Let's Sew!
Bentornata/benvenuta sul tuo Forum di Cucito!
Connettiti o registrati per partecipare al Forum

Macchina da cucire antica.... problemi di uso

Andare in basso

Macchina da cucire antica.... problemi di uso Empty Macchina da cucire antica.... problemi di uso

Messaggio  giulimur il Gio Ago 01 2013, 23:09

Ho preso qualche giorno fa una machina da cuicire antica, garantita come perfettamente funzionante, effettivamente aveva su un ago spezzato di recente e la bobbina ancora con il filo.
La macchina è uguale a questa:
[url=https://servimg.com/view/18452006/1][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ho provato ad ingfilarla e farla andare e tutto ruota come dovrebbe, però una volta sistemata e comprata la cinghia sono iniziati i problemi.
Prima non prendeva il filo dalla bobbina inferiore, ora, dìopo vari tentstivi di infilrla e regolazioni della tensone superiore lo prende
ma il punto riesce ad arricciarsi da entrambi i lati. In più lìago balla, ruota e si spezza. spesso
A parte che devo ancora prenderci la mano in modo che pedalando non vada una volta aventi e una indietro, cosa sbaglio nella regolazione?
L'ago lo metto che si infili da davanti, ma pare che tenda a ruotare, forse lo devo lasiar ruotare ed infilarlo da sinistra verso destra?
La bobbina di sotto è stata ripulita , come tutto il resto, da chi me lì'ha venduta, possibile che sia stata ruotata la vitina della tensione, perchè è così stretta che il filo esce tutto smangiucchiato, bisognerà allentarla?
Volevo usarla per ricamare, mi dispiacerebbe davvero tantissimo tenerla solo come soprammobile, per quanto sia bellissima, vorrei cercare di ritararla da sola.
Se non ci riuscissi qualcuno conosce nella zona milano/pavia (sonon di vigevanp) qualcuno che le può dare un occhiata e regolarmela senza spennarmi (kla macchina è costata 60 euro, non voglio pagare il triplo di assistenza se non è necessario)
Grazie.
Giuliana.

giulimur
Curiosa/o
Curiosa/o

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 25.08.12
Età : 43
Località : Vigevano

http://blog.pianetadonna.it/mammaloca

Torna in alto Andare in basso

Macchina da cucire antica.... problemi di uso Empty Re: Macchina da cucire antica.... problemi di uso

Messaggio  luisa il Ven Ago 02 2013, 14:17

ciao Giulimur, sono contenta che anche tu sia un'estimatrice delle macchine antiche ! Per cercare di risolvere il problema, bisogna essere certi che la misura dell'ago vada bene e che sia montato in modo corretto. Quasi tutte le macchine antiche hanno l'infilatura dell'ago laterale, ma e' importante sapere se il lato piatto del tronco dell'ago deve essere girato a destra o a sinistra. Inoltre spesso gli aghi di oggi non vanno bene su queste macchine . Non ti voglio rendere le cose difficili, perche' si trovano ancora aghi e pezzi di ricambio , ma e' importante sapere che cosa bisogna cercare. Se non hai il libretto delle istruzioni della macchina e' una buona cosa cercare di averlo, perche' sul libretto e' spiegato quali sono i punti da tenere sempre oliati. Puoi trovare qui sul forum dei post che ne parlano.  
Fai una visita qui:   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
troverai tanti consigli. Se mi dici il modello della macchina provo a vedere se riesco a trovare delle informazioni.
ciao Luisa
luisa
luisa
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 706
Data d'iscrizione : 27.02.11
Località : milano ovest

Torna in alto Andare in basso

Macchina da cucire antica.... problemi di uso Empty Re: Macchina da cucire antica.... problemi di uso

Messaggio  giulimur il Ven Ago 02 2013, 18:35

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:ciao Giulimur, sono contenta che anche tu sia un'estimatrice delle macchine antiche ! Per cercare di risolvere il problema, bisogna essere certi che la misura dell'ago vada bene e che sia montato in modo corretto. Quasi tutte le macchine antiche hanno l'infilatura dell'ago laterale, ma e' importante sapere se il lato piatto del tronco dell'ago deve essere girato a destra o a sinistra. Inoltre spesso gli aghi di oggi non vanno bene su queste macchine . Non ti voglio rendere le cose difficili, perche' si trovano ancora aghi e pezzi di ricambio , ma e' importante sapere che cosa bisogna cercare. Se non hai il libretto delle istruzioni della macchina e' una buona cosa cercare di averlo, perche' sul libretto e' spiegato quali sono i punti da tenere sempre oliati. Puoi trovare qui sul forum dei post che ne parlano.  
Fai una visita qui:   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
troverai tanti consigli. Se mi dici il modello della macchina provo a vedere se riesco a trovare delle informazioni.
ciao Luisa

Purtroppo non c'è nessuna scritta sulla macchina a parte la marca, quindi non so che modello sia, e comunque non riesco a trovare nessun libreto invicta in assoluto (trovo solo macchine da scrivere). L'ago sembra ruotare automaticamente in una direzione, posso porvare ad assecondarlo e vedere come va. Ho l'impressione che non faccia presa perchè sia corto. Se così fosse devo cercare degli ghi particolari? Per le vostre macchine dove li prendete? Potrei provare a prenderli uguali e vedere se la situazione migliora.

giulimur
Curiosa/o
Curiosa/o

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 25.08.12
Età : 43
Località : Vigevano

http://blog.pianetadonna.it/mammaloca

Torna in alto Andare in basso

Macchina da cucire antica.... problemi di uso Empty Re: Macchina da cucire antica.... problemi di uso

Messaggio  luisa il Sab Ago 03 2013, 02:11

la tua macchina potrebbe essere molto simile alla singer 15 . Crochet rotativo, vite tensione filo superiore laterale e piedino basso. Monta degli aghi 15x1 . Per l'acquisto degli aghi puoi rivolgerti a Rimoldi in piazza 24 maggio a Milano. Se non puoi portare con te la macchina , ti suggerisco di scattare delle foto della vite tensione del filo superiore, della zona del crochet con la bobina infilata, e la zona del piedino. Rimoldi ti puo' dire come deve essere infilato il filo , ed e' anche in grado di farti una messa a punto della macchina se decidessi di portargliela. Comunque dalle foto e' senz'altro in grado di dirti a quale marca piu' conosciuta potresti far riferimento.
La macchina singer che uso monta aghi 15x1 con la parte piatta del tronco che appoggia alla barra dell'ago rivolta a destra ed il filo si infila da sinistra verso destra . Controla che la vite che ferma l'ago non sia bloccata e stringa bene, questo potrebbe essere un motivo per cui l'ago 'balla'. Gli aghi 15x1 della ditta schemtz vengono prodotti anche oggi, ma sono piu' lunghi rispetto a quelli che facevano negli anni 20, e l'ago troppo lungo rovina la bobina , ecco perche' e' importante montare gli aghi di una volta. spero tu risca a risolvere questi piccoli inconvenienti iniziali, poi vedrai che questa macchina ti dara' tante soddisfazioni. fammi sapere !
ciao Macchina da cucire antica.... problemi di uso 209603 
luisa
luisa
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 706
Data d'iscrizione : 27.02.11
Località : milano ovest

Torna in alto Andare in basso

Macchina da cucire antica.... problemi di uso Empty Re: Macchina da cucire antica.... problemi di uso

Messaggio  giulimur il Mar Ago 06 2013, 10:04

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:la tua macchina potrebbe essere molto simile alla singer 15 . Crochet rotativo, vite tensione filo superiore laterale e piedino basso. Monta degli aghi 15x1 .  Per l'acquisto degli aghi puoi rivolgerti  a Rimoldi in piazza 24 maggio a Milano. Se non puoi portare con te la macchina , ti suggerisco di scattare  delle foto della  vite tensione del filo  superiore, della zona del crochet con la bobina infilata, e la zona del piedino.  Rimoldi ti puo' dire come deve essere  infilato il filo , ed e' anche in grado di farti una messa a punto della macchina se decidessi di portargliela. Comunque dalle foto e' senz'altro in grado di dirti a quale marca piu' conosciuta potresti far riferimento.
La macchina singer che uso monta aghi 15x1 con  la parte piatta del tronco che appoggia alla barra dell'ago rivolta a destra ed il filo si infila da sinistra  verso destra . Controla che la vite che ferma l'ago non sia bloccata e stringa bene, questo potrebbe essere un motivo per cui l'ago 'balla'. Gli aghi 15x1 della ditta schemtz vengono  prodotti anche oggi, ma sono piu' lunghi rispetto a quelli che facevano negli anni 20, e l'ago troppo lungo rovina la bobina , ecco perche' e' importante montare gli aghi di una volta.  spero tu risca a risolvere questi piccoli inconvenienti iniziali, poi vedrai che questa macchina ti dara' tante soddisfazioni.  fammi sapere !
ciao Macchina da cucire antica.... problemi di uso 209603 

Da come mi hai descritto la posizione dell'ago sembr proprio quella che gli aghi tendono a prendere se non li tengo fermi.
Ho regolato la tensione della bobbina (che era stata stretta dopo la pulitura!!) basandomi su quella identica della macchina elettrica, e una vecchietta vicina di casa mi ha spiegato come usare il pedale perchè mi imbranavo. Comunque cercherò di prendere gli aghi adatti prima possibile. Non vedo l'ora che entri in funzione per fare i primi ricami.
Grazie.
Giuliana.

P.S. gquesti quindi non andrbbero bene?
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Sul sito "ilpuntoantico" da qusta siglia qui ma sono moderni.

giulimur
Curiosa/o
Curiosa/o

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 25.08.12
Età : 43
Località : Vigevano

http://blog.pianetadonna.it/mammaloca

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum