Let's Sew!
Bentornata/benvenuta sul tuo Forum di Cucito!
Connettiti o registrati per partecipare al Forum

Il perchè dello stabilizzatore

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Il perchè dello stabilizzatore

Messaggio  alice24 il Lun Ago 27 2012, 13:45

Ciao a tutte, sono nuova del forum e come professione ricamo a macchina (per chi non lo avesse letto nelle prsentazioni). Faccio questo lavoro con macchine industriali ma ho iniziato per hobby con una domestica, la mia mitica Pfaffina. Credo che potrei esservi di aiuto perchè guardando nel forum ho visto molta confusione sull'utilizzo dei materiali, perciò spero di farvi cosa gradita con questa spiegazione.
Lo stabilizzatore base (quello che sembra una cartina) è prodotto in due versioni: mano secca, al tatto sembra una sorta di cartoncino malfatto, e mano morbida che al tatto assomiglia più ad un tessuto. La mano secca serve per tenere ben tesi i ricami, gonfiarli leggermente ma ha il brutto difetto che si rompe soprattutto con i cordoncini con il rischio d avere degli spostamenti di ricamo. La mano morbida, al contrario, resiste ai cordoncini ma il più delle volte non ha la rigidezza della mano secca e con i ricami a punto pieno tende a "rientrare" così si hano dei bordi di ricamo che non coincidono. Che fare? Di solito io procedo così: strato di stab mano morbida, sopra metto uno strato mano secca e infine il tessuto. Poi intelaio il tutto. Lo strato a mano morbida tiene fermo tutto in maniera che non si rompa sotto in fase di ricamo e lo strato a mano secca fa sì che il ricamo sia ben disteso e perfetto. Ah, dimenticavo... le due tipologie esistno in varie grammature e conviene sempre comperare quelle pù basse (tra i 40 e i 50 gr/mq.) così da poterle poi calibrare in base a ricamo e tessuto.
Gli stabilizzatori servono per poter ricamare ma non solo, servono anche per tenere in forma il ricamo nei lavaggi e nell'uso, perciò cercate di evitare l'idrosolubile sotto solo perchè non volete perdere tempo a strappare i pezzettini a rovescio. L'idrosoluble sotto si usa per ricamare tende, pizzi e tessuti trasparenti come l'organza o il tulle, mentre messo sopra serve su tutti i tessuti a trama irregolare per evitare l'effetto "pixel", su spugna, velluto e pile per abbassare il pelo e riuscire ad avere un ricamo perfetto.
avatar
alice24
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 128
Data d'iscrizione : 23.08.12
Età : 54
Località : Riva del Garda TN

Visualizza il profilo http://ricamoamacchina.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Re: Il perchè dello stabilizzatore

Messaggio  Danda il Lun Ago 27 2012, 14:39

Bello, come mi piacerebbe ricamare a macchina!
avatar
Danda
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 915
Data d'iscrizione : 15.06.12

Visualizza il profilo http://fioridiiaia.blogspot.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Il perchè dello stabilizzatore

Messaggio  rigazzarò il Lun Ago 27 2012, 15:12

Grazie Alice!!!
Personalmente,specie nei capi di abbigliamento,preferisco l'idrosolubile perché lascia un ricamo assolutamente morbido e perfetto al rovescio come fanno ormai tutte le firme!!
Da qualcuno dovremo copiare,no??
E,comunque,dipende anche dal tessuto!! ehgiàà ehgiàà ehgiàà
avatar
rigazzarò
Super Sarta/o DOC
Super Sarta/o DOC

Messaggi : 9482
Data d'iscrizione : 26.02.10
Età : 63
Località : Roma - Mar Egeo

Visualizza il profilo http://cucitoescucito.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Re: Il perchè dello stabilizzatore

Messaggio  maaga il Lun Ago 27 2012, 15:25

Ogni nozione, informazione, condivisione è un tesoro per noi tutte.
avatar
maaga
*Cri's Super Angel*
*Cri's Super Angel*

Messaggi : 7055
Data d'iscrizione : 10.10.11
Età : 51
Località : Roma

Visualizza il profilo http://thelovelysewing.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Re: Il perchè dello stabilizzatore

Messaggio  alice24 il Lun Ago 27 2012, 15:42

@ Danda, è molto bello ricamare a macchina e ci vuole passone e pazienza

@ Rigazzarò, quando non vedi lo stabilizzatore sotto non vuol dire che dentro il ricamo non c'è. L'idrosolubile si disfa completamente con l'acqua, ma esiste a livello industriale un altro stabilizzatore che con il calore riesci a togliere tutto ciò che è a vista mentre dentro il ricamo rimane, sostenendolo. Concordo con te che è a seconda del tessuto che puoi usare o non usare lo stabilizzatore. Per esempio su un jeans pesantino, io non adopero nessun stabilizzatore.

@ Maaga, la condivisione è una grande cosa! Se non ci fosse staremmo ancora cercando di accendere il fuoco con i fulmini...
avatar
alice24
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 128
Data d'iscrizione : 23.08.12
Età : 54
Località : Riva del Garda TN

Visualizza il profilo http://ricamoamacchina.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Re: Il perchè dello stabilizzatore

Messaggio  rigazzarò il Lun Ago 27 2012, 15:48

Idrosolubile o termosolubile....per me pari sono!! Laughing Laughing
O esiste un altro tipo?? Shocked
Penso che dipenda solo dal fatto che il tessuto venga lavato oppure no. Sbaglio? Rolling Eyes
Nella confezione è vero che si usa il termosolubile perché i capi vengono solo stirati mentre nel casual e nel lavato in capo è ok l'idrosolubile. Laughing Laughing
avatar
rigazzarò
Super Sarta/o DOC
Super Sarta/o DOC

Messaggi : 9482
Data d'iscrizione : 26.02.10
Età : 63
Località : Roma - Mar Egeo

Visualizza il profilo http://cucitoescucito.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Re: Il perchè dello stabilizzatore

Messaggio  roxanne76 il Lun Ago 27 2012, 15:51

Grazie!
Anch'io sono nuova del forum e, anche se qui di esperte ce ne sono tante, una puntualizzazione da chi ricama a macchina per mestiere non fa certo male! Adesso so che potrò importunare una forumina in più... sempre che si decidano a consegnarmi il gioiellino!!

Spoiler:
qualche tempo fa ero passata nel tuo blog che ho trovato utile e carino, ma adesso ho letto una brutta notizia... posso solo immaginare l'arrabbiatura, ma mi viene da dirti sarebbe davvero un peccato chiuderlo

roxanne76
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 02.08.12
Età : 42
Località : Prov Campobasso

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il perchè dello stabilizzatore

Messaggio  alice24 il Lun Ago 27 2012, 16:24

@ Rigazzarò, idrosolubile si scioglie competament con l'acqua, il termosolubile completamente con il calore, ne esiste un terzo tipo che non è termosolubile ma che si toglie a caldo con una particolare procedura. Di questo si toglie solo la parte visibile ma non quella interna del ricamo, così quest'ultimo rimarrà sempre in forma e non prenderà il verso del tessuto. Per spiegarci meglio se io ricamo su una T-shirt che è stata tagliata sbagliata e si presenta con il jersey in diagonale e adopero l'idrosolubile o il termosolubile, al 3° o 4 ° lavaggio mi ritrovo il ricamo storto con la diagonale della maglina. Con il terzo stabilizzatore invece non succede Inoltre questo tipo di stabilizzatore ha il "poter" di tenere in superficie il ricamo anche su capi difficili tipo le maglie di lana dove normalmente tende ad affossarsi

@ Roxanne76, importuna pure... io sono qui.
Per il mio blog, sì mi sono arrabbiata moltissimo... tra il resto ho scoperto che questo tipo è anche in questo forum Scusate ma non so come si fanno gli spoiler........... scratch scratch
avatar
alice24
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 128
Data d'iscrizione : 23.08.12
Età : 54
Località : Riva del Garda TN

Visualizza il profilo http://ricamoamacchina.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Re: Il perchè dello stabilizzatore

Messaggio  rigazzarò il Lun Ago 27 2012, 17:20

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:..... idrosolubile si scioglie competament con l'acqua, il termosolubile completamente con il calore, ne esiste un terzo tipo che non è termosolubile ma che si toglie a caldo con una particolare procedura.
Alice, grazie per le spiegazioni!
E come si chiama questo terzo tipo? Cosa devo chiedere quando acquisto??
avatar
rigazzarò
Super Sarta/o DOC
Super Sarta/o DOC

Messaggi : 9482
Data d'iscrizione : 26.02.10
Età : 63
Località : Roma - Mar Egeo

Visualizza il profilo http://cucitoescucito.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Re: Il perchè dello stabilizzatore

Messaggio  alice24 il Lun Ago 27 2012, 18:36

Trickfilm, questo è il nome
avatar
alice24
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 128
Data d'iscrizione : 23.08.12
Età : 54
Località : Riva del Garda TN

Visualizza il profilo http://ricamoamacchina.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Re: Il perchè dello stabilizzatore

Messaggio  rigazzarò il Lun Ago 27 2012, 20:51

Grazie ancora!!
avatar
rigazzarò
Super Sarta/o DOC
Super Sarta/o DOC

Messaggi : 9482
Data d'iscrizione : 26.02.10
Età : 63
Località : Roma - Mar Egeo

Visualizza il profilo http://cucitoescucito.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Re: Il perchè dello stabilizzatore

Messaggio  ClaraBelle il Lun Ago 27 2012, 21:58

Ciao Alice, sei tu vero? Felice di averti qui con tutte le tue competenze!
avatar
ClaraBelle
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 3436
Data d'iscrizione : 05.07.11
Età : 49
Località : Lecco

Visualizza il profilo http://www.clarabellecouture.blogspot.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Il perchè dello stabilizzatore

Messaggio  alice24 il Mar Ago 28 2012, 08:14

Grazie Clarabelle. Vedo che sono già conosciuta da alcune componenti, che bello
avatar
alice24
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 128
Data d'iscrizione : 23.08.12
Età : 54
Località : Riva del Garda TN

Visualizza il profilo http://ricamoamacchina.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Re: Il perchè dello stabilizzatore

Messaggio  kitzi il Mar Set 25 2012, 15:17

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Trickfilm, questo è il nome
ciao a tutte!! mi spiegate chi vende questo stabilizzatore? non lo conosco

kitzi
Curiosa/o
Curiosa/o

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 09.08.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il perchè dello stabilizzatore

Messaggio  nadihome il Gio Gen 23 2014, 16:22

Ciao Alice, per me è stato utilissimo questo tuo post!!! veramente, mi sono avvicinata da poco al ricamo a macchina, ho preso adesso una pfaff creative io uso soprattutto lini e misti lini perchè faccio tendine e ti chiedo un consiglio approfittando della tua competenza, sto facendo tante prove, ago/stabilizzatore/tensione.. uso lo stabilizzatore quello che definisci ruvido a strappo ma non ho buoni risultati, il lino patisce, si torce un pò a parte la tensione (che mi fa impazzire) credo di commettere errori nella scelta proprio dello stabilizzatore. I lini che uso sono quelli da tenda leggeri e trasparenti, come i misti, da dietro non voglio che si veda un pasticcio di fili ecc ecc..
Come posso orientarmi nella scelta? ti ringrazio tanto
Nadia Wink 
avatar
nadihome
Curiosa/o
Curiosa/o

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 18.11.13

Visualizza il profilo http://www.nadihome.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Il perchè dello stabilizzatore

Messaggio  alice24 il Gio Gen 23 2014, 16:53

Quando ho da ricamare tende, logicamente non voglio vedere stabilizzatori nel retro (ci sono dei punti dove il ricamo non permette di strappare bene lo stabilizzatore). Allora metto sotto due strati di idrosolubile film o uno di idrosolubile TNT e sempre uno sopra di idrosolubile film. Quello sotto mi fa da base e poi scomparirà con il lavaggio mentre quello sopra (anch'esso poi scomparirà al primo lavaggio) serve per evitare l'effetto "pixel" che le stoffe a trama rada possono dare. A fine lavoro una leggera lavata a 30° et voilà il gioco è fatto. Se poi vuoi fare una cosa di "fino" bisogna armarsi di santa pazienza e caricare delle bobine con i fili del ricamo e cambiarle ogni volta che cambi il colore sopra, lo cambi anche sotto. Ciò renderà il retro simile al davanti.
avatar
alice24
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 128
Data d'iscrizione : 23.08.12
Età : 54
Località : Riva del Garda TN

Visualizza il profilo http://ricamoamacchina.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Re: Il perchè dello stabilizzatore

Messaggio  luisa il Gio Gen 23 2014, 16:55

grazie Alice, comincio adesso con i ricami ed avevo bisogno di saperne un po' di piu'. Utilissimo grazie
avatar
luisa
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 706
Data d'iscrizione : 27.02.11
Località : milano ovest

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il perchè dello stabilizzatore

Messaggio  nadihome il Gio Gen 23 2014, 17:05

Grazie Alice, dovrò comprarlo perchè non l'ho ancora provato in versione idrosolubile, quindi questa versione non ha spessore? ne userò due strati come hai detto tu.. farò le prove la prossima settimana. per il filo sotto vero verranno benissimo usando lo stesso filo.. un pò piu lungo, considerando che le venderò dovrò fare attenzione al numero di colori da usare.
Sono proprio contenta del consiglio grazie Nadia
avatar
nadihome
Curiosa/o
Curiosa/o

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 18.11.13

Visualizza il profilo http://www.nadihome.com

Torna in alto Andare in basso

richiesta di informazioni

Messaggio  daisy1968 il Sab Mag 24 2014, 10:15

Ciao Alice, mi sono appena iscritta al vostro forum, ho visto che sai perfettamente come si usano gli stabilizzatori, allora ne approfitto per chiederti delle info. Io ho una Bernina artista200 (lo so ormai e' un po datata, ma fa niente) il mio Boss ha visto alcuni ricami che mi sono fatta e mi ha chiesto se potevo personalizzargli con il suo logo la sua camicia, maglietta e grembiule. Siccome non mi va di fare brutte figure ne tanto meno rovinargli I capi, per piacere mi puoi aiutare (pleaseeee) a capire che tipo di stabilizzatore devo usare PLEASEEEEEE!!!  

daisy1968
Curiosa/o
Curiosa/o

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 24.05.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il perchè dello stabilizzatore

Messaggio  alice24 il Sab Mag 24 2014, 10:43

Ciao Daisy1968, conosco bene gli stabilizzatori perchè il ricamo è il mio lavoro. Non potendo vedere i capi che tu descrivi, genericamente ti darò la risposta descrivendo la sequenza (spero di essere chiara):
1- parto dal telaio inferiore (quella parte del telaio che sta a contatto della macchina)
2- stabilizzatore mano morbida (è uno stabilizzatore a strappo che contiene in genere del lattice, è morbido al tatto e si fa un po' più fatica a strapparlo) questo ti serve a tenere fermo il ricamo in telaio perchè non si rompe mentre ricami.
3- stabilizzatore mano secca (fatto di fibre varie, in genere pressate a caldo, è "cartonoso al tatto e si strappa facilmente) questo ti serve per mantenere il ricamo disteso anche dopo parecchi lavaggi ma ha il potenziale di rompersi facilmente durante il ricamo
4- capo da ricamare
5- parte del telaio superiore (preaticamente quella che vedrai mentre ricama.

Per la maglina, se è particolarmente sottile ti consiglio di mettere sopra alla parte da ricamare uno stabilizzatore idrosolubile che evita che l'ago nella risalita si tiri dietro parte della maglina facendo orribili buchini.

Spero di esserti stata utile. Ciao   
avatar
alice24
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 128
Data d'iscrizione : 23.08.12
Età : 54
Località : Riva del Garda TN

Visualizza il profilo http://ricamoamacchina.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Re: Il perchè dello stabilizzatore

Messaggio  melis il Sab Mag 24 2014, 13:10

Tanto per fare un ripassino anch'io
quindi se ho capito bene metti
stabilizzatore mano mano morbida
stabilizzatore mano secca
stoffa da ricamare
sopra la stoffa stabilizzatore idrosolubile quello per la spugna?
risultato tutti gli strati in hoop'



P.S ma per la maglina l'idrosolubile e mica tnt quello per i pizzi?
Ciao un grosso bacione
avatar
melis
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 18.09.11
Età : 53
Località : genova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il perchè dello stabilizzatore

Messaggio  alice24 il Sab Mag 24 2014, 13:25

sì Melis fino all'idrosolubile che terrei solo per tessuti pelosi o delicati e sottili. Idrosolubile film non il TNT che serve per i pizzi o FSL
avatar
alice24
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 128
Data d'iscrizione : 23.08.12
Età : 54
Località : Riva del Garda TN

Visualizza il profilo http://ricamoamacchina.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Re: Il perchè dello stabilizzatore

Messaggio  daisy1968 il Sab Mag 24 2014, 15:13

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ciao Daisy1968, conosco bene gli stabilizzatori perchè il ricamo è il mio lavoro. Non potendo vedere i capi che tu descrivi, genericamente ti darò la risposta descrivendo la sequenza (spero di essere chiara):
1- parto dal telaio inferiore (quella parte del telaio che sta a contatto della macchina)
2- stabilizzatore mano morbida (è uno stabilizzatore a strappo che contiene in genere del lattice, è morbido al tatto e si fa un po' più fatica a strapparlo) questo ti serve a tenere fermo il ricamo in telaio perchè non si rompe mentre ricami.
3- stabilizzatore mano secca (fatto di fibre varie, in genere pressate a caldo, è "cartonoso al tatto e si strappa facilmente) questo ti serve per mantenere il ricamo disteso anche dopo parecchi lavaggi ma ha il potenziale di rompersi facilmente durante il ricamo
4- capo da ricamare
5- parte del telaio superiore (preaticamente quella che vedrai mentre ricama.

Per la maglina, se è particolarmente sottile ti consiglio di mettere sopra alla parte da ricamare uno stabilizzatore idrosolubile che evita che l'ago nella risalita si tiri dietro parte della maglina facendo orribili buchini.

Spero di esserti stata  utile. Ciao   

Grazie, se posso volevo chiederti un altro chiarimento, sto guardando in internet e trovo una marea di stabilizzatori diversi, oltre ai vari tipi di materiali, ci sono quelli da incollare con il ferro da stiro, quelli che sono autoincollanti e quelli che nn si incollano, premesso che la camicia e il grembiule sono di  65% poliestere e 35% di cotone, mentre la maglietta e una normale polo. (una volta ho fatto un ricamo su una polo usando un stabilizzatore incoolato con il ferro e dopo nn sono piu riuscita a toglierlo. per piacere mi puoi indicare cosa comprare?
Grazieeeee  

daisy1968
Curiosa/o
Curiosa/o

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 24.05.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il perchè dello stabilizzatore

Messaggio  alice24 il Sab Mag 24 2014, 16:22

Consiglio quelli a strappo che generalmente sono divisi in mano morbida e mano secca. Poi hanno le varie grammature, io uso un 55 o 60 gr./mq.
Quelli da stirare non li uso proprio perchè come hai detto tu poi non li riesci a togliere e se non nli stiri bene poi con il lavaggio si raggrinziscono, mentre uso poco o pochissimo quelli autoadesivi perchè impastano gli aghi e poi si rompe il filo.
Comunque li intelai con il capo perciò cosa serve adesivo o da stirare?
avatar
alice24
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 128
Data d'iscrizione : 23.08.12
Età : 54
Località : Riva del Garda TN

Visualizza il profilo http://ricamoamacchina.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Re: Il perchè dello stabilizzatore

Messaggio  lindabee58 il Sab Mag 24 2014, 18:40

Ci sono in commercio ottimi stabilizzatori leggermente autoadesivi che NON impastano l'ago e non spezzano il filo.
avatar
lindabee58
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 2221
Data d'iscrizione : 01.04.11
Età : 59
Località : TV

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il perchè dello stabilizzatore

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum