Let's Sew!
Bentornata/benvenuta sul tuo Forum di Cucito!
Connettiti o registrati per partecipare al Forum

Una macchina a ... debito

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: Una macchina a ... debito

Messaggio  rosacanina il Lun Feb 16 2015, 17:55

Linda, di che ti scusi? le discussioni sono sempre utili e produttive Wink
Si, vedo nei link che hai messo che, nonostante le impressioni sempre positive, i punti fotografati "ingriffano" il tessuto e le asole hanno in punti in cima che vanno un po' per i fatti loro. Le perplessità di quello del negozio sono però ancora più gravi, perché relative alla meccanica ed alla costruzione della macchina. Se quando gli arrivano le tre che ha ordinato i suoi dubbi vengono confermati, della Skyline non se ne parla nemmeno; se invece mi dà l'ok per quegli aspetti, non resta che fare prove pratiche ... anche se devo dire che mi è un po' passata la nuvoletta di quel sogno Neutral
avatar
rosacanina
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 512
Data d'iscrizione : 26.01.13
Età : 61
Località : Milano, ma spesso in Toscana

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

è nata!

Messaggio  rosacanina il Ven Mar 27 2015, 13:32

Sono stata assente per un po', anche se una scappata a leggere il forum l'ho sempre fatta, e non ho ancora condiviso con voi la felicità di aver raggiunto il mio obbiettivo: è nata!
Ammetto che mi sono lavorata ai fianchi rivenditore e consorte fino allo sfinimento, al punto che sospetto me l'abbiano alla fine venduta con uno sconto super per liberarsi di me Laughing Quando ho visto che la meta era vicina ho iniziato ad andare lì con pezzi di stoffa a provare una e l'altra, a chiedere come mai così e come mai cosà ... però devo dire che non mi hanno mai dato l'impressione di essere scocciati, anzi! Laughing
Vabbe', alla fine, dopo averle provate tutte, ho scelto. Ho scelto di cuore e di budella, guardando più al come io mi sentivo lavorando su quella macchina che sulla perfezione dei punti che, da profana, a me sembrano tutti belli. Sarà perché sono abituata ai puntacci della Brilliance, ma tutte le altre mi pare che facciano capolavori. Poi c'è da dire che la tipa del negozio ne sa, eccome! Un punto su una determinata stoffa veniva maluccio? Cambiava l'ago, oppure regolava la tensione, o metteva una velina e via, il punto magicamente cambiava faccia Shocked Non arriverò mai a quei livelli, mi limito ad aspettative più modeste.
Quindi quando ti trovi davanti ... una Elna, due Janome, due Pfaff, una Bernina, una Necchi, tutte nella stessa fascia di prezzo (con variazioni si, ma non eccessive) e con grosso modo le stesse prestazioni, che fai? Scarti subito quella che a quasi parità di prezzo di dà qualcosa in meno, cioè la Bernina, anche se lavora benissimo. Poi le riprovi, osservi perplessa i risultati cercando difetti che non riesci a vedere, e scarti quelle con le quali hai avuto meno familiarità nell'usarle, impostarle, manovrarle, seguire il lavoro che stavi facendo; e via la Necchi, le Pfaff ed una Janome.
Alla fine sono rimaste sul banco la Elna e la Janome Skyline (so già che LindaBee avrù un sussulto, perdonami Laughing ).
Due macchine praticamente identiche, che già avevo preso in considerazione e non so quanto questa mia scelta finale sia stata influenzata dai preconcetti che già mi ero fatta.
Comunque alla fine sapeto come ho scelto? Chiudendo gli occhi e toccandole
E mi sono portata a casa la Janome Skyline Rolling Eyes Very Happy
Sabato scorso, alle 9 del mattino, sono andata al negozio dove avevo appuntamento con la moglie del titolare che mi ha dedicato un bel po' di tempo per un minicorso. Mi ha insegnato un po' di cosette per usarla al meglio e poi me ne sono tornata a casa con la mia nuova bambina.
Giusto per farle capire subito che con me non avrà vita facile l'ho messa all'opera su un lavoretto non leggero, almeno dal punto di vista del trasporto: sto facendo un coprisedile per il sedile dietro della macchina, perché quello è il posto dove viaggia la cana superpelosa. Uno strato di stoffa impermeabile imbottita (quella che si usa per i giacconi) sopra, foderata con una stoffa strech impermeabile, spalmata. Le stoffe erano anche in mezzo ai campioni che avevo portato per le prove, quindi sono partita senza timori ed in effetti ho cucito per il resto del sabato e per buona parte della domenica senza problemi. Non è ancora finito, ma conto di farvelo vedere (anche se con le foto continuo a litigare). Sono certa che la piccola Necchi si sarebbe messa ad ansimare, anche se il lavoro me lo avrebbe fatto (forse con la velina ed il piedino per il doppio trasporto), e la Brilliance, invece, mi avrebbe fatto il gesto dell'ombrello e sarebbe scesa in sciopero.
Mi riservo di darvi una recensione completa più avanti, quando l'avrò testata per bene su vari lavori, e magari di mettere anche qualche foto sua e dei punti che fa.
Per il momento vi comunico solo che le voglio già un gran bene drunken
avatar
rosacanina
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 512
Data d'iscrizione : 26.01.13
Età : 61
Località : Milano, ma spesso in Toscana

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Una macchina a ... debito

Messaggio  SofiaW il Ven Mar 27 2015, 20:06


Bravissima! Complimenti per aver raggiunto il tuo obiettivo e soprattutto per aver scelto bene la tua nuova compagna...  E ora... All'opera!
avatar
SofiaW
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 389
Data d'iscrizione : 21.10.14
Età : 33
Località : VA

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

ho letto tutto ora

Messaggio  akela78 il Ven Mar 27 2015, 23:48

Complimenti per l acquisto io ho una Necchi 7400 che in verita era prodotta da elna per necchi e janome ( venduta come horizon). Che dire sono macchine ottime e resistenti ogni volta cge la uso e penso a quanto mi è costata sono anche consapevole che sono contenta di ogni centesimo spesom enjoy
avatar
akela78
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 2469
Data d'iscrizione : 08.02.11
Età : 41
Località : Provincia di Milano

Visualizza il profilo dell'utente http://babytoppycreazioni.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

Ciao RosaCanina!

Messaggio  Katia321 il Mar Mag 15 2018, 16:23


E mi sono portata a casa la Janome Skyline Rolling Eyes Very Happy
Sabato scorso, alle 9 del mattino, sono andata al negozio dove avevo appuntamento con la moglie del titolare che mi ha dedicato un bel po' di tempo per un minicorso. Mi ha insegnato un po' di cosette per usarla al meglio e poi me ne sono tornata a casa con la mia nuova bambina.

Mi riservo di darvi una recensione completa più avanti, quando l'avrò testata per bene su vari lavori, e magari di mettere anche qualche foto sua e dei punti che fa.
Per il momento vi comunico solo che le voglio già un gran bene drunken [/quote]


Ciao rosacanina, il tuo post + un pò datato , ma mi potresti dire ora a distanza di due anni come ti trovi con la skyline janome? LE sto studiando e mi poacerebbe un parere da chi la sta utilizzando.


grazie

Katia321
Curiosa/o
Curiosa/o

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 06.10.17
Età : 42

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum