Let's Sew!
Bentornata/benvenuta sul tuo Forum di Cucito!
Connettiti o registrati per partecipare al Forum

chanel jacket

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

chanel jacket

Messaggio  gattalice2002 il Ven Apr 26 2013, 19:20

Mi avete incuriosito e fatto innamorare della Chanel e naturalmente fatta la prima non smetto di documentami per cui ho trovato:

.....As for the sleeves, fitted to the height of the shoulders, their incommodiously narrow appearance is just an illusion: thanks to a piece of fabric placed just under the armpits, the arm’s movements are liberated from the rigidity of the rest of the garment....

traducendo (se il mio inglese non mi tradisce): grazie ad un pezzo di stoffa posizionato appena sotto le ascelle..

Rigazzarò cos'è?? dove va messo??? mi viene in mente solo il rombo che si inserisce nelle maniche a Kimono, è forse una mezzaluna di stoffa che raccorda il giro del corpetto alla manica????
avatar
gattalice2002
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 489
Data d'iscrizione : 08.05.11
Età : 66
Località : belluno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: chanel jacket

Messaggio  rigazzarò il Ven Apr 26 2013, 21:03

Detto così sembra il tassello che va tra manica e giromanica...ma non necessariamente una giacca chanel deve avere il tassello....di solito non ce l'ha.
Tassello che in una manica a giro è fatto più come un soffietto che non come un rombo,usato per il kimono.
Considera che la giacca più ha il giro accostato più ci si muove bene anche con una manica stretta.
E si tratta di millimetri per trovare il giusto compromesso....
Naturalmente sotto solo camicie leggere... Wink
Per raggiungere veramente il massimo,ma proprio il massimo,la manica andrebbe attaccata a mano in modo da controllare punto per punto le lentezze .... pale pale
avatar
rigazzarò
Super Sarta/o DOC
Super Sarta/o DOC

Messaggi : 9395
Data d'iscrizione : 26.02.10
Età : 62
Località : Roma - Mar Egeo

Vedi il profilo dell'utente http://cucitoescucito.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: chanel jacket

Messaggio  gattalice2002 il Ven Apr 26 2013, 23:15

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

la costruzione della manica così come l'ho riportata è indicata nel link sopra

A proposito si, più il giro è stretto più stanno bene, ma alcune volte si deve mediare (nel mio caso) con la larghezza necessaria delle braccia nel punto bicipite.
avatar
gattalice2002
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 489
Data d'iscrizione : 08.05.11
Età : 66
Località : belluno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: chanel jacket

Messaggio  gattalice2002 il Dom Apr 28 2013, 15:32

Sono molto curiosa per cui una volta trovata la descrizione della costruzione manica che avevo postato non mi sono data per vinta e ho cercato di approfondire.
Naturalmente mi sembrava incomprensibile che si potesse mettere "un pezzo di stoffa sotto le ascelle per agevolare il movimento" per cui avendo trovato questo: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avevo pensato che una redatrice sbadata ed inesperta di cucito avesse scambiato la mezzaluna sottobraccio per un sistema per agevolare i movimenti.
Invece stamattina per puro caso ho trovato questo:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
immaginatevelo della stessa stoffa, quindi a scomparsa, forse è proprio quello che ci vuole per muoversi avendo una manica stretta. Cosa ne pensate??
avatar
gattalice2002
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 489
Data d'iscrizione : 08.05.11
Età : 66
Località : belluno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: chanel jacket

Messaggio  rigazzarò il Lun Mag 06 2013, 07:14

Sì,un tassello aiuta,ma continuo a dire che la Chanel,almeno per quello che ho visto,non ne ha.
Piuttosto,ha la manica in 3 parti,sottomanica e soprammanica tagliata in due.
Questo taglio,oltre a continuare con lo spacchetto manica che resta in bella vista,ammorbidisce la parte superiore della cuffia dando più vestibilità.
Ecco...direi questo. [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
rigazzarò
Super Sarta/o DOC
Super Sarta/o DOC

Messaggi : 9395
Data d'iscrizione : 26.02.10
Età : 62
Località : Roma - Mar Egeo

Vedi il profilo dell'utente http://cucitoescucito.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: chanel jacket

Messaggio  gattalice2002 il Lun Mag 06 2013, 08:42

penso che tu abbia ragione, mi incuriosiva quella descrizione che avevo trovato non capendo a cosa si riferisse.

Rifletto però sul fatto che quando è nata la chanel probabilmente non tutte le donne fossero "abbastanza magre" e che dunque, visto che si rivolgeva a tutte, Coco abbia messo in campo tutte le strategie per vestire al meglio la sua clientela, per cui anche il "gusset" sottomanica magari è stato usato tornando utile in un certo momento della vita della chanel.
Poi l'evoluzione lo ha cancellato: altri tagli hanno risolto brillantemente il problema della vestibilità della manica stretta. Ho una cognata francese, proverò a chiedere a lei.
Credo comunque sia bello interessarci anche alla storia di un capo così famoso.

avatar
gattalice2002
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 489
Data d'iscrizione : 08.05.11
Età : 66
Località : belluno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: chanel jacket

Messaggio  amyamy85 il Lun Mag 06 2013, 22:31

Ciao a tutte,
siete così gentili da dirmi qual'è il post originale da dove è partita la "febbre da chanel"?
ho fatto una ricerca nel forum ma non sono riuscita a risalire al post originario dove (immagino) trovare il tutorial o il cartamodello.

grazie mille!
avatar
amyamy85
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 01.05.13
Età : 32
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: chanel jacket

Messaggio  rigazzarò il Mar Mag 07 2013, 07:58

amyamy85 ha scritto: qual'è il post originale da dove è partita la "febbre da chanel"?
ho fatto una ricerca nel forum ma non sono riuscita a risalire al post originario dove (immagino) trovare il tutorial o il cartamodello.

grazie mille!
Puoi leggere [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ....!!! sunny sunny
avatar
rigazzarò
Super Sarta/o DOC
Super Sarta/o DOC

Messaggi : 9395
Data d'iscrizione : 26.02.10
Età : 62
Località : Roma - Mar Egeo

Vedi il profilo dell'utente http://cucitoescucito.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: chanel jacket

Messaggio  gattalice2002 il Mer Mag 15 2013, 11:04

Ho chiesto proprio stamattina a mia cognata che abita a Nancy, informazioni relativamente alla costruzione della manica chanel e mi ha confermato che effettivamente i capi vintage o comunque canonici della chanel hanno il "gusset" sottomanica poichè la manica stretta e piantata in alto abbisogna di uno sfogo.
Vero è anche però che attualmente Karl Lagerfeld la costruisce senza.

Auguro buon lavoro a tutte quelle che si cimenteranno nel confezionamento della chanel.

avatar
gattalice2002
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 489
Data d'iscrizione : 08.05.11
Età : 66
Località : belluno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: chanel jacket

Messaggio  amyamy85 il Mer Mag 15 2013, 16:26

Ciao a tutte!
anche se sono super principiante mi piace molto informarmi...
ho cercato su internet qualcosa "about gusset", e ho trovato questo tutorial molto carino e semplice:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
amyamy85
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 01.05.13
Età : 32
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: chanel jacket

Messaggio  gattalice2002 il Mer Mag 15 2013, 17:55

amyamy85 ha scritto:Ciao a tutte!
anche se sono super principiante mi piace molto informarmi...
ho cercato su internet qualcosa "about gusset", e ho trovato questo tutorial molto carino e semplice:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

infatti il gusset è quello, io lo conoscevo solo per le maniche a Kimono, (quelle intere) poi avevo trovato un qualcosa circa la costruzione della manica chanel. Non capivo e mi pareva inusuale, e la medesima oponione aveva Rigazzò.
Stamattina, ho chiesto a mia cognata francese che vuoi per l'ambiente in cui vive (centro nancy) vuoi per il suo portafoglio, un pò frequenta e conosce l'alta moda francese. Mi ha confermato, come più sopra già ho postato che lo possono avere per agevolare i movimenti di una giacca che non ha niente di scivolato. Tutto il resto come aveva detto Rigazzò, quindi: fodera impunturata, interfodera, passamaneria, catenella, spacchetti alla maniche. Mi ha anche parlato del prezzo ed ho capito che non potrei permettermela.
che bello discutere della storia di un capo!
avatar
gattalice2002
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 489
Data d'iscrizione : 08.05.11
Età : 66
Località : belluno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: chanel jacket

Messaggio  rigazzarò il Gio Mag 16 2013, 07:27

Anche la manica a 3 pezzi direi che appartiene al vintage.....
La modellistica di Chanel è molto più moderna,oggi! sunny
avatar
rigazzarò
Super Sarta/o DOC
Super Sarta/o DOC

Messaggi : 9395
Data d'iscrizione : 26.02.10
Età : 62
Località : Roma - Mar Egeo

Vedi il profilo dell'utente http://cucitoescucito.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: chanel jacket

Messaggio  gattalice2002 il Gio Mag 16 2013, 07:53

rigazzarò, archiviata la little black jacket perchè adesso non ci dedichiamo alla " petite robe noire" ??

Ci aggiungo è solo il tubino o il nome si può estendere, vedi quello che ha fatto donna Karan?? che mi pare sia considerata quella che ha riportato in auge il capo chanel?


Ultima modifica di gattalice2002 il Gio Mag 16 2013, 12:28, modificato 1 volta
avatar
gattalice2002
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 489
Data d'iscrizione : 08.05.11
Età : 66
Località : belluno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: chanel jacket

Messaggio  amyamy85 il Gio Mag 16 2013, 11:17

Giusto un'idea per chi volesse andare a ispezionare qualche capo vintage...
Ci sono diverse case d'asta che propongono moda e accessori vintage. Nell'ultima asta da "Il Ponte" a Milano, c'erano almeno 3 completi di Chanel composti da giacca e gonna (oltre ad innumerevoli foulard di hermes, borse etc..).
Peccato che la prossima che faranno sarà a novembre e non si può ovviamente sapere cosa riusciranno a sfilare dagli armadi delle sciurette milanesi. Molte cose sono di campionario e praticamente nuove.
Comunque, non voglio pubblicizzare la casa d'aste, ma io non saprei dove altro andare per poter guardare e toccare una vera Chanel Jacket d'epoca.
pirat
avatar
amyamy85
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 01.05.13
Età : 32
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum