Let's Sew!
Bentornata/benvenuta sul tuo Forum di Cucito!
Connettiti o registrati per partecipare al Forum
Let's Sew!
Bentornata/benvenuta sul tuo Forum di Cucito!
Connettiti o registrati per partecipare al Forum

Aiuto cartamodello e confezione capispalla

3 partecipanti

Andare in basso

Aiuto cartamodello e confezione capispalla Empty Aiuto cartamodello e confezione capispalla

Messaggio  messy Lun Nov 08 2021, 10:44

Ciao a tutte!
Sono una ragazza di 22 anni e avendo studiato moda e cucito mi piace sperimentare e provare a fare ciò che non sono capace.
L'ultimo mio progetto è un cappotto ispirato a una serie tv. Il cartamodello è stato effettuato con un manuale di sartoria maschile di Santo Zumbino.
Il problema che ho riscontrato anche varie volte con questo metodo, è che il capo alla prima prova risulta pieno di difetti, come ad esempio il livello vita dietro troppo alto e quindi si siede sulle spalle oppure la difficoltà nel fare il cartamodello delle maniche in due pezzi, che di giromanica risultano sempre eccessivamente grandi anche tenendo conto di alcuni centimetri che devono rientrare. Premetto che io sono una taglia 38/40. Ora io non so se sono io che sbaglio qualcosa nel disegnare il cartamodello, o sono io che con le mie misure personali sono in qualche modo fatta stranamente e di conseguenza viene strano anche il tracciato. Qualcuna di voi ha mai usato questo metodo? Oppure sapete consigliarmi un metodo per i capispalla di sartoria artigianale con cui vi trovate bene e non riscontate cose strane o difetti? Grazie mille ancora
messy
messy
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 70
Data d'iscrizione : 17.06.14
Età : 22
Località : Asti

Torna in alto Andare in basso

Aiuto cartamodello e confezione capispalla Empty Re: Aiuto cartamodello e confezione capispalla

Messaggio  Inna Gio Nov 11 2021, 19:25

Ciao messy,

Non so quale edizione di libro hai usato. So che nelle primissime edizioni ci sono un po’ di errori. Ma la cosa più importante è il fatto che qualsiasi metodo di taglio ha il suo metodo di confezione, soprattutto nei capi artigianali. Non si può prendere solamente il cartamodello e cucire come insegnano nelle scuole con metodi di confezione industriali o semi industriali.
Un altro aspetto molto importante è come vanno prese le misure. Studiando un metodo per costruire un cartamodello bisogna sempre assicurarsi che le misure vengono prese nel modo adatto a questo metodo.
Nei capi artigianali c’è tanto lavoro con ferro e saltando questo aspetto il capo nel può vestire bene.
I capi artigianali richiedono tanta esperienza e tanto studio del corpo umano. Proprio per questo motivo i capi VERAMENTE artigianali costano tanto.

Se invece vorresti semplicemente cucirti la giacca con il metodo più semplice, potresti usare il metodo che ti hanno insegnato a scuola partendo dal base di abito applicando la vestibilità giusta.

Per la vestibilità del capo su misura, dipende dal occhio del sarto. Non esiste un metodo che ti permette di confezionare un capo senza tener in considerazione il fisico del cliente. E già un grande cosa che tu vedi questi difetti che ti assicuro non tutte le sarte all’inizio  riescono a vederli. Passo successivo è di saper correggerli.
Qui c’è ne sono pochi libri in generale, ma so che in italiano c’è sempre il libro di Zumbino che riguarda difetti. Poteresti vedere quello se ti soddisfa. In tedesco c’è il metodo Müller und sohn che è molto valido (ma sempre studiandolo bene) e anche loro hanno un libro che descrive e fa vedere la correzione del difetto.
Ho scritto tantissimo 🤦🏼‍� spero di non averti annoiata.😴🤗
Inna
Inna
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 132
Data d'iscrizione : 01.02.13
Età : 45
Località : Lodi

https://www.youtube.com/channel/UCs1yTBXuVRpe3exFyzqF-fQ

A Morgana1960 piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

Aiuto cartamodello e confezione capispalla Empty Re: Aiuto cartamodello e confezione capispalla

Messaggio  Inna Gio Nov 11 2021, 19:45

Ah, mi sono dimenticata di rispondere alla tua domanda se avessi usato il metodo. Sì, è venuta fuori una giacca molto bella e leggera (che mi ha sorpreso tanto), ma anche io avendo la spalla destra più bassa di quella sinistra (e mi sono accorta proprio quando facevo questa giacca) ho dovuto sdifettare anche se già nella costituzione avevo messo altri conformazioni irregolari del mio fisico.
Inna
Inna
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 132
Data d'iscrizione : 01.02.13
Età : 45
Località : Lodi

https://www.youtube.com/channel/UCs1yTBXuVRpe3exFyzqF-fQ

Torna in alto Andare in basso

Aiuto cartamodello e confezione capispalla Empty aiuto cartamodello e confezione capispalla

Messaggio  paola marana Gio Nov 18 2021, 12:15

ciao Messy,
purtroppo non conosco il metodo di cui parli, quando confeziono qualcosa utilizzo modelli già predisposti e li modifico in base alle mie esigenze oppure lo costruisco metodo geometrico.
In ogni caso, controlla bene le misure che hai sul modello per eventualmente sdifettare prima di tagliare, non siamo tutti uguali e spesso ci sono piccole asimmetrie che solo un occhio attento nota, ;
secondo consiglio, se il capo che vuoi confezionare è "importante" fai prima una prova con del tessuto economico per valutare eventualmente anche la vestibilità ed apportare eventuali modifiche al cartamodello;
terzo ed ultimo consiglio: sempre avere il ferro da stiro a portata di mano, aiuta moltissimo man mano che si procede con la confezione (dalle mie parti si dice che "il ferro da stiro è il ruffiano della sarta" nel senso che risolve parecchi problemi.)
Buon lavoro e buona giornata.
Ciao

paola marana
Curiosa/o
Curiosa/o

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 06.04.13

A Morgana1960 piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.