Let's Sew!
Bentornata/benvenuta sul tuo Forum di Cucito!
Connettiti o registrati per partecipare al Forum

Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta?

Andare in basso

Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? Empty Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta?

Messaggio  steficris il Lun Set 10 2012, 16:12

Ragazze urgono consigli e solo di voi mi fido ;-)
come qualcuna di voi sa ho cominciato l'anno scorso proprio da zero. Mi ha preso sotto la sua ala protettiva la mitica Ro' e insieme a lei ho realizzato davvero un bel progetto. lei (e tutto il forum) mi ha avviato su questa fantastica strada che è il cucito, anche se la mia passione risale a quando ero piccola e zitta zitta restavo accanto a nonna che cuciva...ma finora non avevo mai imparato.
Devo dire che in questo anno mi sono data abbastanza da fare. alcune cose mi hanno dato soddisfazione, altre sono finite nel cestino!
ho tanto, tantissimo da imparare e soprattutto vorrei essere in grado di crearmi un modello o quantomeno essere davvero in grado di modificarlo e adattarlo. vorrei imparare a capire bene un disegno tecnico e saper giudicare se il progetto va bene per me.
Ho preso varie info su scuole sia metodo Guarino che Sitam qui a Roma, e ora sono davvero in dubbio. Da una parte i costi (problema non sottovalutabile) e la paura che nonostante il sacrificio economico, io non riesca a trovare la persona giusta che mi insegni e non riesca a raggiungere gli obiettivi che mi sono prefissata.
Dall'altra mi dico: compro dei testi e faccio da sola. ho già provato a fare un modello di pantaloni e devo dire che è venuto bene. ma i trucchi del mestiere, le correzioni, i particolari, il modo esatto di fare tante cose, come lo imparo da sola? a volte cucio e mi rendo conto che lo faccio a naso e sono convinta che esistano dei metodi migliori, più "puliti" per realizzare le cose...
insomma...sono combattuta...mi iscrivo o non mi iscrivo????
mi aiutate o quantomeno mi dite la vostra?
grazie Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? 629919
steficris
steficris
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 494
Data d'iscrizione : 07.11.11
Età : 51
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? Empty Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta?

Messaggio  maricarla il Lun Set 10 2012, 16:30

Ti posso parlare della mia esperienza:ho fatto dei corsi che mi hanno insegnato sia a disegnare i modelli che a cucirli perfettamente correggendo gli errori. La mia insegnante era molto disponibile e aveva tantissima esperienza(realizzava abiti da sposa) e ci faceva cucire sia i modelli base sia altri modelli creati da noi.Certo ho speso tanto per i corsi,ma non me ne sono mai pentita e se deciderai di farne uno ricordati di osservare tutto,anche quello che cuciono le altre e soprattutto di prender appunti
maricarla
maricarla
*Cri's Super Angel*
*Cri's Super Angel*

Messaggi : 2491
Data d'iscrizione : 12.05.12
Età : 53
Località : sardegna

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? Empty Re: Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta?

Messaggio  elena il Lun Set 10 2012, 17:14

Stefy, un corso ti può sicuramente aiutare, soprattutto perchè sei determinata ed hai "il pallino" che serve per imparare. Chiedi se magari puoi assistere ad una lezione prima di decidere in modo che tu possa valutare se ti piace l'insegnante e se è veramente il corso che fa per te.
Anch'io ti dico che l'insegnante è la parte più importante di un corso, può essere un metodo validissimo ma se l'insegnante non è disponibile verso le allieve serve a poco
elena
elena
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 4707
Data d'iscrizione : 24.02.10
Età : 56
Località : brescia

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? Empty Re: Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta?

Messaggio  Cannella il Lun Set 10 2012, 21:36

Io non ho mai seguito un corso di taglio e cucito e mi piacerebbe tanto. La mia esperienza personale è limitata esclusivamente ad un breve corso individuale di patchwork per imparare a dovere la tecnica dell'english paper piecing che mi ha consentito di fare gli esagoni in stoffa, unirli tra loro a formare diversi disegni. L'ho trovato utilissimo.
Cannella
Cannella
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 412
Data d'iscrizione : 04.09.12
Età : 55
Località : Palermo

Visualizza il profilo http://cannellaemele.blogspot.it

Torna in alto Andare in basso

Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? Empty Re: Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta?

Messaggio  barbaratm il Lun Set 10 2012, 22:12

Dipende che obbiettivi hai... Non credo fondamentale imparare a farsi i cartamodelli, che possono essere ricavati dalle riviste, finchè si è principianti. Il problema semmai è nella confezione, con i mille trucchetti relativi. Mi dicono che i corsi siano lenti lenti. Meglio sarebbe avere una sarta-amica di riferimento e qualche pomeriggio per chiederle consigli o meglio vederla all'opera... Ma siccome non è frequente questa fortuna, il corso fornisce l'occasione di conoscere persone con cui confrontarsi per imparare assieme, oltre ovviamente a ciò che l'insegnante può dare. Io se fossi in te, in assenza di un'amica/mamma/nonna di riferimento, tenterei la via del corso... Fermo restando che hai anche noi Very Happy
barbaratm
barbaratm
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 1841
Data d'iscrizione : 16.11.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? Empty Re: Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta?

Messaggio  Cannella il Mar Set 11 2012, 07:24

E' vero! Ha ragione Barbara..... l'aspetto della socializzazione in un corso è importantissimo. Ci si scambiano opinioni, consigli, si chiacchiera, ci si confronta...... Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? 629919
Cannella
Cannella
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 412
Data d'iscrizione : 04.09.12
Età : 55
Località : Palermo

Visualizza il profilo http://cannellaemele.blogspot.it

Torna in alto Andare in basso

Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? Empty Re: Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta?

Messaggio  rigazzarò il Mar Set 11 2012, 14:03

Considera che nessun corso,inteso come corso base di taglio e cucito può insegnare veramente a fare cartamodelli....
Si può imparare la gonna basica,un vestito dritto,un pantalone classico,una camicia basica,ma il variegato mondo della modellistica...dimenticalo!!
Vedo tagli vecchi,sempre quelli,standardizzati.
Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? 201262 Non me ne vogliate voi che fate cartamodelli!!!
Sì perché la modellistica è un mondo complesso e solo quando sei veramente padrona della materia puoi fare altro,azzardare tagli nuovi,sperimentare volumi che hanno bisogno di virtuosismi.
Anche i modellisti più bravi hanno i loro limiti e sono specializzati nel genere...chi sa far cadere una giacca in modo impeccabile-la famosa inquadratura-molto spesso non sa gestire la maglia o far bene un drappeggio.
Però....ti insegna le basi del cartamodello, come eseguire le modifiche... Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes
Un corso non è mai personalizzato,cioé le modifiche non saranno esattamente le tue,ma le modifiche che si possono apportare. Starà sempre a te,alla tua capacità voglia e sensibilità trarne i giusti insegnamenti.
Un corso poi ti insegna le basi,le tecniche di cucitura.
Anche qui...dipende dall'insegnante.
Ti confronti con un mondo,entri a far parte di persone che sanno e vogliono fare questo. Questo ti fa crescere,ti sprona,ti aiuta e lancia le sfide.
Il cucito è la nostra piccola grande sfida della vita. sunny sunny Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? 3798126331
rigazzarò
rigazzarò
Super Sarta/o DOC
Super Sarta/o DOC

Messaggi : 9498
Data d'iscrizione : 26.02.10
Età : 64
Località : Roma - Mar Egeo

Visualizza il profilo http://cucitoescucito.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? Empty Re: Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta?

Messaggio  marella il Mar Set 11 2012, 14:20

Corso assolutamente!!!! Anche io sono sempre in situazioni economiche critiche che non mi permettono di frequentarne ma se potessi lo farei subito da autodidatta non si arriva da nessuna parte si ci si arrangia ma almento una base tecnica ci vuole, avere un'amica una mamma una nonna sarta sarebbe il top ma queste sono fortune rare e se si vuole fare dei passi in più anche per la confezione bisogna frequentare dei corsi informati meglio sugli insegnanti io ad esempio quando mi sono informata sui corsi che facevano dalle mie parti, non conoscendo nessuno, ho visto gli orari ed i giorni poi ho atteso l'uscita di allieve fuori sulla strada ed ho chiesto i loro pareri sia a quelle del primo corso che dei successivi.
marella
marella
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 4006
Data d'iscrizione : 26.05.11
Età : 51
Località : provincia Ascoli Piceno

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? Empty Mi sono decisa!!!

Messaggio  steficris il Mar Set 11 2012, 15:35

Intanto grazie a tutte per i consigli Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? 629919
Mi sono iscritta!!! Scuola Centro Moda Guarino ... inizio ad ottobre ma ho già il testo. Ho valutato pro e contro e sicuramente non sarà l'ottimale. ma almeno una cosa è sicura: che 4 ore la settimana (consecutive!) sarò bloccata a un tavolo da lavoro a tagliare cucire marcare e chi più ne ha più ne metta, con altre 7 persone che hanno la mia stessa passione Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? 491129 e già questo mi pare bellissimo. niente lavoro, niente casa, niente marito, niente cucciola ... solo io e la macchina da cucire Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? 75923 Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? 933685
Poi già lo so, che andrò avanti comunque da sola a incaponirmi con i miei progetti folli e a chiedere aiuto qui a voi Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? 47716
Non vedo l'ora di cominciare Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? 316630 Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? 316630 Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? 316630
steficris
steficris
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 494
Data d'iscrizione : 07.11.11
Età : 51
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? Empty Re: Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta?

Messaggio  barbaratm il Mar Set 11 2012, 15:38

Brava!!!
E tu non fare "progetti folli" ma solo progetti realizzabili... Vedrai che andrà tutto bene Wink
barbaratm
barbaratm
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 1841
Data d'iscrizione : 16.11.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? Empty Re: Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta?

Messaggio  Cannella il Mar Set 11 2012, 16:52

E' consentita un po' di sana invidia??????????
Cannella
Cannella
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 412
Data d'iscrizione : 04.09.12
Età : 55
Località : Palermo

Visualizza il profilo http://cannellaemele.blogspot.it

Torna in alto Andare in basso

Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? Empty Re: Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta?

Messaggio  gipagipa il Mar Set 11 2012, 17:25

Vedo che hai già deciso e sono contenta per te.
Per il resto hanno già detto tutto le altre.
Tienici informate e noi seguiremo i tuoi progressi.
gipagipa
gipagipa
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 2317
Data d'iscrizione : 19.08.11
Età : 60
Località : provincia di Milano

Visualizza il profilo http://homemadebygipagipa.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? Empty Re: Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta?

Messaggio  steficris il Mar Set 11 2012, 18:44

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Vedo che hai già deciso e sono contenta per te.
Per il resto hanno già detto tutto le altre.
Tienici informate e noi seguiremo i tuoi progressi.

ieri per telefono mi hanno detto che avevano pochi posti disponibili e allora stamattina sono andata personalmente a vedere la scuola e a prendere le info e alla fine ho deciso e mi sono iscritta. io sono un po' impulsiva e parto spesso in quarta ma so che non mi pentirò!!!
steficris
steficris
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 494
Data d'iscrizione : 07.11.11
Età : 51
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? Empty Re: Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta?

Messaggio  steficris il Mar Set 11 2012, 18:45

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:E' consentita un po' di sana invidia??????????

Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? 830246 ma certooooooooooooooooo
steficris
steficris
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 494
Data d'iscrizione : 07.11.11
Età : 51
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? Empty Re: Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta?

Messaggio  Lisa82 il Gio Set 13 2012, 10:35

Anche se hai già scelto ti porto la mia esperienza: io fatto sia un corso (del Le Gran Chic) e adesso sto imparando da una ex sarta professionista. Il problema maggiore che ho riscontrato nel corso (e non solo nel mio, ho visto che anche altre persone di altri corsi lo hanno rilevato) è quando l'insegnante riunisce 6 persone (o più), con diversi livelli, e le segue individualmente. Lì si creano notevoli tempi morti, che se uno non sa cucire non ha idea di come procedere (e si perde tempo), se uno sa cucire va avanti per conto suo... e allora a che serve il corso...
Poi quei corsi puntano molto sulla costruzione del cartamodello ma ti danno poche nozioni "pratiche" di confezione. E' inutile che tu mi insegni a fare un abito da sera se poi non so attaccare una cerniera!
Potrei anche aggiungere che quando ho chiesto di vedere qualche capo fatto da chi ha frequentato il primo corso, e mi è stato mostrato un tailleur tipo chanel e una camicia con le nervature davanti. Peccato che nessuna di noi alla fine fosse in grado di realizzare una giacca che, per la cronaca, fa parte del programma del secondo libro.

Un altro mondo quello che sto imparando da mia cugina (ex sarta): cose pratiche innanzi tutto, come mettere una cerniera a mano (e controllare che sia messa bene, oppure capire perchè non lo è), rifinire le asole, fare gli spacchetti. Ieri ad esempio abbiamo smontato insieme una giacca che doveva stringere, così mi ha spiegato prima come era stata confezionata, mostrandomi le varie cuciture e spiegandomi le scelte fatte (perchè ad esempio non aveva usato la teletta per rinforzare ma un'altra cosa di cui mi sfugge il nome), poi mi ha spiegato come si procede per stringerla.

Quindi, visto che hai deciso per il corso, l'unico consiglio che ti posso dare è: chiedere, chiedere e farti mostrare come si fanno le cose. Non avere paura di domandare, e sfrutta il più possibile il corso.
Buon corso!

Lisa82
Lisa82
Lisa82
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 1120
Data d'iscrizione : 28.10.11
Località : Prov. di Pordenone

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? Empty Re: Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta?

Messaggio  steficris il Gio Set 13 2012, 10:52

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Anche se hai già scelto ti porto la mia esperienza
[...]
Quindi, visto che hai deciso per il corso, l'unico consiglio che ti posso dare è: chiedere, chiedere e farti mostrare come si fanno le cose. Non avere paura di domandare, e sfrutta il più possibile il corso.
Buon corso!

Lisa82

Ti ringrazio per il consiglio, sapevo già in partenza che qualsiasi scelta avessi fatto, avrebbe avuto dei lati negativi. Ho cercato di valutare tutto per bene. So che già dal primo anno in questa scuola, si realizzano davvero tanti capi e unito al fatto che la lezione settimanale dura 4 ore, mi ha fatto prendere la decisione finale. Sicuramente male non mi farà e mi darà del valore aggiunto rispetto a quello che già so fare. Alla fine dell'anno (fermo restando che posso decidere di abbandonare il corso in qls momento se non lo ritenessi valido) farò un punto dei risultati ottenuti e deciderò se proseguire o andare avanti da sola.
E comunque sì, cercherò di sfruttarlo al massimo, chiedendo e richiedendo e cercando di approfondire il più possibile tutto ciò che mi interessa di più.
Un abbraccio e grazie
steficris
steficris
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 494
Data d'iscrizione : 07.11.11
Età : 51
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? Empty Re: Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta?

Messaggio  Laguz il Mar Ott 09 2012, 09:55

Mi aggiungo solo per dire: finalmente ho anch'io cominciato un corso. Continuo a provare da "autodidatta" a casa ma integro di volta in volta con ciò che imparo al corso e devo dire che anche il minimo dettaglio può fare la differenza!
E comunque devo essere sincera: la cosa più bella che mi da il corso è la sensazione di non essere più sola!!!!!!!!!!!!!! Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? 316630
Laguz
Laguz
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 483
Data d'iscrizione : 27.10.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? Empty Re: Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta?

Messaggio  giuly69 il Mar Ott 09 2012, 11:56

Io ti dico la mia esperinza tel cosro che ho fatto l'anno scorso di taglio e cucito messo im piedi da un gruppo di sarte in pesione... io mi sono trovata benissimo, xkè loro mi hanno insegnato le cose pratiche che alla fine usi di più, i trucchi del mestiere per cucire bene un vestito, come adattare un modello che prendi da una gioranle alle tue esigenze, come fare un modello da una vestito che avevi già che ti piace tanto... loro non mi hanno insegnato fare il cartamodello base (xkè dicono xhe per quello ci sono i libri), ma mi hanno insegnato la vera confezione, tanto che ora da sola usando solo i libri, mi sono presa giù il modello di un capotto e me lo stò cucendo da sola, grazie a loro riesco a capire i difetti e sò anche come coreggerli. Secondo me per la mia esperienza questo è più importante, tanto che ti dico questa che alcune ragazze che vengono la corso sono modeliste, che sanno fare i modelli, ma non sanno cucirli... poi c'è una cosa molte modeliste sanno fare i modelli diciamo per uso industriale, quindi con delle taglie ben precise e standard e chi è fuori misura loro fanno fatica fare i modelli. Così ho capito parlando con quelle ragazze.
giuly69
giuly69
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 695
Data d'iscrizione : 19.12.11
Età : 50
Località : città della Moda

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? Empty Re: Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta?

Messaggio  Giovaneanna il Dom Nov 25 2012, 14:37

Partecipare a un corso apre la mente e libera la creatività.
Sei in un gruppo che ha le tue stesse aspettative , composto da persone e corpi diversi dal tuo.
Se parti con pazienza dalla cosa più semplice ti accorgerai quanto può insegnarti l'osservazione della prova di una semplice gonna dritta fatta da 8 persone che non sei tu.
Certo , dipende da chi incontri come insegnante......
Se decidi di investire un piccolo capitale puoi imparare a eseguire per intero una gonna base, un pantalone ed un vestito per te e , se saprai imparare sfruttare il lavoro delle tue compagne.
Io opterei per un corso e guarda che non sempre i più costosi sono i migliori.
A Milano ci sono varie iniziative ed associazioni che organizzano corsi di taglio e cucito. Con 250 euro puoi frequentare un corso di 30 ore..........Cerca e troverai.
Giovaneanna
Giovaneanna
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 152
Data d'iscrizione : 25.01.12
Età : 67
Località : Provincia di Milano

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? Empty curiosità

Messaggio  GiadaMancone il Lun Giu 23 2014, 20:01

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Intanto grazie a tutte per i consigli  Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? 629919
Mi sono iscritta!!! Scuola Centro Moda Guarino ... inizio ad ottobre ma ho già il testo. Ho valutato pro e contro e sicuramente non sarà l'ottimale. ma almeno una cosa è sicura: che 4 ore la settimana (consecutive!) sarò bloccata a un tavolo da lavoro a tagliare cucire marcare e chi più ne ha più ne metta, con altre 7 persone che hanno la mia stessa passione  Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? 491129  e già questo mi pare bellissimo. niente lavoro, niente casa, niente marito, niente cucciola ... solo io e la macchina da cucire  Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? 75923  Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? 933685
Poi già lo so, che andrò avanti comunque da sola a incaponirmi con i miei progetti folli e a chiedere aiuto qui a voi  Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? 47716
Non vedo l'ora di cominciare  Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? 316630  Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? 316630  Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? 316630

Volevo seguire il tuo stesso corso come ti seiu trovata?

GiadaMancone
Curiosa/o
Curiosa/o

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 23.06.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? Empty corso guarino

Messaggio  tinti il Lun Ago 04 2014, 22:00

ciao steficris...lo so ...in ritardo vienne la mia domanda, pero vlevo sapere come ti sei trovata al corso...vorei farlo anche io...
tinti
tinti
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 15.02.14
Età : 31
Località : ravenna

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? Empty Re: Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta?

Messaggio  giulimur il Mar Feb 17 2015, 01:07

Informati sui corsi regionali, qui a milano ci sono e con 200€ a semestre danno delle buonr basi.

giulimur
Curiosa/o
Curiosa/o

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 25.08.12
Età : 42
Località : Vigevano

Visualizza il profilo http://blog.pianetadonna.it/mammaloca

Torna in alto Andare in basso

Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta? Empty Re: Dilemma: seguo un corso o continuo da autodidatta?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum