Let's Sew!
Bentornata/benvenuta sul tuo Forum di Cucito!
Connettiti o registrati per partecipare al Forum

sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate?

Andare in basso

sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? Empty sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate?

Messaggio  steficris il Mar Gen 08 2013, 10:50

ciao a tutte, sto passando un "grave" momento di sconforto creativo....
come sapete (sennò ve lo dico) sono una principiante e dopo l'entusiasmo iniziale, mi sto un po' buttando giù.
Tutta colpa loro: i cartamodelli Crying or Very sad
tra burda e LMB io mi trovo in mezzo a 2-3 taglie e oltre all'evidente difficoltà di realizzazione pratica del modello, visto che sono agli inizi, mi ritrovo sempre a combattere con le taglie. non ho mai modificato un modello e non riesco a rendermi conto all'inizio se possa andare bene per me oppure no.
Mettiamoci pure che mi prendono le "fregole" di andare avanti, quindi presa dall'entusiasmo, taglio la stoffa e inizio a cucire e poi quando arrivo alla fine...sigh...c'è sempre qualcosa che non va. In passato mi è stato consigliato di imbastire, e ho provato a fare anche quello. Ad es. realizzando una giacchina, l'ho imbastita, nelle parti principali: il dietro, i davanti e mi sembrava stesse bene. Ma bisogna imbastire tutto? anche paramonture e colli? e anche se sono solo imbastiti, calzano come nella manifattura finale? mamma che imbranata che sono sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? 75923
CERCO consigli, come mi devo approcciare al problema? è difficile modificare un cartamodello? e come capire quando è necessario modificarlo? Qual è la tolleranza nelle misure? devono essere precise alle proprie oppure c'è qualche "barbatrucco"?
Ho qualcosa tipo 3-4 progetti che fanno le ragnatele, incompiuti, che mi hanno deluso e per i quali non riesco a ritrovare la voglia di mettermi lì e tentare di recuperarli. Finora le soddisfazioni più grandi le ho prese con i lavori fatti per la cucciola. Con i bambini i difetti si notano meno Wink
Voi mi avete sempre dato la scintilla per "prendere fuoco"....mi aiutate??? sono in crisi sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? 22939 e ho bisogno di voi sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? 629919
steficris
steficris
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 494
Data d'iscrizione : 07.11.11
Età : 53
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? Empty Re: sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate?

Messaggio  elena il Mar Gen 08 2013, 12:08

Stefy, non è poi così difficile modificare i cartamodelli, prova a partire con un modellino semplice, se scegli di fare ad esempio un tubino, scegli la misura che corrisponde al tuo giro seno, in questo modo avrai anche il corrispondete giro manica che è la parte più importante da qui puoi iniziare a correggere la misura della vita e dei fianchi che su un semplice modello lineare dovrai solo allargare o stringere in base alle tue misure. Quando hai fatto il disegno ricorda di controllare bene la larghezza della spalla
elena
elena
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 4707
Data d'iscrizione : 24.02.10
Età : 57
Località : brescia

Torna in alto Andare in basso

sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? Empty Re: sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate?

Messaggio  rigazzarò il Mar Gen 08 2013, 12:29

Cara Stefi,hai centrato il problema più grande per chi cuce ....fare non solo un capo perfetto,ma che vesta bene!
Secondo me,non è difficile intervenire su di un cartamodello quanto sapere esattamente dove intervenire ed in quale misura secondo la propria conformazione.
Il percorso,di massima,è questo:
-prendere bene le proprie misure
-individuare la taglia o le taglie che corrispondono tenendo conto che si può passare dalla spalla al seno ai fianchi da una taglia ad un'altra.Se ho un seno tg.40 e la vita 42 seguirò il tracciato passando tra seno e vita dalla linea della taglia 40 alla linea del 42...per esempio.Per scegliere la taglia di una giacca considererò la spalla ed il giro seno...per un pantalone il giro fianchi...
-considerare il cartamodello nella sua vestibilità,se,cioé,il capo è sciolto o aderente.
-misurare il cartamodello per controllare misure e vestibilità
-considerare il tessuto....fermo,stretch,morbido,pesante,leggero...Tessuti diversi hanno vestibilità diversa.
-intervenire sul cartamodello dove si discosta dalla nostra conformazione.Se ho la vita "corta" accorcerò il busto,se sono "rovesciata" accorcerò la misura del dietro tenendo fermi i fianchi,se ho una spalla piccola rientrerò il giro,se ho un sedere sporgente modificherò il cavallo ed eventualmente il dietro....solo per fare qualche esempio.
-è importante le prime volte fare prove ed correzioni per capire quali sono i nostri punti deboli
Insomma,bisogna pensare bene "il progetto" prima di cucire...
Forse la fretta di vedere realizzato il tuo capo ti ha fatto trascurare questo importantissimo step!!! sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? 3798126331
rigazzarò
rigazzarò
Super Sarta/o DOC
Super Sarta/o DOC

Messaggi : 9498
Data d'iscrizione : 26.02.10
Età : 65
Località : Roma - Mar Egeo

http://cucitoescucito.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? Empty Re: sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate?

Messaggio  andredimu il Mar Gen 08 2013, 12:40

Ciao!
Non abbatterti e non avere fretta di vedere il capo finito.

Qualche consiglio da principiante a principiante...

Tieni sotto mano una scheda con le tue misure principali (torace, petto, vita, fianchi, lunghezza, ecc.) per confrontarle con quelle del cartamodello che generalmente sono riportate in una tabellina inclusa. Se le tue misure non corrispondono, occorre modificare il cartamodello.
Tieni anche presente che il cartamodello prestampato include una certa vestibilità decisa da chi ha disegnato quel modello e che e le modifiche di una parte si ripercuotono su quelle adiacenti. Ad esempio, se cambia la linea dello scollo, devi modificare anche il risvolto per farlo combaciare. Se abbassi la linea della spalla devi abbassare anche lo scalfo per mantenere la misura del giromanica.
Le modifiche più veloci che puoi fare sono quelle sulle linee delle cuciture, tieni presente però che di regola puoi allargare o stingere la linea di cucitura di 1cm, non di più altrimenti devi proprio ridisegnare intere parti, ma anche in questo caso, di regola ci sono 4/5 cm di tolleranza, altrimenti si altera proprio la figura del capo. Puoi anche modificare pinces o riprese decidendo di aggiungere e togliere cm, però è un passaggio delicato, perché puoi andare ad alterare il modo in cui il capo si modella sulla figura.

Hai mai provato a ricalcare il cartamodello prestampato su della carta velina, ritagliarlo e provartelo addosso creando una specie di abito di carta? La cosa può far sorridere, ma ai corsi di modellismo che ho seguito vestivamo i manichini in questo modo per una prima verifica. Oppure puoi usare del Tessuto Non Tessuto (se ne è parlato qui nel forum in vecchi post) o della teletta di prova.

Ti consiglio anche di procurati un manichino della tua taglia, io ne ho preso uno su ebay della taglia di mia moglie, niente di che... è di polistirolo ricoperto di maglina, ma lo pagato meno di 50 euro (con la spedizione) così posso verificare il cartamodello (non uso quelli prestampati, li disegno da me) e fare con calma tutte le prove necessarie.

Certo è un processo lungo e laborioso, ma necessario se vuoi confezionare un capo di vesta bene.
andredimu
andredimu
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 20.08.12
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? Empty Re: sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate?

Messaggio  kia7 il Mar Gen 08 2013, 13:05

non ti abbattere!!!! non ho mai modificato cartamodelli pronti ma basi disegnate da me...e la cosa ammetto che non è facile!!! per allargare o stringere ho imparato alcuni metodi a scuola. infatti rispettando delle proporzioni precise si ottiene un capo equilibrato e con una bella linea anche se per esempio abbiamo una vita tg42 e dei fianchi tg 46! magari prova a cercare qualcosa del genere in rete...se non lo trovi chiedi pure, sarò felice di aiutarti!!! ah, e come dice Rò perchè un capo vesta bene è importante anche guardare le lunghezze...se per esempio (come me) hai la vita corta (quindi misurando l'altezza vita ti mancano centimetri rispetto alla tg di riferimento) i capi ti staranno flosci anche se le circonferenze sono a posto....
kia7
kia7
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 878
Data d'iscrizione : 12.07.11
Età : 30
Località : Brianza / Svizzera

http://ladama.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? Empty Re: sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate?

Messaggio  maaga il Mar Gen 08 2013, 13:16

vieni qua.
sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? 830246 sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? 830246

Su su non ti scoraggiare.
I cartamodelli non sono fatti per le persone normali ma per le modelle sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? 870222
sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? 47716 sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? 47716 sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? 47716

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
maaga
maaga
*Cri's Super Angel*
*Cri's Super Angel*

Messaggi : 7055
Data d'iscrizione : 10.10.11
Età : 53
Località : Roma

http://thelovelysewing.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? Empty Re: sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate?

Messaggio  nene81 il Mar Gen 08 2013, 13:45

Dio come ti capisco!!! io, solo parlando di busto, vesto tre taglie diverse..spalle strette, poco seno, vita un pò larga, busto un pò corto..'na schifezza.. E più vado avanti coi miei progettini più mi rendo conto che ha ragione Andre a consigliarCI un manichino, è la cosa più pratica! E per noi che siamo "divesamente fatte" Very Happy c'è anche da qualche parte nelle varie discussioni il link per poter realizzare un manichino sulla propria figura, ho già ingaggiato il moroso per farmi da manovalanza!
Credo che stia uscendo in edicola il volumetto edito da Burda che insegna le basi della sartoria, io ce l'ho da qualche anno preso per pura fortuna ad un prezzo irrisorio, ne faccio uso tantissimo perchè spiega passo passo come cucire le varie parti e una sezione è dedicata all'adattamento dei cartamodelli alla propria figura, se lo trovi prendilo, a me è molto utile!
Ti sono vicina col pensiero!
nene81
nene81
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 55
Data d'iscrizione : 15.02.12
Età : 39
Località : padova

Torna in alto Andare in basso

sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? Empty Re: sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate?

Messaggio  steficris il Mar Gen 08 2013, 15:32

Vabbè...come si dice: la pazienza è la virtù dei forti....devo frenare la frenesia (bel giro di parole) e perdere più tempo sui cartamodelli, che detto tra noi, è una cosa che odioooooooooo Laughing
quello che amo di più sono le forbici e la mia bimba sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? 933685
steficris
steficris
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 494
Data d'iscrizione : 07.11.11
Età : 53
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? Empty Re: sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate?

Messaggio  kia7 il Mar Gen 08 2013, 15:34

stefi dimenticavo una cosa...a scuola partiamo dalla misura del torace per stabilire la taglia di partenza e non del seno! se poi vuoi dirci le tue misure magari riusciamo ad aiutarti anche in modo più concreto!
kia7
kia7
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 878
Data d'iscrizione : 12.07.11
Età : 30
Località : Brianza / Svizzera

http://ladama.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? Empty Re: sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate?

Messaggio  rigazzarò il Mar Gen 08 2013, 15:40

Kia ...perfetto!! Ma è una misura che le riviste di cartamodelli non riportano! pale pale pale
rigazzarò
rigazzarò
Super Sarta/o DOC
Super Sarta/o DOC

Messaggi : 9498
Data d'iscrizione : 26.02.10
Età : 65
Località : Roma - Mar Egeo

http://cucitoescucito.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? Empty Re: sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate?

Messaggio  kia7 il Mar Gen 08 2013, 16:29

ma è una misura facile da prendere...praticamente fai passare il metro sotto le ascelle e più in alto del seno...è da questa misura che derivano le taglie industriali! ad esempio ad una tg 44 corrisponde un torace (intenso semitorace, visto che i modelli si costruiscono su metà corpo) di 44cm ed è associato un seno (sempre metà!) di 46cm...la differenza tra seno e torace è stabilita fissa a 2cm per tutte le taglie. così nel metodo che uso io...credo comunque valga anche per altri.

in linea generale consiglio per esempio se abbiamo un bacino più largo della taglia di riferimento di allargare sì il bacino ma anche un pochino il punto vita in modo da bilanciare la figura... poi come allargare il bacino è da vedere a seconda che si tratti di una gonna o di un pantalone etc...

entrando nel più tecnico, ma non vorrei incasinare...
Spoiler:
il torace è usato come unico parametro per costruire i modelli, tutte le altre misure derivano da lì. partendo dal seno le cose si complicano perchè è più facile avere sproporzioni (per esempio una donna molto prosperosa ma con la parte inferiore del corpo magra, o viceversa) inoltre non è detto che se la misura del seno è giusta non serva modificare il giromanica: io per esempio ho il torace piccolo quindi mi "avanza" stoffa proprio al giro sopra il seno mentre sul seno è giusto...
kia7
kia7
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 878
Data d'iscrizione : 12.07.11
Età : 30
Località : Brianza / Svizzera

http://ladama.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? Empty Re: sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate?

Messaggio  Maryall il Mar Gen 08 2013, 17:18

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:... il metro sotto le ascelle e più in alto del seno...è da questa misura che derivano le taglie industriali! ad esempio ad una tg 44 corrisponde un torace di 44cm ed è associato un seno di 46cm..]
Queste sono le stesse indicazioni che ho trovato girando in rete, e cercando corrispondenze tra taglie attuali e taglie vintage... per i cartamodelli vintage, la taglia del "busto" da considerare è, in effetti, a detta anche di Gertie, la circonf. del torace (sopra il seno)!!! scratch scratch scratch study study study Non si finisce mai di imparare con voi Wink
Maryall
Maryall
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 546
Data d'iscrizione : 19.09.11
Età : 39
Località : Calabria - profondo Sud, dove il mar Ionio bagna la suola dello stivale

http://maryall.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? Empty Re: sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate?

Messaggio  rigazzarò il Mar Gen 08 2013, 17:58

Sì,Kia,perfetto come già ti ho detto....ma se vai sulla tabella misure delle riviste non è una misura menzionata per cui non puoi tenerla come riferimento per scegliere la taglia...e poi attenzione alle taglie differenti dalla italiana e alla vestibilità dei cartamodelli ...
Stefi parlava di cartamodelli pronti.....E' senz'altro una misura di cui tener conto,un aiuto in più per scegliere la taglia, da misurare sul cartamodello!
sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? 201262 Vedo che sei preparatissima ed agguerrita...bravissima!! sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? 3798126331 sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? 3798126331
rigazzarò
rigazzarò
Super Sarta/o DOC
Super Sarta/o DOC

Messaggi : 9498
Data d'iscrizione : 26.02.10
Età : 65
Località : Roma - Mar Egeo

http://cucitoescucito.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? Empty Re: sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate?

Messaggio  kia7 il Mar Gen 08 2013, 19:49

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Sì,Kia,perfetto come già ti ho detto....ma se vai sulla tabella misure delle riviste non è una misura menzionata per cui non puoi tenerla come riferimento per scegliere la taglia...e poi attenzione alle taglie differenti dalla italiana e alla vestibilità dei cartamodelli ...
Stefi parlava di cartamodelli pronti.....E' senz'altro una misura di cui tener conto,un aiuto in più per scegliere la taglia, da misurare sul cartamodello!
sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? 201262 Vedo che sei preparatissima ed agguerrita...bravissima!! sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? 3798126331 sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? 3798126331

ahahah grazie Rò! è che è quello che sto studiando adesso e mi appassiona Very Happy comunque...una volta capita la propria taglia per i cartamodelli pronti (che non ho mai visto nè usato sconforto per taglie cartamodelli...mi aiutate? 398912 si può comunque adottare il metodo che mi hanno insegnato...alla fine si tratta di distribuire gli aumenti o le diminuzioni di cm in base alla conformazione!
kia7
kia7
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 878
Data d'iscrizione : 12.07.11
Età : 30
Località : Brianza / Svizzera

http://ladama.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.