Let's Sew!
Bentornata/benvenuta sul tuo Forum di Cucito!
Connettiti o registrati per partecipare al Forum
Let's Sew!
Bentornata/benvenuta sul tuo Forum di Cucito!
Connettiti o registrati per partecipare al Forum

macchina da cucire nuova

+4
shiva
gio.c
davide72
mariapina
8 partecipanti

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

macchina da cucire nuova - Pagina 2 Empty Re: macchina da cucire nuova

Messaggio  mariapina Sab Set 20 2014, 14:19

Care ragazze vi ringrazio per le vostre risposte,la macchina nuova sembra che per adesso va....ho cucito poco in questo periodo per via di vari impegni familiari.....Le recensioni su questa macchina sono buone e una mia amica che ha un atelier le ha tutte pfaff (4- 5 macchine di cui 2 uguali alla mia , e taglicuci)ecco perchè ho deciso di acquistarla, è robusta, pratica per via dei tasti e poi il doppio trasporto................ magari il mio è stato un caso particolare macchina da cucire nuova - Pagina 2 804761 .Spero che io e la mia bimba ci innamoreremo.......... macchina da cucire nuova - Pagina 2 749616 Vi farò sapere..... macchina da cucire nuova - Pagina 2 209603 macchina da cucire nuova - Pagina 2 209603 macchina da cucire nuova - Pagina 2 209603

mariapina
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 62
Data d'iscrizione : 20.04.14

Torna in alto Andare in basso

macchina da cucire nuova - Pagina 2 Empty Re: macchina da cucire nuova

Messaggio  davide72 Sab Set 20 2014, 19:02

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Care ragazze vi ringrazio per le vostre risposte,la macchina nuova sembra che per adesso va....ho cucito poco in questo periodo per via di vari impegni familiari.....Le recensioni su questa macchina sono buone e una mia amica che ha un atelier le ha tutte pfaff (4- 5 macchine di cui 2 uguali alla mia , e taglicuci)ecco perchè ho deciso di acquistarla, è robusta, pratica per via dei tasti e poi il doppio trasporto................ magari il mio è stato un caso particolare macchina da cucire nuova - Pagina 2 804761 .Spero che io e la mia bimba ci innamoreremo.......... macchina da cucire nuova - Pagina 2 749616 Vi farò sapere..... macchina da cucire nuova - Pagina 2 209603 macchina da cucire nuova - Pagina 2 209603 macchina da cucire nuova - Pagina 2 209603
tranquilla sono cose che succedono , l'importante è trovare dei referenti onesti e disponibili :)
davide72
davide72
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 1548
Data d'iscrizione : 10.03.14
Età : 49
Località : Pavia

https://www.ellebi-cucito.com

Torna in alto Andare in basso

macchina da cucire nuova - Pagina 2 Empty Re: macchina da cucire nuova

Messaggio  lucymode Dom Set 21 2014, 12:59

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Volevo sapere da gio.c poichè ha lavorato in centro assistenza mi può spiegare,perchè è cosi difficile la sostituzione, non riesco a capirlo proprio , sembra chiedere una cosa impossibile come un pezzo di luna ,tralasciando il rivenditore ,perchè le case madri hanno questa difficoltà?è un problema così difficile da risolvere?Sembra che ammettere un difetto di fabbrica sia come morire......... Ragazzi siamo nel 2014,ditte così grosse e da decenni e decenni sul mercato, ma forse è tutto questione di soldi? e i miei di soldi? dati uno sull'altro e non difettosi solo "sudati".La mia macchina presenta molti difetti, non solo di tensione.Grazie in anticipo.

Ti rispondo volentieri, premettendo che non volevo fare la "pessimista" della situazione e che non sto assolutamente affermando che questo sistema sia giusto.
Premettendo anche che la richiesta di sostituzione del prodotto da parte del cliente al rivenditore deve avvenire entro 15 giorni dalla data di acquisto, superato tale termine, puoi portare il prodotto dal rivenditore il quale è tenuto a portartelo in assistenza; per velocizzare i tempi ti consigliavo di rivolgerti direttamente all'assistenza in modo tale che non ci fossero intermediari tra te e il centro assistenza stesso.
Chiarito questo, dato che mi sono sentita un tantino aggredita, probabilmente mi sarò spiegata male io, vi dico come funziona solitamente un centro assistenza.
Io lavoravo per uno centro che faceva assistenza per importanti marchi che producono elettronica di consumo e ci sono diversi modi in cui il centro assistenza (che DEVE sottostare a dei contratti/regole imposte dalla casa madre) si comporta.
Ad es. se il prodotto costa al pubblico € 1000 e la riparazione è di € 20 (perché pur essendo in garanzia la casa madre sostiene un costo per l'appunto di € 20 + € 10 di manodopera) il centro effettuerà una RIPARAZIONE in garanzia su quel prodotto. Tuttavia se la riparazione avrà un costo di € 800 sullo stesso prodotto (quindi la casa madre sostiene un costo di € 800 + € 20 di manodopera e sicuramente ne avrà spesi molti di meno per produrre quel bene -poiché il montaggio in serie ha un costo minore rispetto al montaggio del singolo bene) capite bene che sarà la casa madre a SOSTITUIRE IL PRODOTTO con uno uguale, di eguali caratteristiche o se non disponibili con un prodotto con caratteristiche migliori.
Ogni marchio ha regole diverse, ad esempio ce ne era uno che alla terza assistenza ti cambiavano tassativamente il prodotto.

Purtroppo è tutto un giro di soldi, dove i centri di assistenza devono sottostare a rigide disposizioni ed hanno davvero poca autonomia e guadagnano davvero una miseria dalle case madri (motivo per il quale sono stata licenziata) e per di più devono anche cercare di tenere tranquillo il cliente il quale GIUSTAMENTE si lamenta del fatto che ha acquistato un prodotto di un noto marchio proprio per non avere problemi e poi si ritrova con un pugno di mosche e lunghi tempi d'attesa.
Mi auguro che per te sia diverso.

Ho semplicemente condiviso la mia esperienza, sicuramente negativa, come ex dipendente di un centro assistenza, semplicemente mi spiace non essermi fatta comprendere.

P.s. Per lindabee: ho scritto che non è che non gliela cambieranno affatto, ma che non lo faranno subito (se effettivamente è una sciocchezza come le ha detto il rivenditore). Non è corretto modificare le citazioni a proprio piacimento  Wink


grazie per aver condiviso la tua esperienza. Mi sarà utile anche in altri campi. Purtroppo noi consumatori troppo spesso con conosciamo i meccanismi dettati dalle grandi aziende che regolano il mercato e per questo non sappiamo difenderci. Se fossimo più informati sapremmo tutelarci meglio.

lucymode
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 17.03.10

Torna in alto Andare in basso

macchina da cucire nuova - Pagina 2 Empty Re: macchina da cucire nuova

Messaggio  gio.c Dom Set 21 2014, 18:37

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ciao ragazze,rieccomi dopo un'estate un pò così... macchina da cucire nuova - Pagina 2 804761 ;volevo dirvi che dopo varie peripezie bounce la macchina da cucire mi è stata sostituita,speriamo bene da adesso in poi... Grazie a tutti per i vostri consigli, sono stati preziosi Wink Wink Wink A presto.

Quindi non era una sciocchezza come diceva il rivenditore... Tutto è bene quel che finisce bene! macchina da cucire nuova - Pagina 2 316630

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Volevo sapere da gio.c poichè ha lavorato in centro assistenza mi può spiegare,perchè è cosi difficile la sostituzione, non riesco a capirlo proprio , sembra chiedere una cosa impossibile come un pezzo di luna ,tralasciando il rivenditore ,perchè le case madri hanno questa difficoltà?è un problema così difficile da risolvere?Sembra che ammettere un difetto di fabbrica sia come morire......... Ragazzi siamo nel 2014,ditte così grosse e da decenni e decenni sul mercato, ma forse è tutto questione di soldi? e i miei di soldi? dati uno sull'altro e non difettosi solo "sudati".La mia macchina presenta molti difetti, non solo di tensione.Grazie in anticipo.

Ti rispondo volentieri, premettendo che non volevo fare la "pessimista" della situazione e che non sto assolutamente affermando che questo sistema sia giusto.
Premettendo anche che la richiesta di sostituzione del prodotto da parte del cliente al rivenditore deve avvenire entro 15 giorni dalla data di acquisto, superato tale termine, puoi portare il prodotto dal rivenditore il quale è tenuto a portartelo in assistenza; per velocizzare i tempi ti consigliavo di rivolgerti direttamente all'assistenza in modo tale che non ci fossero intermediari tra te e il centro assistenza stesso.
Chiarito questo, dato che mi sono sentita un tantino aggredita, probabilmente mi sarò spiegata male io, vi dico come funziona solitamente un centro assistenza.
Io lavoravo per uno centro che faceva assistenza per importanti marchi che producono elettronica di consumo e ci sono diversi modi in cui il centro assistenza (che DEVE sottostare a dei contratti/regole imposte dalla casa madre) si comporta.
Ad es. se il prodotto costa al pubblico € 1000 e la riparazione è di € 20 (perché pur essendo in garanzia la casa madre sostiene un costo per l'appunto di € 20 + € 10 di manodopera) il centro effettuerà una RIPARAZIONE in garanzia su quel prodotto. Tuttavia se la riparazione avrà un costo di € 800 sullo stesso prodotto (quindi la casa madre sostiene un costo di € 800 + € 20 di manodopera e sicuramente ne avrà spesi molti di meno per produrre quel bene -poiché il montaggio in serie ha un costo minore rispetto al montaggio del singolo bene) capite bene che sarà la casa madre a SOSTITUIRE IL PRODOTTO con uno uguale, di eguali caratteristiche o se non disponibili con un prodotto con caratteristiche migliori.
Ogni marchio ha regole diverse, ad esempio ce ne era uno che alla terza assistenza ti cambiavano tassativamente il prodotto.

Purtroppo è tutto un giro di soldi, dove i centri di assistenza devono sottostare a rigide disposizioni ed hanno davvero poca autonomia e guadagnano davvero una miseria dalle case madri (motivo per il quale sono stata licenziata) e per di più devono anche cercare di tenere tranquillo il cliente il quale GIUSTAMENTE si lamenta del fatto che ha acquistato un prodotto di un noto marchio proprio per non avere problemi e poi si ritrova con un pugno di mosche e lunghi tempi d'attesa.
Mi auguro che per te sia diverso.

Ho semplicemente condiviso la mia esperienza, sicuramente negativa, come ex dipendente di un centro assistenza, semplicemente mi spiace non essermi fatta comprendere.

P.s. Per lindabee: ho scritto che non è che non gliela cambieranno affatto, ma che non lo faranno subito (se effettivamente è una sciocchezza come le ha detto il rivenditore). Non è corretto modificare le citazioni a proprio piacimento  Wink

grazie per aver condiviso la tua esperienza. Mi sarà utile anche in altri campi. Purtroppo noi consumatori troppo spesso con conosciamo i meccanismi dettati dalle grandi aziende che regolano il mercato e per questo non sappiamo difenderci. Se fossimo più informati sapremmo tutelarci meglio.

Purtroppo erano dinamiche che fino a quando non ho cominciato a lavorare al centro non conoscevo neanche io... Ho voluto condividerle proprio perché penso sia giusto che tutti sappiano come vadano le cose quando si tratta di assistenza tecnica!
Così quando è capitato anche a me di dover portare qualcosa in assistenza, mi sono rivolta direttamente al centro per velocizzare e non avere intermediari ( per l'appunto i rivenditori, i quali accumulano un tot di prodotti e li portano tutti insieme al centro di assistenza) e sono stata un po' più comprensiva con i centri e più antipatica chiamando il servizio clienti e rivolgendo le mie lamentele a loro.. Very Happy
Non è giusto, perché se io spendo un euro in più perché voglio il prodotto di qualità, mi aspetto che il prodotto sia di qualità, e siccome può capitare che nella produzione in serie scappi il prodotto difettoso, PRETENDO che almeno il servizio sia di qualità!
La mia Toyota jeans sta facendo un sacco di bizze, ma me lo aspettavo anche se l'ho acquistata a febbraio se non ricordo male, perché l'ho pagata € 89,00!!!
gio.c
gio.c
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 21.03.14
Età : 31
Località : Bari

Torna in alto Andare in basso

macchina da cucire nuova - Pagina 2 Empty Re: macchina da cucire nuova

Messaggio  davide72 Dom Set 21 2014, 18:47



La mia Toyota jeans sta facendo un sacco di bizze, ma me lo aspettavo anche se l'ho acquistata a febbraio se non ricordo male, perché l'ho pagata € 89,00!!!
l'importante è,  esserne consapevoli , meglio spendere 178,00 euro e avere una macchina che ti possa durare anche 10 anni e non solo 2 Wink
davide72
davide72
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 1548
Data d'iscrizione : 10.03.14
Età : 49
Località : Pavia

https://www.ellebi-cucito.com

Torna in alto Andare in basso

macchina da cucire nuova - Pagina 2 Empty Re: macchina da cucire nuova

Messaggio  gio.c Dom Set 21 2014, 21:37

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:


La mia Toyota jeans sta facendo un sacco di bizze, ma me lo aspettavo anche se l'ho acquistata a febbraio se non ricordo male, perché l'ho pagata € 89,00!!!
l'importante è,  esserne consapevoli , meglio spendere 178,00 euro e avere una macchina che ti possa durare anche 10 anni e non solo 2 Wink

Esatto Davide! Sarebbe un tantino da "stupidi" (passatemelo nel senso buono questo termine, eh) avere grosse pretese da una macchina pagata 89 euro! Very Happy
Non ne capisco molto, ti dico la verità, a scuola cerco sempre di usare la PFAFF solo perché mi trovo benissimo anche con tessuti più "antipatici" e per me è meravigliosa, però non posso permettermi una macchina così costosa. Ma se proprio devo dirla tutta, non mi fiderei neanche di una di 200 €... Poi dipende sempre dalle funzionalità, punti, ecc...
gio.c
gio.c
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 21.03.14
Età : 31
Località : Bari

Torna in alto Andare in basso

macchina da cucire nuova - Pagina 2 Empty Re: macchina da cucire nuova

Messaggio  davide72 Lun Set 22 2014, 00:14

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:


La mia Toyota jeans sta facendo un sacco di bizze, ma me lo aspettavo anche se l'ho acquistata a febbraio se non ricordo male, perché l'ho pagata € 89,00!!!
l'importante è,  esserne consapevoli , meglio spendere 178,00 euro e avere una macchina che ti possa durare anche 10 anni e non solo 2 Wink

Esatto Davide! Sarebbe un tantino da "stupidi" (passatemelo nel senso buono questo termine, eh) avere grosse pretese da una macchina pagata 89 euro! Very Happy
Non ne capisco molto, ti dico la verità, a scuola cerco sempre di usare la PFAFF solo perché mi trovo benissimo anche con tessuti più "antipatici" e per me è meravigliosa, però non posso permettermi una macchina così costosa. Ma se proprio devo dirla tutta, non mi fiderei neanche di una di 200 €... Poi dipende sempre dalle funzionalità, punti, ecc...
Ce ne sono da 170-200 euro che sono valide e robuste , certo sono macchine per uso domestico e su certi spessori occorre usare cautela e non cucire il compensato come in alcune televendite . Laughing
davide72
davide72
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 1548
Data d'iscrizione : 10.03.14
Età : 49
Località : Pavia

https://www.ellebi-cucito.com

Torna in alto Andare in basso

macchina da cucire nuova - Pagina 2 Empty Re: macchina da cucire nuova

Messaggio  gio.c Lun Set 22 2014, 10:08

Cucire il compensato mi mancava! Shocked ahahahah Very Happy
No, io non riesco a cucire neanche una bretella del reggiseno con quella Toyota... Orribile...mi si impigliano i tessuti, si blocca e fa un rumore meccanico terribile... Però ora che mi dici questo, 200€ si potrebbero pure spendere... Grazie per la dritta!
gio.c
gio.c
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 21.03.14
Età : 31
Località : Bari

Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.