Let's Sew!
Bentornata/benvenuta sul tuo Forum di Cucito!
Connettiti o registrati per partecipare al Forum

Maglia inglese

Pagina 1 su2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Maglia inglese

Messaggio  lianetta il Gio Ott 28, 2010 12:27 pm

salve,qualcuna mi spiega come fare il punto inglese?
ho trovato un sacco di siti che ne parlano ma non ho capito
(dicevano di lavorare quella sotto quando si è al dritto...ma in che senso? e quali ?tutte?)

potreste dirmelo in modo semplice...?...grazie!

lianetta
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi: 88
Data d'iscrizione: 21.09.10
Età: 39
Località: Milano

Vedere il profilo dell'utente http://www.lianab.blog.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Maglia inglese

Messaggio  sonietta il Gio Ott 28, 2010 1:04 pm

allora, c'è la finta maglia inglese e la vera maglia inglese.
considera bene una cosa però (soprattutto per quanta lana acquistare e prendere bene le misure) la vera maglia inglese ti fa consumare il doppio della lana, e la maglia risulta spessa il doppio, ma estremamente elastica. si usa per maglie che devono essere belle spesse e calde (esempio i maglioni da marinaio)
poi farlo è semplicissimo: lavori un ferro, alternando un punto dritto ad un punto rovescio, e così fino alla fine.
il ferro successivo nello stesso modo: la maglia che ti si presenta al rovescio la lavori al rovescio, e quella dritta la lavori al dritto.
L'unica seccatura è che ad ogni maglia che lavori devi continuamente spostare il filo da davanti a dietro.
spero che si sia capito, non sono tanto brava a spiegare.

sonietta
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi: 527
Data d'iscrizione: 04.07.10
Età: 40

Vedere il profilo dell'utente http://lascatoladibonbon.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Maglia inglese

Messaggio  lovecat il Gio Ott 28, 2010 1:29 pm

Sonietta, mi sbaglierò, ma quello che dici tu non è lo stesso del punto riso?? Mi pare di ricordare che tendesse a slabbrarsi un po'...

lovecat
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi: 2808
Data d'iscrizione: 10.06.10
Età: 46
Località: Asti

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Maglia inglese

Messaggio  elena il Gio Ott 28, 2010 1:33 pm

Il punto riso deve essere quello alternato 1 punto diritto 1 punto rovescio, quando si gira la maglia dove c'è il diritto si fa il rovescio e così via.
Penso sia questo

elena
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi: 4704
Data d'iscrizione: 24.02.10
Età: 50
Località: brescia

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Maglia inglese

Messaggio  lovecat il Gio Ott 28, 2010 1:43 pm

Ah capito, sì il punto riso è alternato invece questo punto fa la costa 1/1.

Su Internet ho trovato questa spiegazione:

COSTA INGLESE
Su un numero di maglie pari:
1° ferro: tutte le maglie a diritto
2° ferro e ferri successivi: *1 maglia a diritto, 1 maglia doppia*, ripetere da * a *
Cos’è la maglia doppia? Altri non è che un diritto in cui l’ago invece che infilarsi nell’asola sul ferro di sinistra si infila nella maglia SOTTO quell’asola. Ossia nel punto corrispondente lavorato il rigo precedente. Così facendo non si perde la maglia sul ferro di sinistra, ma semplicemente le 2 maglie (quella sotto e quella sopra) vengono lavorate insieme.
Una volta capito questo, si va veloci come dei treni, perché in pratica si ottengono delle coste senza mai lavorare 1 solo punto a rovescio!

Non ricordo di aver mai lavorato con questo punto...

lovecat
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi: 2808
Data d'iscrizione: 10.06.10
Età: 46
Località: Asti

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Maglia inglese

Messaggio  sonietta il Gio Ott 28, 2010 1:44 pm

E' esatto come dice elena, se inverti le alternzanze ti viene il punto riso.

Però guarda, è più difficile da spiegare che da fare la maglia inglese.
hai presente lavorare un ferro a maglia rasata? se lavorassi a maglia rasa faresti tutto un ferro a maglia dritta, il successivo a maglia rovescia, poi di nuovo dritto e così via, la costa inglese è la stessa cosa, solo che invece di fare un ferro tutto uguale, devi lavorare una maglia dritta, la successiva la devi lavorare rovescio, quella dopo dritto e così via.
Il ferro di ritorno, lo lavori rispettando la maglia come ti si presenta: se il dritto è rivolto verso di te lo lavori al dritto, la maglia successiva avrà il rovescio rivolto verso te e allora lo lavori al rovescio e via di seguito. i punti sono esattamente quelli della maglia rasata.
spero di non averti confuso ancora di più le idee

sonietta
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi: 527
Data d'iscrizione: 04.07.10
Età: 40

Vedere il profilo dell'utente http://lascatoladibonbon.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Maglia inglese

Messaggio  sonietta il Gio Ott 28, 2010 1:46 pm

ah! io non lo mai fatto così, mi sa tanto che il mio procedimento è la "finta maglia inglese" però ha praticamente lo stesso risultato.

sonietta
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi: 527
Data d'iscrizione: 04.07.10
Età: 40

Vedere il profilo dell'utente http://lascatoladibonbon.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Maglia inglese

Messaggio  lianetta il Gio Ott 28, 2010 3:52 pm

lovecat ha scritto:Ah capito, sì il punto riso è alternato invece questo punto fa la costa 1/1.

Su Internet ho trovato questa spiegazione:

COSTA INGLESE
Cos’è la maglia doppia? Altri non è che un diritto in cui l’ago invece che infilarsi nell’asola sul ferro di sinistra si infila nella maglia SOTTO quell’asola. Ossia nel punto corrispondente lavorato il rigo precedente. Così facendo non si perde la maglia sul ferro di sinistra, ma semplicemente le 2 maglie (quella sotto e quella sopra) vengono lavorate insieme.Una volta capito questo, si va veloci come dei treni, perché in pratica si ottengono delle coste senza mai lavorare 1 solo punto a rovescio!

Non ricordo di aver mai lavorato con questo punto...

anch'io ho trovato questo ma non avevo capito cosa intendevano con prendere il punto sotto...e poi mi domandavo...ma tutti i punti li devo prendere sotto?

L'altro punto quello che lavoro un dritto e un rovescio non viene semplicemente a coste ma non inglesi?

lianetta
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi: 88
Data d'iscrizione: 21.09.10
Età: 39
Località: Milano

Vedere il profilo dell'utente http://www.lianab.blog.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Maglia inglese

Messaggio  silvia il Gio Ott 28, 2010 7:13 pm

Ho trovato questo sito (credo sia la stessa fonte di lovecat), ve lo segnalo perchè così oltre alla descrizione del punto vedete anche le foto. Corrisponde (anche nell'esecuzione) alla maglia inglese che facevo io quando lavoravo a maglia... tantissimi anni fa... bounce

silvia
Super Sarta/o DOC
Super Sarta/o DOC

Messaggi: 8395
Data d'iscrizione: 24.02.10
Età: 51
Località: Trieste

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Maglia inglese

Messaggio  sonietta il Gio Ott 28, 2010 7:19 pm

lianetta ha scritto:

L'altro punto quello che lavoro un dritto e un rovescio non viene semplicemente a coste ma non inglesi?

a questo punto mi sa di si! scratch

sonietta
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi: 527
Data d'iscrizione: 04.07.10
Età: 40

Vedere il profilo dell'utente http://lascatoladibonbon.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Maglia inglese

Messaggio  lianetta il Gio Ott 28, 2010 11:39 pm

silvia ha scritto:Ho trovato questo sito (credo sia la stessa fonte di lovecat), ve lo segnalo perchè così oltre alla descrizione del punto vedete anche le foto. Corrisponde (anche nell'esecuzione) alla maglia inglese che facevo io quando lavoravo a maglia... tantissimi anni fa... bounce

Finalmente ho capito !!!!

lianetta
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi: 88
Data d'iscrizione: 21.09.10
Età: 39
Località: Milano

Vedere il profilo dell'utente http://www.lianab.blog.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Maglia inglese

Messaggio  giulia88 il Ven Ott 18, 2013 9:02 am

Posso rispolverare questo post?
Sto tentando di fare la costa inglese ma proprio non viene...o almeno questa è la mia impressione.
Le prime volte rimaneva troppo lenta, sembrava checi fossero proprio dei buchi, e ho pensato che forse i ferri erano troppo grossi per quel filat. Bene, li ho cambiati ed ora è molto fitta...ma delle famose coste neanche l'ombra! Dopo quanti ferri riesce a distinguersi la lavoazione? Perchè con i primi non si capisce nulla...cosa sbaglio secondo voi?

giulia88
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi: 103
Data d'iscrizione: 12.02.13
Età: 26
Località: Pontinia

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Maglia inglese

Messaggio  marypoppins il Ven Ott 18, 2013 3:39 pm

la fai così? [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link], non credo sia questione di lana o ferri,cioè se è una lana che va lavorata per esempio con ferri del 4 usa ferri del 4,o una mezza misura inferiore o superiore a secondo della "mano" che hai....buon lavoro

marypoppins
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi: 1458
Data d'iscrizione: 24.09.12
Età: 61
Località: arezzo

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Maglia inglese

Messaggio  giulia88 il Mar Ott 22, 2013 9:47 pm

Sì, seguivo quel video, ma o io non capisco o quel video è errato, o meglio la spiegazione, visto che la stessa è stata nominata negli altri post della discussione. Il problema è questo: la lavorazione *1 diritto, 1 maglia doppia a diritto* è errata, o almeno a me non viene. Piuttosto va fatto così *1 rovescio, 1 maglia doppia a diritto*. Giusto?

giulia88
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi: 103
Data d'iscrizione: 12.02.13
Età: 26
Località: Pontinia

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Maglia inglese

Messaggio  marypoppins il Mer Ott 23, 2013 3:52 pm

la maglia inglese va lavorata sempre a diritto,sono due le cose importanti da ricordare:avviare un numero pari di maglie e lavorare a diritto le ultime due maglie di ogni ferro.Ricapitolando:
!° ferro a diritto
2° ferro: 1 maglia a diritto ,1 maglia doppia ,1 maglia diritto,1 maglia doppia ecc ecc......2 maglie a diritto
3° ferro : 1 maglia diritto,1 maglia doppia 1 maglia diritto,1 maglia doppia ecc ecc.....2 maglie a diritto
Ripetere sempre così,la costa viene perchè lavorando le ultime due maglie a diritto e ricominciando con 1 diritto e 1 maglia doppia ,dove,nel ferro precedente hai fatto un diritto viene la maglia doppia e dove hai fatto la maglia doppia viene un diritto  

marypoppins
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi: 1458
Data d'iscrizione: 24.09.12
Età: 61
Località: arezzo

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 su2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Permesso del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum