Let's Sew!
Bentornata/benvenuta sul tuo Forum di Cucito!
Connettiti o registrati per partecipare al Forum
Let's Sew!
Bentornata/benvenuta sul tuo Forum di Cucito!
Connettiti o registrati per partecipare al Forum

acquisto prima macchina da cucire: pfaff select 2.0, Bernina Bernette 20 o....?

2 partecipanti

Andare in basso

acquisto prima macchina da cucire: pfaff select 2.0, Bernina Bernette 20 o....? Empty acquisto prima macchina da cucire: pfaff select 2.0, Bernina Bernette 20 o....?

Messaggio  marmotta Mar Mag 06 2014, 23:45

Salve a tutte, devo acquistare la mia prima "bimba" e vorrei far quadrare il cerchio tra prezzo non troppo alto e ottima qualità
premesso che sono una principiante, l'utilizzo che vorrei farne prevede sicuramente orli, tende copricuscini e altre cose per la casa e accorciare pantaloni e stringere maglie. per ora non so dire se avrò tempo e modo per dedicarmi a sfruttare la macchina al 100%, ma vorrei una macchina duratura e che mi permetta un po' di creatività. ho utilizzato fin da piccola la singer di mia madre (40 anni di macchina), ma non sono espertissima

la mia fascia di prezzo va dai 150 ai 300 euro (o poco oltre)


Su shopty ho trovato quelle che mi sembrano ottime offerte dal punto di vista dei prezzi, ma non capendone molto vi chiedo aiuto

a parità di prezzo (poco oltre i 300) stanno la
1)pfaff select 2.0 (meglio della hobby 1142?)
2)benina bernette 20

sembrano entrambe ottime macchine, ma quale mi consigliereste (a parità di prezzo appunto?)

inoltre mi chiedo se per le mie necessità la spesa sia esagerata

3)forse basterebbe una singer tradition 2282 (costa su shopty al momento circa 150). è meglio della singer tradition 2250 di cui ho sentito parlare molto bene? che cosa indicano i numeri di fianco al nome del modello? indicano versioni più recenti/migliori? posso fidarmi di questo criterio?

4)e che mi dite delle brillance? valgono la spesa? c'è la 6160 che costa poco di più della tradition 2282. è da preferire la meccanica?
al negozio (l'unico che per ora ho girato) mi sconsigliavano l'elettronica (mi diceva il negoziante che il rapporto qualità/prezzo è sproporzionato e che si pagano molto gli "optional" che fanno della macchina una macchina con tante opzioni, ma non una macchina più robusta. Mi sconsigliava l'heavy duty dicendomi che la tradition è simile e migliore.

5)altrimenti poco sotto i 300 c'è la singer brillance 6199, ma a quel punto conviene prendere la singer curvy 295? e a parità di prezzo che mi dite della janome jr 1012?

6)infine ho trovato le Necchi iNsight 505-565-595. tra i 200 e i 250. che ne pensate? l 565 è meglio della 505?


altre idee, anche di altri produttori per queste fasce di prezzo?

come vedete, ho poche idee e molto confuse!!! scratch  scratch 

grazie per la pazienza e scusate!!!

la marmotta

marmotta
marmotta
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 28.04.14
Età : 37
Località : Bologna

Torna in alto Andare in basso

acquisto prima macchina da cucire: pfaff select 2.0, Bernina Bernette 20 o....? Empty Re: acquisto prima macchina da cucire: pfaff select 2.0, Bernina Bernette 20 o....?

Messaggio  Manu_Assistenza Mer Mag 07 2014, 09:34

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Salve a tutte, devo acquistare la mia prima "bimba" e vorrei far quadrare il cerchio tra prezzo non troppo alto e ottima qualità
premesso che sono una principiante, l'utilizzo che vorrei farne prevede sicuramente orli, tende copricuscini e altre cose per la casa e accorciare pantaloni e stringere maglie. per ora non so dire se avrò tempo e modo per dedicarmi a sfruttare la macchina al 100%, ma vorrei una macchina duratura e che mi permetta un po' di creatività. ho utilizzato fin da piccola la singer di mia madre (40 anni di macchina), ma non sono espertissima

la mia fascia di prezzo va dai 150 ai 300 euro (o poco oltre)


Su shopty ho trovato quelle che mi sembrano ottime offerte dal punto di vista dei prezzi, ma non capendone molto vi chiedo aiuto

a parità di prezzo (poco oltre i 300) stanno la
1)pfaff select 2.0 (meglio della hobby 1142?)
2)benina bernette 20

sembrano entrambe ottime macchine, ma quale mi consigliereste (a parità di prezzo appunto?)

inoltre mi chiedo se per le mie necessità la spesa sia esagerata

3)forse basterebbe una singer tradition 2282 (costa su shopty al momento circa 150). è meglio della singer tradition 2250 di cui ho sentito parlare molto bene? che cosa indicano i numeri di fianco al nome del modello? indicano versioni più recenti/migliori? posso fidarmi di questo criterio?

4)e che mi dite delle brillance? valgono la spesa? c'è la 6160 che costa poco di più della tradition 2282. è da preferire la meccanica?
al negozio (l'unico che per ora ho girato) mi sconsigliavano l'elettronica (mi diceva il negoziante che il rapporto qualità/prezzo è sproporzionato e che si pagano molto gli "optional" che fanno della macchina una macchina con tante opzioni, ma non una macchina più robusta. Mi sconsigliava l'heavy duty dicendomi che la tradition è simile e migliore.

5)altrimenti poco sotto i 300 c'è la singer brillance 6199, ma a quel punto conviene prendere la singer curvy 295? e a parità di prezzo che mi dite della janome jr 1012?

6)infine ho trovato le Necchi iNsight 505-565-595. tra i 200 e i 250. che ne pensate? l 565 è meglio della 505?


altre idee, anche di altri produttori per queste fasce di prezzo?

come vedete, ho poche idee e molto confuse!!! scratch  scratch 

grazie per la pazienza e scusate!!!

la marmotta


Ciao Marmotta,

sono sempre la Manu....ascolta che ne dici se ci sentiamo al telefono così abbiamo più facilità nel capirci...chiamami pure quando vuoi allo 0423/401279....

Manu
Manu_Assistenza
Manu_Assistenza
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 1711
Data d'iscrizione : 21.03.12

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.