Let's Sew!
Bentornata/benvenuta sul tuo Forum di Cucito!
Connettiti o registrati per partecipare al Forum

La modellistica dell'abbigliamento

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: La modellistica dell'abbigliamento

Messaggio  annina il Dom Set 11 2011, 07:41

ops
avatar
annina
Super Sarta/o DOC
Super Sarta/o DOC

Messaggi : 6251
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 54
Località : sardegna

Vedi il profilo dell'utente http://minimita.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La modellistica dell'abbigliamento

Messaggio  latatadany il Dom Set 11 2011, 09:56

mi fate morire!!!
avatar
latatadany
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 1207
Data d'iscrizione : 24.03.11
Età : 28
Località : Reggio Emilia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La modellistica dell'abbigliamento

Messaggio  sere il Dom Set 11 2011, 10:12

Ahahah, anche a me! Laughing
Bimbe, unisco gli argomenti!
avatar
sere
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 4003
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 38
Località : GENOVA

Vedi il profilo dell'utente https://www.facebook.com/pages/Le-bimbe-belle/1588050498080925

Tornare in alto Andare in basso

Re: La modellistica dell'abbigliamento

Messaggio  Valiù il Mer Set 21 2011, 17:10

[quote="Spoletta"]Carissime, io per creare i cartamodelli ho iniziato a studiare (da autodidatta) questi 3 libri di N. Ruggeri e S. Carvelli

1) La modellistica dell'abbigliamento - Vol. 1 Gonne - Pantaloni (447 pagine)
2) La modellistica dell'abbigliamento - Vol. 2 parte 1 - Corpini - Abiti - Capispalla (320 pagine)
3) La modellistica dell'abbigliamento - Vol. 2 parte 2 - Corpini - Abiti - Capispalla (229 pagine)

Sono libri per Istituti Professionali del settore moda e Istituti tecnici per la confezione.

Io li trovo ben fatti, chiarissimi e poi il cartamodello che costruisci non ha praticamente bisogno di modifiche.
Altra cosa importantissima è che non si ha bisogno di squadre speciali.

Ciao Spoletta! Very Happy vorrei capire: come disegni il giro manica e le linee curve dei tuoi modelli, senza squadre? ho cominciato da poco da autodidatta, anche nel libro Burgo che ho scaricato danno tutte le misurazioni per creare il proprio cartamodello ma non capisco se le linee curve vanno fatte ad occhio a mano libera, o seguendo una guida.. confused grazie, baciotti!
avatar
Valiù
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 02.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La modellistica dell'abbigliamento

Messaggio  Allegra il Gio Set 22 2011, 14:41

Secondo me o le fai a mano o ti aiuti con i curvilinee :) li trovi in cartoleria!

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Allegra
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 431
Data d'iscrizione : 24.08.11
Età : 25

Vedi il profilo dell'utente http://www.allegriacolorata.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La modellistica dell'abbigliamento

Messaggio  maryonn il Gio Set 22 2011, 15:15

I uso i curvilinei di cui parla Allegra e un curvilinea snodabile per tutte quelle curve un po' particolari. Si trova anche questo in cartoleria.
avatar
maryonn
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 1909
Data d'iscrizione : 13.06.11
Località : Provincia di Treviso

Vedi il profilo dell'utente http://cucitoemodelli.altervista.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La modellistica dell'abbigliamento

Messaggio  latatadany il Gio Set 22 2011, 15:19

io ho comprato in cartoleria un curvilinee deformabile, è molto più comodo!
avatar
latatadany
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 1207
Data d'iscrizione : 24.03.11
Età : 28
Località : Reggio Emilia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La modellistica dell'abbigliamento

Messaggio  ClaraBelle il Gio Set 22 2011, 15:36

Mi state dicendo che dopo aver girato tutti i GS dei dintorni mi bastava andare in cartoleria?!?!?!
avatar
ClaraBelle
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 3436
Data d'iscrizione : 05.07.11
Età : 48
Località : Lecco

Vedi il profilo dell'utente http://www.clarabellecouture.blogspot.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La modellistica dell'abbigliamento

Messaggio  maryonn il Gio Set 22 2011, 16:11

latatadany ha scritto:io ho comprato in cartoleria un curvilinee deformabile, è molto più comodo!

Dev'essere come il mio, anch'io lo trovo comodo e utile.
avatar
maryonn
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 1909
Data d'iscrizione : 13.06.11
Località : Provincia di Treviso

Vedi il profilo dell'utente http://cucitoemodelli.altervista.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La modellistica dell'abbigliamento

Messaggio  pocuci il Gio Set 22 2011, 16:41

maryonn ha scritto:
latatadany ha scritto:io ho comprato in cartoleria un curvilinee deformabile, è molto più comodo!

Dev'essere come il mio, anch'io lo trovo comodo e utile.
Si, il curvilinee deformabile è molto comodo specialmente quando le curve da tracciare non sono qelle standard dei normali cuvilinee rigidi per disegno (la figura dei curvilinea standard lo potete vedere QUI' nel post di Allegra), si usa nel disegno tecnico ma questo non ci vieta di usarlo anche per altro, io ne ho uno da 50 cm e lo uso spesso per tutte le curve complesse.
La figura vale più di mille parole!! [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] Si può acquistare in tutte le cartolerie e nei negozi che trattano articoli per disegno tecnico e fotocopisteria, quelli che vanno per la maggiore sono lunghi 30, 40 e 50 cm., se ne trovano anche di 80 cm però in quest'ultimo caso (ho visto in rete che viene anche usato in campo medico per verificare l'ergonomia della postura e del movimento) il costo è ben maggiore rispetto ai 4-7 euro circa degli altri.


Ultima modifica di pocuci il Lun Set 26 2011, 14:38, modificato 1 volta
avatar
pocuci
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 775
Data d'iscrizione : 10.12.10
Età : 63
Località : Treviso

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La modellistica dell'abbigliamento

Messaggio  ClaraBelle il Gio Set 22 2011, 20:45

Grazie per la foto! Ora che so com'è parto subito alla ricerca!!!
avatar
ClaraBelle
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 3436
Data d'iscrizione : 05.07.11
Età : 48
Località : Lecco

Vedi il profilo dell'utente http://www.clarabellecouture.blogspot.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La modellistica dell'abbigliamento

Messaggio  silvia il Gio Set 22 2011, 21:09

...e se lo cercate nelle mercerie, c'è quello di Prym che costa almeno 10 euro... per fortuna esistono le cartolerie!!!
avatar
silvia
Super Sarta/o DOC
Super Sarta/o DOC

Messaggi : 8378
Data d'iscrizione : 24.02.10
Età : 54
Località : Trieste

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La modellistica dell'abbigliamento

Messaggio  Valiù il Lun Set 26 2011, 14:09

Allegra ha scritto:Secondo me o le fai a mano o ti aiuti con i curvilinee :) li trovi in cartoleria!

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Grazie cara, sei gentilissima! ( ah, ma in cartoleria le vendono come strumenti per sartoria o per il disegno in genere? ) ciaociao!
avatar
Valiù
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 02.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La modellistica dell'abbigliamento

Messaggio  Valiù il Lun Set 26 2011, 14:13

Grazie di cuore a tutte, siete mitiche!! ora vado alla ricerca!!
avatar
Valiù
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 02.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La modellistica dell'abbigliamento

Messaggio  lellapevaro il Lun Set 26 2011, 14:14

io li avevo in casa, comprati quando mio figlio andava a scuola , perciò comprati in cartoleria
avatar
lellapevaro
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 1546
Data d'iscrizione : 26.03.11
Età : 68
Località : rovigo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La modellistica dell'abbigliamento

Messaggio  viviana58 il Lun Set 26 2011, 14:20

Buongiorno scusate la mia intrusione, mi sono iscritta questa mattina e vorrei portare la mia esperienza sui libri La modellistica dell'abbigliamento.
Ho aquistato tutti e 3 i volumi alcuni anni fa l'edizione in mio possesso è quella del 2004. Condivido la semplicità e la chiarezza dei libri di testo, il primo volume sulle gonne è semplice e con numerose varianti al modello base, così è anche del secondo volume quello riguardante i corpini. Molto interessanti sono le indicazioni di come ruotare le pinces e creare vari modelli. La difficoltà che ho trovato sta nella manica.
Al corpino modellato ho disegnato una manica del corpino modellato (per la mia ed. pag 186). Bene, questo tipo di manica mi crea dei problemi, è troppo stretta, fa difetto sul colmo della manica, nel senso che risale verso l'alto. Continuando la lettura mi sono accorta che successivamente (pag. 240) esiste una modifica a questa manica (ma nella spiegazione precedente non viene menzionata). Il testo dice che a un capo che prevede l'attaccatura della manica, occorre agire sull'intera sezione del giro ascellare per favorire un movimento + agevole.
Ora perchè scriverlo 60 pagine dopo???? e comunque se uno arriva a disegnare una manica è perchè la deve poi attaccare!!.
La modifica mi è poco chiara perchè parla di un abbassamento voluto, ma non dice in funzione di cosa, ipotizzo che un cappotto debba avere un abbassamneto maggiore rispetto ad una camicia, ma come stabilirlo????
Insomma a tutt'oggi sono ancora incerta su come disegnare una manica che si accompagni al proprio corpino.....

Avete consigli? oppure, chi possiede questi volumi ha riscontrato la mia stessa difficoltà????
avatar
viviana58
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 495
Data d'iscrizione : 26.09.11
Località : provincia milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La modellistica dell'abbigliamento

Messaggio  Allegra il Lun Set 26 2011, 22:36

viviana58 ha scritto:Buongiorno scusate la mia intrusione, mi sono iscritta questa mattina e vorrei portare la mia esperienza sui libri La modellistica dell'abbigliamento.
Ho aquistato tutti e 3 i volumi alcuni anni fa l'edizione in mio possesso è quella del 2004. Condivido la semplicità e la chiarezza dei libri di testo, il primo volume sulle gonne è semplice e con numerose varianti al modello base, così è anche del secondo volume quello riguardante i corpini. Molto interessanti sono le indicazioni di come ruotare le pinces e creare vari modelli. La difficoltà che ho trovato sta nella manica.
Al corpino modellato ho disegnato una manica del corpino modellato (per la mia ed. pag 186). Bene, questo tipo di manica mi crea dei problemi, è troppo stretta, fa difetto sul colmo della manica, nel senso che risale verso l'alto. Continuando la lettura mi sono accorta che successivamente (pag. 240) esiste una modifica a questa manica (ma nella spiegazione precedente non viene menzionata). Il testo dice che a un capo che prevede l'attaccatura della manica, occorre agire sull'intera sezione del giro ascellare per favorire un movimento + agevole.
Ora perchè scriverlo 60 pagine dopo???? e comunque se uno arriva a disegnare una manica è perchè la deve poi attaccare!!.
La modifica mi è poco chiara perchè parla di un abbassamento voluto, ma non dice in funzione di cosa, ipotizzo che un cappotto debba avere un abbassamneto maggiore rispetto ad una camicia, ma come stabilirlo????
Insomma a tutt'oggi sono ancora incerta su come disegnare una manica che si accompagni al proprio corpino.....

Avete consigli? oppure, chi possiede questi volumi ha riscontrato la mia stessa difficoltà????

Non sono ancora arrivata alle maniche e in questi giorni purtroppo non posso fare niente perchè l'oculista mi ha prescritto un collirio che non mi fa vedere bene da vicino Crying or Very sad Però appena riacquisto il dono della vista vedo di provare prima a fare il cartamodello e poi a cucirlo con un pezzo di stoffa di scarto e ti faccio sapere! :)
avatar
Allegra
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 431
Data d'iscrizione : 24.08.11
Età : 25

Vedi il profilo dell'utente http://www.allegriacolorata.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La modellistica dell'abbigliamento

Messaggio  LaRagnatela il Mer Nov 02 2011, 12:12

Vi chiedo un consiglio, voi quali libri credete siano spiegati meglio e più chiari?
MODELLISTICA INTEGRATA E FONDAMENTI DI CONFEZIONE 1 e 2
oppure
LA MODELLISTICA DELL'ABBIGLIAMENTO (tutti i volumi)
da quanto ho capito si parte dalle basi entrambi e quindi vi chiedo quale mi consigliate?
grazie Rolling Eyes
avatar
LaRagnatela
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 14.10.11
Età : 33
Località : Cirié

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La modellistica dell'abbigliamento

Messaggio  maaga il Mer Nov 02 2011, 12:53

grazie è sulla base di questi che ho imparato a fare modelli.......molto tempo fa, ho ancora un quadernone dove la mia insegnante, mi indicava le varie modifiche da fare al modello base, per poter elaborare con facilità........
che bei tempi!!! Crying or Very sad
avatar
maaga
*Cri's Super Angel*
*Cri's Super Angel*

Messaggi : 6865
Data d'iscrizione : 10.10.11
Età : 50
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://thelovelysewing.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La modellistica dell'abbigliamento

Messaggio  Magnolia il Mer Nov 02 2011, 12:54

non posso confrontarli nei dettagli, non ho il primo e solo due volumi dell'altro.

Tieni presente che il primo, come dice il titolo, da anche nozioni di confezione, il secondo non ne parla per niente (tantomeno del processo industriale).

In compenso il secondo contiene molte più variazioni dei vari modelli, almeno cosìn sembra dopo aver visto la recensione su youtube di Daniela del primo. (Alcune sono veramente assurde, comunque aiutano a capire come vengono costruiti certi dettaglio che poi si servire a disegnare modelli diversi, magari copiando quello che si vede nelle vetrine)




Ultima modifica di Magnolia il Dom Nov 13 2011, 11:39, modificato 1 volta
avatar
Magnolia
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 271
Data d'iscrizione : 28.08.11
Età : 49
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La modellistica dell'abbigliamento

Messaggio  gabzon il Dom Nov 13 2011, 11:28

Buongiorno a tutte. Sto valutando l'acquisto di qualche libro che vada ad integrare il mio corso di taglio e cucito (12 lezioni e sono quasi a metà corso ..) nel quale dovrei imparare a fare i cartamodelli col metodo Burgo, confezionare e cucire i capi. Ho il libro il Modellismo di Burgo che fornisce le indicazioni per realizzare i diversi cartamodelli (abbastanza semplice una volta capito il meccanismo), ma ora sto cercando qualche libro che mi fornisca indicazioni anche sulla confezione dei capi (da poter utilizzare per rinfrescare la memoria in futuro, quando il corso di cucito sarà un ricordo...).
Ho letto con molto interesse i vostri commenti sui diversi libri e sto valutando l'acquisto o dei 2 libri di modellistica integrata e fondamenti di confezione o dei 3 libri la modellistica dell'abbigliamento. Ma a questo punto ho dei dubbi:
- I libri di modellistica integrata e fondamenti di confezione, nella parte di confezione, sono adatti anche alla confezione sartoriale o solo a quella industriale?
- I libri la modellistica dell'abbigliamento trattano anche la confezione?
Grazie

gabzon
Utente
Utente

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 17.06.11
Età : 48
Località : Carbonia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La modellistica dell'abbigliamento

Messaggio  maryonn il Dom Nov 13 2011, 11:36

La modellistica dell'abbigliamento non tratta di confezione, ma solo di modellistica. Io ho anche i due volumi "Tecnologie della modellistica e della confezione". Trattano sia della confezione sartoriale che di quella industriale, comunque poi ho diversi libri che trattano solo di cucito e delle varie tecniche.
Penso che questo valga per me e per molte in questo forum. Che dire, i libri non sono mai troppi!
avatar
maryonn
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 1909
Data d'iscrizione : 13.06.11
Località : Provincia di Treviso

Vedi il profilo dell'utente http://cucitoemodelli.altervista.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La modellistica dell'abbigliamento

Messaggio  gabzon il Dom Nov 13 2011, 12:09

grazie!!

gabzon
Utente
Utente

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 17.06.11
Età : 48
Località : Carbonia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La modellistica dell'abbigliamento

Messaggio  MANUELA MONTISCI il Dom Apr 08 2012, 23:43

Spoletta ha scritto:Carissime, io per creare i cartamodelli ho iniziato a studiare (da autodidatta) questi 3 libri di N. Ruggeri e S. Carvelli

1) La modellistica dell'abbigliamento - Vol. 1 Gonne - Pantaloni (447 pagine)
2) La modellistica dell'abbigliamento - Vol. 2 parte 1 - Corpini - Abiti - Capispalla (320 pagine)
3) La modellistica dell'abbigliamento - Vol. 2 parte 2 - Corpini - Abiti - Capispalla (229 pagine)

Sono libri per Istituti Professionali del settore moda e Istituti tecnici per la confezione.

Io li trovo ben fatti, chiarissimi e poi il cartamodello che costruisci non ha praticamente bisogno di modifiche.
Altra cosa importantissima è che non si ha bisogno di squadre speciali.
Ogni volume l'ho pagato 37000 Lire (all'epoca c'erano ancora le lire).
Li conoscete ?

study

Baci, baci

Ho acquistato il primo testo per caso e dopo averlo sfogliato ho deciso di acquistare i volumi successivi e, se sapessi dell'esistenza di altri testi degli stessi autori, magari qualcuno dedicato alla "correzione dei difetti di forma e figura" per la personalizzazione massima del capo, non esiterei a comprarli. Premetto che sono diplomata Modellista SITAM e non ho la chiusura mentale di affermare che il metodo Sitam sia l'unico o il migliore. Anzi direi che da quando sto applicando il "metodo Ruggeri-Carvelli", così come lo chiamo io, la prima prova del capo sulla persona è supersoddisfacente!!!!!! Con la squadra Sitam non avevo la stessa probabilità di riuscita al primo colpo. Quello che mi piace del metodo spiegato in questi testi è che mi sento realmente padrona di ogni singolo segno che faccio sulla carta velina con la matita e questo mi fa sentire "potente". Non mi piace più farmi guidare dalle squadre brevettate senza per esempio poter valutare la vestibilità in relazione alla pesantezza del tessuto... I metodi geometrici saranno certamente più "lunghi" ma a me danno molta più soddisfazione professionale...
Questo lavoro è la mia passione, sono pronta ad imparare il possibile ma tutto deve essere trasparente e non banalizzato dietro una squadra.
Qualcuna di voi è d'accordo con me??

MANUELA MONTISCI
Curiosa/o
Curiosa/o

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 06.04.12
Età : 41

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La modellistica dell'abbigliamento

Messaggio  MariaCarmen il Lun Apr 09 2012, 12:23

Io ho appena comperato i libri "modellistica integrata e fondamenti di confezione", per il momento ho letto alcuni capitoli e mi sembrano comprensibili anche non avendo nozioni di base (avevo fatto 1/2 corso di cucito circa 35 anni)
avatar
MariaCarmen
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 30.08.11
Età : 54
Località : gottolengo (brescia)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La modellistica dell'abbigliamento

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum