Let's Sew!
Bentornata/benvenuta sul tuo Forum di Cucito!
Connettiti o registrati per partecipare al Forum
Let's Sew!
Bentornata/benvenuta sul tuo Forum di Cucito!
Connettiti o registrati per partecipare al Forum

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire

+10
latosca
elisagurumi
cgservice
Jam
gingommina
pennuta
Magnolia
chiara2711
Manulellina
broderina
14 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  Empty considerazioni generali per scegliere macchine da cucire

Messaggio  broderina Gio Mag 24 2012, 09:24

non so se possono essere utili alle utenti in ricerca di una macchina da cucire queste consiiderazioni prima dell'acquisto
Oggi ci sono macchine da cucire semplici ed avanzate tra cui scegliere
La scelta del modello deve principalmente basarsi su ciò che si cuce e come si intene utilizzare la macchina per cucire e che risultato si vuole ottenere dalle cuciture
La prima cosa da fare è quindi pensare esattamente quello che vuoi fare della tua macchina da cucire nuova.
E 'importante sapere di cosa avete bisogno della macchina per essere in grado di trovare quella che più vi si addice , comprare la macchina sbagliata e dover cercare nuovo dopo un mese non è divertente. Ecco un elenco di domande da considerare prima di iniziare a guardare:

cerchi una macchina solo per il consumo domestico e per cucire un po 'di tutto, oppure credi che verrà utilizzato soprattutto per un certo tipo di cucito in un certo tipo di materiale? Ad esempio, elastici, morbidi tessuti per abbigliamento per bambini?
pensate di cucire cucire ogni tanto?
Avete un grande interesse per il ricamo? Alcune macchine da cucire hanno un punti di decorativi , altre fanno veri e propri ricami
userete spesso l'occhiello? Se non lo fate, potreste voler limitare la ricerca alle macchine che hanno poche asole asole in più tempi (ci sono macchine che fanno asole automaticamente)
Aggiungete anche un tetto su quanto può costare la vostra macchina.più tecnologica è più costa
avete bisogno di una macchina che faccia anche ricami? E 'facile lasciarsi sedurre dalle opzioni disponibili sul ricamo ma considerate se ne avete realmente bisogno


Nuovo o usato?
le macchine usate sono sempre una scommessa, è spesso non si sa quanto sono state usate (a parte alcuni mdelli che hanno un "conta vita"e ti dicono esattamente quanti punti hanno cucito). Ma si può aumentare le loro possibilità per un acquisto di successo, considerare le seguenti cose:

E 'particolarmente importante quando si acquista una macchina da cucire usata, è appoggiarsi a un marchio di fiducia.
Se si acquista un usato, assicuratevi che sia in garanzia.
Può essere difficile trovare parti per macchine più vecchie.
Uno svantaggio di acquistare un usato su Internet è che non si la possibilità di provare.

Comprare dall'estero
Molte persone acquistano oggi le macchine da cucire in Inghilterra, in quanto potrebbero costare meno. Dai un'occhiata in giro online,può essere un buon punto di partenza. Se si acquista dall'estero e si vuole godere della garanzia, quindi è purtroppo inevitabile che dovrete mettere in preventivo di inviare la vostra macchina in un paese straniero per la riparazione.
(alcune macchine però danno un garanzia internazionale e potete farle riparare anche in italia)
Macchinari forti
Se avete bisogno di una macchina molto forte, per esempio, per cucire diversi strati di tela denim o nylon, una macchina per cucire industriale potrebbe essere per voi. Sono molto costose, ma la qualità è spesso alta. Una macchina usata per cucire industriale è spesso un buon affare.
Accessori
C'è un piedino per quasi tutto quello che vuoi fare. spesso un piedino aiuta a fare un lavoro in meno tempo e con molta più qualità:informatevi quindi se la macchina che comprerete ha in dotazione diversi piedini e se è possibile ne troverete sul mercato altri .

Caratteristiche utili da cosiderare

Un infilatore di aghi

guida cucito : può raccomandare i punti e i piedini da usare, e dare altri consigli utili.

controllo di velocità:che vi lascia impostare la velocità di cucitura utile se volete far cucire anche i bambini e per le più inesperte

il punto zigzag regolabile in ampiezza e larghezza;

il punto elastico;

occhielli semi-automatici.

alzata del piedino (se il piedino si alza solo di 6mm e devi farci passare sotto una trapunta da 8mm come fai?)

-(considerate bene il vostro budget! se proprio non potete sforarlo , in caso di insoddisfazione potete utilizzare la macchina che vi siete comperate per la rottamazione, ogni tanto i negozianti fanno queste campagne promozionali)

Un buon consiglio è quello di andare in un negozio di macchina da cucire e chiedere di provare! Portare un pezzo di stoffa dei materiali che si intende cucire in un borsa e cercare di cucirlo. Fate molte domande, provate molte macchine e non sentitevi a disagio! La tua macchina da cucire è un investimento vale la pena di spendere tempo e energia!

perchè quello che cucio io non è uguale a ciò che cuci tu!


broderina
broderina
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 1369
Data d'iscrizione : 05.04.11
Età : 41
Località : Dolomiti

Torna in alto Andare in basso

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  Empty Grande broderina

Messaggio  Manulellina Gio Mag 24 2012, 18:53

perdonooo
Questo si che è un signor topic! Very Happy
Finalmente ho una lista di info utilissime da seguire senza diventare pazza (o meglio senza peggiorare)!
Speriamo di ottenere dei risultati positivi!
Grazie ancora!

Manulellina
Utente
Utente

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 22.05.12
Età : 36
Località : Massarosa (LU)

http://cucinandoconamore.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  Empty Re: considerazioni generali per scegliere macchine da cucire

Messaggio  chiara2711 Gio Mag 24 2012, 19:51

Bravissima Broderina!
Aggiungo una cosa: avere una buona macchina da cucire (elettronica o meccanica che sia) aiuta moltissimo a cucire, quindi puo' andare bene cominciare con una macchina un po' meno impegnativa a livello di prezzo, ma poi, se si puo', bisogna investire con oculatezza e facendo tesoro di cio' che si e' imparato a proprie spese perche' e' un vero e proprio investimento su noi stesse come risorsa produttiva. Broderina (se sfogliate il suo diario o la sua galleria) ne e' un esempio lampante! E capirete perche' ha le idee cosi' chiare...
chiara2711
chiara2711
Super Sarta/o DOC
Super Sarta/o DOC

Messaggi : 5226
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 56
Località : genova

Torna in alto Andare in basso

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  Empty Re: considerazioni generali per scegliere macchine da cucire

Messaggio  Magnolia Ven Mag 25 2012, 22:24

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:




Comprare dall'estero
Molte persone acquistano oggi le macchine da cucire in Inghilterra, in quanto potrebbero costare meno. Dai un'occhiata in giro online,può essere un buon punto di partenza. Se si acquista dall'estero e si vuole godere della garanzia, quindi è purtroppo inevitabile che dovrete mettere in preventivo di inviare la vostra macchina in un paese straniero per la riparazione.
(alcune macchine però danno un garanzia internazionale e potete farle riparare anche in italia)



Per quanto riguarda l'acquisto dall'Inghilterra, fate attenzione però. Io non sono certo contratria, anzi ho acquistato dall'Inghilterra anch'io e sono rimasta molto soddisfatta.

C'è da dire però che una forumina ha avuto una esperienza particolarmente negativa con un venditore inglese e ce ne un'altro di cui parlano male un po' dappertutto, per cui state attente a chi vi rivolgete. Non so se possiamo fare i nomi.
Magnolia
Magnolia
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 271
Data d'iscrizione : 28.08.11
Età : 53
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  Empty Re: considerazioni generali per scegliere macchine da cucire

Messaggio  chiara2711 Ven Mag 25 2012, 23:15

io i nomi li farei...nel senso che facciamo i nomi delle ditte serie e affidabili..perche' non quelli di chi ti rifila il bidone? Puo' essere utilissimo e, esprimendo un parere personale, non penso che lederemmo la reputazione di nessuno!
chiara2711
chiara2711
Super Sarta/o DOC
Super Sarta/o DOC

Messaggi : 5226
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 56
Località : genova

Torna in alto Andare in basso

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  Empty Re: considerazioni generali per scegliere macchine da cucire

Messaggio  pennuta Ven Mag 25 2012, 23:38

comprare all'estero mi sembra un po' rischioso, soprattutto in quei paesi che hanno un voltaggio diverso dal nostro. Non è che magari le macchine che vendono in Inghilterra hanno un voltaggio o una presa che qui in Italia non funziona ?
E' un dubbio il mio non un'affermazione.
Anche io avevo visto che su siti tedeschi, ad esempio, di comprava molto meglio che in Italia, con un risparmio di anche 100 euro sulla stessa macchina. Shocked

pennuta
Utente
Utente

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 21.05.12
Età : 55
Località : Firenze

Torna in alto Andare in basso

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  Empty Re: considerazioni generali per scegliere macchine da cucire

Messaggio  Manulellina Sab Mag 26 2012, 10:02

Non credo che dia problemi il voltaggio inglese, bisogna solo mettere un convertitore di presa! Se funzionava quando io andavo in Inghilterra, dovrebbe funzionare anche dal Regno Unito all'Italia

Manulellina
Utente
Utente

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 22.05.12
Età : 36
Località : Massarosa (LU)

http://cucinandoconamore.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  Empty Re: considerazioni generali per scegliere macchine da cucire

Messaggio  gingommina Sab Mag 26 2012, 11:03

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:... Non è che magari le macchine che vendono in Inghilterra hanno un voltaggio o una presa che qui in Italia non funziona ?
E' un dubbio il mio non un'affermazione.
Anche io avevo visto che su siti tedeschi, ad esempio, di comprava molto meglio che in Italia, con un risparmio di anche 100 euro sulla stessa macchina. Shocked

Bisogna leggere le informazioni riportate sulle schede tecniche delle macchine.

Informazioni di base :

In Italia abbiamo l'elettricità di questo tipo 220-240V (V=volt) a 50Hz (Hz=hertz, frequenza) (220-240V sta a significare che può oscillare, per motivazioni prettamente tecniche dell'Enel, da zona in zona, in questi valori min. 220 max 240V)

Un prodotto Tedesco e anche Francese funziona con la tensione a 230V e 50Hz quindi compatibilissimo con l'Italia, cambia solo il tipo spina (che usiamo anche noi), i tedeschi/francesi usano la spina Schuko, spesso chiamata anche Bosch

Un prodotto Inglese funziona con la tensione a 240V e 50Hz quindi compatibilissimo con l'Italia, cambia solo il tipo spina (che noi non usiamo), gli inglesi usano la spina BS1363 che andrebbe sostituita con una italiana (meglio usare, in sostituzione, una Schuko)

Un prodotto Americano funziona con la tensione a 110-120V e 60Hz quindi NON compatibile con l'Italia.

Un prodotto Svizzero funziona con la tensione a 230V e 50Hz quindi compatibilissimo con l'Italia, cambia solo il tipo di spina (che noi non usiamo), gli svizzeri usano una spina ? che adrebbe sostituita con una italiana (meglio usare, in sostituzione, una Schuko)

I produttori di macchine per ragioni di costi di rado producono macchine macchine alimentabili con un range di funzionamento che va da 110-120V a 60Hz / 180-240V a 50Hz che è possibile selezionare con un apposito selettore ubicato solitamente sulla macchina vicino all'entrata del cavo elettrico.
Quindi bisogna controllare e leggere attentamente le schede tecniche delle macchine prima del loro acquisto al di fuori dal nostro paese.


NON collegate MAI le spine delle apparecchiature elettriche in adattatori per un utilizzo continuato, o che a sua volta sono collegati ad altri adattatori, sdoppiatori, cavi di prolunga con un filo molto lungo o aggrovigliato, non forzare mai una spina in una presa, sostituire i cavi sfilacciati, non armeggiare con fili, spine e prese elettriche mentre si è a piedi nudi o con le mani bagnate.
gingommina
gingommina
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 20.04.12

Torna in alto Andare in basso

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  Empty Re: considerazioni generali per scegliere macchine da cucire

Messaggio  Jam Sab Mag 26 2012, 12:42

Aggiungo una cosa per chi acquista dall'estero...ci sono degli accordi internazionali, validi all'interno dell'unione europea (quindi solo per acquisti nell'UE) che sono, di base, una garanzia internazionale...se ci sono problemi per farla valere (son valide per qualsiasi acquisto) ci si può rivolgere a servizi per consumatori specializzati per compravendite internazionali (ne avevo parlato qui: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]). Alcune case produttrici poi offrono un'ulteriore garanzia.
Per l'Inghilterra il voltaggio e identico rispetto a quello italiano, spesso i negozi forniscono automaticamente l'adattatore schuko (sanno bene, se vendono all'estero, dell'inconveniente della spina Very Happy)
La TC l'ho acquistata appunto online dall'Inghilterra e sono rimasta soddisfatissima (ogni tanto me la coccolo, l'ho chiamata Miss Dorothy <3 )...bisogna anche ricordare però che China ha avuto una pessima esperienza, al contrario mio :(
Jam
Jam
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 1431
Data d'iscrizione : 29.07.10
Età : 37
Località : Milano (qualche volta Cagliari)

Torna in alto Andare in basso

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  Empty Re: considerazioni generali per scegliere macchine da cucire

Messaggio  Magnolia Sab Mag 26 2012, 12:52

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:io i nomi li farei...nel senso che facciamo i nomi delle ditte serie e affidabili..perche' non quelli di chi ti rifila il bidone? Puo' essere utilissimo e, esprimendo un parere personale, non penso che lederemmo la reputazione di nessuno!

Per i nomi rimando semplicemente alle seguenti discussioni:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Invece ho avuto una buona esperienza con [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] . Confermo che loro aggiungono anche l'adattatore





Magnolia
Magnolia
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 271
Data d'iscrizione : 28.08.11
Età : 53
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  Empty MOGLIE E BUOI DEI PAESI TUOI

Messaggio  cgservice Dom Mag 27 2012, 12:30

salve
non dimenticate che sia nell'era della globalizzazione
ciao considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  540302
cgservice
cgservice
Utente
Utente

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 25.05.12
Età : 66
Località : puglia

Torna in alto Andare in basso

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  Empty Re: considerazioni generali per scegliere macchine da cucire

Messaggio  elisagurumi Dom Apr 28 2013, 13:00

ciao,
vorrei sapere se la possibilità di scegliere l'ampiezza del punto è una caratteristica importante. io stavo pensando di comprare una toyota fdl18. purtroppo ho un budget molto limitato e la prenderei solo perché usata costa molto poco. se avessi un altro budget ne comprerei una molto + costosa.
ma non so se il fatto che non ha la possibilità di scegliere la lunghezza e l'ampiezza del punto sia una caratteristica importante... cosa comporta?

grazie
elisagurumi
elisagurumi
Utente
Utente

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  Empty Re: considerazioni generali per scegliere macchine da cucire

Messaggio  broderina Dom Apr 28 2013, 13:48

dipende da cosa andrai a cucire per esempio la pelle ha bisogno do punti lunghi per non strapparsi
broderina
broderina
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 1369
Data d'iscrizione : 05.04.11
Età : 41
Località : Dolomiti

Torna in alto Andare in basso

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  Empty Re: considerazioni generali per scegliere macchine da cucire

Messaggio  elisagurumi Dom Apr 28 2013, 16:31

no, la pelle sicuramente non la lavorerei.. sono ancora alle prime armi, ho fatto giusto delle tovagliette all'americana e un giochino x gatti.. e quindi suppongo che lavorerei con cotone, lino, al massimo lanacotta e lana
elisagurumi
elisagurumi
Utente
Utente

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  Empty Re: considerazioni generali per scegliere macchine da cucire

Messaggio  latosca Dom Apr 28 2013, 16:46

ragazze mie ma possibile che una macchina da cucire costi la metà in Inghilterra???? Guardavo la janome 521 e in un sito da voi indicato costa 199 sterline e qui in Italia costa 479 Euro??? Sono sconvolta, se prima ero indecisa sul tipo di macchina adesso sono indecisa se acquistarla in Italia.....

latosca
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 98
Data d'iscrizione : 23.09.12
Località : Mantova

Torna in alto Andare in basso

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  Empty Re: considerazioni generali per scegliere macchine da cucire

Messaggio  lindabee58 Dom Apr 28 2013, 22:51

Ottimo venditore

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  209603
lindabee58
lindabee58
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 2298
Data d'iscrizione : 01.04.11
Età : 62
Località : TV

Torna in alto Andare in basso

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  Empty Re: considerazioni generali per scegliere macchine da cucire

Messaggio  latosca Dom Apr 28 2013, 23:04

stavo proprio pensando di comprare dal venditore che hai indicato.... La cosa che mi spaventa è che in caso di guasto devo rispedire in UK .....

latosca
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 98
Data d'iscrizione : 23.09.12
Località : Mantova

Torna in alto Andare in basso

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  Empty Re: considerazioni generali per scegliere macchine da cucire

Messaggio  elisagurumi Dom Apr 28 2013, 23:28

mi togliete una curiosità? su quel link del venditore uk la prima macchina della brother e la prima della pfaff hanno lo sesso prezzo, solo che la brother esegue 14 punti, la pfaff 10... quanta importanza ha il numero di punti che una macchina può eseguire? xché ho visto alcune macchine che ne hanno anche + di 20!
elisagurumi
elisagurumi
Utente
Utente

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  Empty Re: considerazioni generali per scegliere macchine da cucire

Messaggio  latosca Lun Apr 29 2013, 07:57

Secondo me dipende molto da cosa hai intenzione di produrre.... Ho riconosciuto il tuo nickname, sei uno dei blog che seguo.... Mi piace molto lavorare a maglia, anche se adesso l'ho completamente abbandonata per l'ossessione del cucito....

latosca
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 98
Data d'iscrizione : 23.09.12
Località : Mantova

Torna in alto Andare in basso

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  Empty Re: considerazioni generali per scegliere macchine da cucire

Messaggio  elisagurumi Lun Apr 29 2013, 10:29

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Secondo me dipende molto da cosa hai intenzione di produrre.... Ho riconosciuto il tuo nickname, sei uno dei blog che seguo.... Mi piace molto lavorare a maglia, anche se adesso l'ho completamente abbandonata per l'ossessione del cucito....

grazie considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  316630
anch'io ho abbandonato un po' maglia e uncinetto.. da diversi mesi ormai! ho cambiato lavoro e fortunatamente mi impegna tanto.. spesso lavoro anche la sera davanti alla tv, quando solitamente mi dedicavo ai miei hobby! e poi pian piano mi è venuto in mente il cucito.. ho sempre chiesto a mia madre di insegnarmelo quand'ero piccola, ma non ha mai voluto! non ha pazienza e non sa spiegare le cose Crying or Very sad ma a pasqua l'ho costretta e quindi ora + o - ho un'infarinatura.. anche se ho qke problemino col pedale... come appena impari a guidare e non sai dosare frizione e acceleratore Laughing
cmq.. io vorrei cimentarmi nel patchwork, cucito creativo e roba simile, magari iniziando con cose x la casa (tovagliette, tappetini.. cose semplici) e magari poi riuscire a farmi qualche vestitino. il punto è che non capisco cosa devo guardare in una macchina.. non ne voglio una troppo tecnologica, che poi magari è talmente complicata x una principiante che mi fa passare la voglia! ma non voglio nemmeno spendere soldi x una che è troppo base...
considera che mia madre ha una singer da sempre e ha tipo 4 punti (1 diritto e 3 zig-zag)!!! e lei riusciva a fare delle cose stupende quando ero piccola.. ci faceva dei vestiti x carnevale stupendi.. e anche vestiti x tutti i giorni! quindi penso che la quantità dei punti sia relativa, giusto?
elisagurumi
elisagurumi
Utente
Utente

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  Empty Re: considerazioni generali per scegliere macchine da cucire

Messaggio  mimma Mar Apr 30 2013, 10:53

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:

NON collegate MAI le spine delle apparecchiature elettriche in adattatori per un utilizzo continuato, o che a sua volta sono collegati ad altri adattatori, sdoppiatori, cavi di prolunga con un filo molto lungo o aggrovigliato, non forzare mai una spina in una presa, sostituire i cavi sfilacciati, non armeggiare con fili, spine e prese elettriche mentre si è a piedi nudi o con le mani bagnate.

Quoto quotissimo! Laughing

Io ho le macchine (ricamatrice e tagliacuci) comprate in Italia che mi son spedita qua in Inghilterra. All'inizio usavo un adattatore ma poi ho comprato direttamente un nuovo cavo di alimentazione con la presa inglese.
mimma
mimma
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 478
Data d'iscrizione : 18.03.10
Età : 37
Località : UK

Torna in alto Andare in basso

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  Empty Re: considerazioni generali per scegliere macchine da cucire

Messaggio  lindabee58 Gio Mag 02 2013, 13:39

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:stavo proprio pensando di comprare dal venditore che hai indicato.... La cosa che mi spaventa è che in caso di guasto devo rispedire in UK .....

Acquistando una macchina da cucire dall'Inghilterra la garanzia dovrebbe comunque essere valida in tutta Europa.

Io stessa ieri ho spedito una email a Russell a [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] chiedendo cosa succederebbe se noi qui in Italia si dovesse comprare la macchina da lui e questa si dovesse guastare.
Mi ha scritto che per le macchine che hanno bisogno di riparazione durante la garanzia c'è un costo speciale per la spedizione Italia v UK di sole £25 (30 euro circa) complessive (andata e ritorno!!!!). Vista la dimensione ed il peso di certe macchine direi che è molto buono.
considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  209603
Linda
lindabee58
lindabee58
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 2298
Data d'iscrizione : 01.04.11
Età : 62
Località : TV

Torna in alto Andare in basso

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  Empty Re: considerazioni generali per scegliere macchine da cucire

Messaggio  latosca Gio Mag 02 2013, 14:19

[quote="lindabee58
Acquistando una macchina da cucire dall'Inghilterra la garanzia dovrebbe comunque essere valida in tutta Europa.

Io stessa ieri ho spedito una email a Russell a [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] chiedendo cosa succederebbe se noi qui in Italia si dovesse comprare la macchina da lui e questa si dovesse guastare.
Mi ha scritto che per le macchine che hanno bisogno di riparazione durante la garanzia c'è un costo speciale per la spedizione Italia v UK di sole £25 (30 euro circa) complessive (andata e ritorno!!!!). Vista la dimensione ed il peso di certe macchine direi che è molto buono.
considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  209603
Linda[/quote]

Io ho contattato la janome italia e mi hanno detto che la garanzia janome vale anche in italia ma non sulla manodopera. Io alla fine ho optato per fare un cauto acquisto ma penso che se tra un anno o poco più mi servirà una macchina più prestante mi rivilgerò sicuramente in Inghilterra. Ho guardato solo le janome e il prezzo è decisamente più basso che in Italia ....

latosca
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 98
Data d'iscrizione : 23.09.12
Località : Mantova

Torna in alto Andare in basso

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  Empty Re: considerazioni generali per scegliere macchine da cucire

Messaggio  lamce Sab Mag 04 2013, 13:02

Grande topic

lamce
Utente
Utente

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 24.04.13
Età : 49
Località : Adrano (CT)

Torna in alto Andare in basso

considerazioni generali per scegliere macchine da cucire  Empty DIFFERENZA MACCHINE MECCANICHE ED ELETTRONICHE

Messaggio  chiara.rizzuto Ven Ott 11 2013, 16:51

Vista l'accuratezza delle precedenti spiegazioni, qualcuna può chiarirmi la differenza tra macchine elettroniche e meccaniche?
grazie

chiara.rizzuto
Curiosa/o
Curiosa/o

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 09.10.13
Età : 40
Località : TORINO

Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.