Let's Sew!
Bentornata/benvenuta sul tuo Forum di Cucito!
Connettiti o registrati per partecipare al Forum

http://www.sewingmachines.co.uk acquistare all'estero, la garanzia e la spedizione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

http://www.sewingmachines.co.uk acquistare all'estero, la garanzia e la spedizione

Messaggio  Jam il Mer Gen 11, 2012 12:43 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Sull'onda dell'entusiasmo e prima di essere totalmente assorbita dalla difficile traduzione delle istruzioni in inglese vi racconto, magari a qualcuna può essere utile, come mi son mossa per acquistare la TC e dove mi sono informata riguardo la garanzia (di cui ero terrorizzata).
Premetto che non avevo la minima idea di acquistare all'estero, online si, ma in Italia, la "dritta" mi è arrivata dal forum mentre ero già quasi convinta di acquistare da un noto sito nostrano.
Mi è stata segnalata in questo negozio inglese, da lindabee (grazie ancora) la TC che mi interessava a 189 sterline (225-230 euro), contro le circa 60 euro in più a cui ero disposta ad acquistarla, differenza notevole percentualmente su un prezzo così contenuto, per essere una TC.
Ho inizialmente contattato il negozio per chiedere informazioni sulla spedizione in Italia, che si è rivelata gratuita, l'adattatore alla presa europea, che mi è stato fornito, e sugli eventuali problemi di garanzia.
Mi è stato risposto, il tutto molto cortesemente e allegando foto chiare, riguardo quest'ultimo problema, che loro coprono la riparazione ma non le spese di spedizione e ritorno dall'estero, questo per quanto riguarda la garanzia offerta dal negozio, come supplementare a quella di legge.
A questo punto mi son trovata a fare una scelta...rischiare o meno, dato che a quel prezzo l'avrei acquistata anche usata, ho scelto di rischiare...ma non mi sono fermata qui, sono una gran rompipalle.
Ho contattato l'ECC, il Centro Europeo dei Consumatori, per avere un loro parere legale e notizie certe su come funzionasse la garanzia per un prodotto acquistato all'estero all'interno della comunità europea.
Vi copio e incollo la loro risposta (perdonate,ometto il mio nome e cognome)

Gent.le Signora

Il Centro Europeo Consumatori di Roma fa parte della rete Ecc Net, istituita dalla Commissione europea e dai governi nazionali, all'interno degli stati membri, per fornire consulenza ed assistenza ai consumatori europei in materia di consumo transfrontaliero.
La garanzia legale, disciplinata in tutta l'Unione Europea attraverso la direttiva 44/1999/UE, recepita nei diversi Stati Membri, quindi anche in Gran Bretagna e nel nostro Paese (Codice del Consumo, artt. 128-135), va sempre fatta valere nei confronti di chi ha venduto il prodotto.
A differenza delle varie forme di garanzia commerciale che il consumatore accetta contrattualmente al momento dell'acquisto, la garanzia legale, la cui durata minima è 2 anni, rappresenta un diritto irrinunciabile del consumatore. Ed invero il legislatore italiano ha previsto che eventuali vizi o difetti debbano essere denunciati per iscritto al venditore (con lettera raccomandata con avviso di ricevimento) entro due mesi dalla scoperta. Se ci si accorge di un vizio entro i primi 6 mesi dalla consegna del bene, il vizio si suppone esistente già al momento della consegna. Il consumatore può decidere se chiedere che il prodotto venga riparato o piuttosto sostituito a meno che una delle due soluzioni risulti impossibile o eccessivamente onerosa rispetto all'altra ( la prassi è che il consumatore consenta al venditore due tentativi di riparazione del bene difettoso prima di pretendere la sostituzione del prodotto). Il Codice del consumo e la Direttiva prevede che la riparazione e la sostituzione debbano avvenire entro un congruo termine e che il consumatore non debba sopportare alcuna spesa nè per la spedizione, nè per il lavoro di riparazione, nè per i materiali impiegati (quanto alla spedizione, nella prassi, ci si accorda con il venditore, eventualmente dividendo o facendosi carico delle spese se questi non è affatto disposto a sostenerle) . Qualora infine la riparazione o la sostituzione si rivelano impossibili o eccessivamente onerose o siano causa al consumatore di notevoli inconvenienti ovvero il venditore non abbia provveduto ad organizzare la riparazione o sostituzione entro un congruo termine, il consumatore può chiedere la riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto. Per vedere direttamente il testo della Direttiva cnfr. [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Questa è la tutela minima. La tutela offerta dal venditore (v. contratto o informazioni fornite sul sito o per iscritto su richiesta), che tenderà eventualmente a rifarsi alla legge del suo paese, deve essere almeno uguale se non superiore.
Per far valere i diritti in termini di garanzia, nel caso di vizio del bene, occorre, quindi, presentare direttamente al venditore specifico da cui si è acquistato il bene, anche se straniero, (ed eventualmente solo per conoscenza al produttore) un reclamo con un mezzo che dia prova della spedizione e ricezione (si consiglia la raccomandata con ricevuta di ritorno).
Sul nostro sito è presente la lettera tipo da noi predisposta (alla voce "Lettere per reclamo" sulla Home page" in basso, e poi "prodotto difettoso").
Speriamo di essere stati chiari ed esaurienti. Altrimenti, se volesse ulteriori chiarimenti, anche eventualmente di dettaglio sulla legge di tutela del consumatore del Regno Unito, potrà contattarci nuovamente per consentirci di reperire l'informazione dai nostri colleghi inglesi.

Devo dire che queste info e il loro "essere agguerriti" mi hanno rassicurato molto.
Ho ordinato la TC il 31 dicembre, è arrivata oggi, 11 Gennaio, un po' in ritardo rispetto ai giorni previsti, ma abito in Sardegna, quindi era prevedibile, ho potuto seguire l'iter grazie al codice di tracciabilità.
Il pacco era estremamente ben confezionato, doppia scatola e ogni tipo di accorgimento per minimizzare gli urti e conteneva, oltre alla bimba, una serie infinita di regalini (che di base non erano previsti per il mio tipo di acquisto) come 12 coni di filo, 5 forbici e vari accessori, nonchè i 3 piedini supplementari già previsti.
Mi son trovata veramente bene e ho ricevuto anche molta cortesia.


Jam
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 1439
Data d'iscrizione : 29.07.10
Età : 32
Località : Milano (qualche volta Cagliari)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: http://www.sewingmachines.co.uk acquistare all'estero, la garanzia e la spedizione

Messaggio  Magnolia il Mer Gen 11, 2012 1:04 pm

Anch'io consiglio questo venditore, ho ordinato da lui tempo fa.

All'epoca la spedizione per l'Italia non era ancora gratuita ma c'era un'offerta che non volevo farmi scappare e la sterlina era molto bassa rispetto all'euro.


Magnolia
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 271
Data d'iscrizione : 28.08.11
Età : 48
Località : Roma

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: http://www.sewingmachines.co.uk acquistare all'estero, la garanzia e la spedizione

Messaggio  TIZIANA01 il Mer Gen 11, 2012 8:14 pm

...lo sto tenendo sott'occhio per il mio prossimo acquisto che ha ad un prezzo incredibile!!!!!!.........anch'io però sono timorosa per l'assistenza..........

TIZIANA01
Utente
Utente

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 06.01.12
Età : 44

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: http://www.sewingmachines.co.uk acquistare all'estero, la garanzia e la spedizione

Messaggio  gabzon il Gio Gen 12, 2012 10:27 am

mille grazie per le info !!!!!!

gabzon
Utente
Utente

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 17.06.11
Età : 47
Località : Carbonia

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: http://www.sewingmachines.co.uk acquistare all'estero, la garanzia e la spedizione

Messaggio  Jam il Ven Gen 13, 2012 2:23 pm

Ho scritto per avere il manuale in Italiano alla Brother e ne ho approfittato per avere informazioni in merito alla loro garanzia, specificando che l'acquisto è stato fatto in Gran Bretagna. Ecco la loro risposta:
di norma all’interno delle macchine si dovrebbe trovare un foglio/opuscolo in cui viene data spiegazione circa la garanzia;
Per la garanzia, le ricordo, che ha inizio dalla data presente sul suo documento di vendita:
Se ha acquistato la macchina con scontrino fiscale avrà una garanzia di 3 anni;
Se ha acquistato la macchina con una fattura emessa con codice fiscale la garanzia è sempre di 3 anni, avrà garanzia di 1 anno solo se la fattura è stata emessa con partita IVA.
In merito all’assistenza, la riparazione sarà effettuata in garanzia presso uno dei nostri centri assistenza più vicino alla sua residenza;
La informo che in caso di spedizione al centro assistenza, le spese di trasporto saranno a suo carico.
Inoltre dovrà conservare con cura, l’imballo della macchina e il relativo documento di vendita!

Quindi, ricapitolando:
C'è una garanzia legale, valida all'interno dell'UE per tutti i prodotti , valida 2 anni per la quale bisogna rivolgersi al venditore e, se costui si impunta a non volerci pagare le spese di spedizione, si può andare per via legale.
Su questa specifica vendita, quindi solo in questo caso, inoltre c'è :
-una garanzia del venditore, che è in realtà una estensione della garanzia della casa madre, che copre per 3 anni la riparazione e anche le spese di spedizione, pero solo all'interno del Regno Unito.
-una garanzia della Brother, che si rivolge al centro di assistenza più vicino all'acquirente, non coprendo però le spese di spedizione, valida sempre per 3 anni.
Le ultime due dipendono quindi dalla specifica casa madre (ad esempio, la Toyota offre la garanzia "Toyota at Home" che si occupa anche di prelevartela da casa e riconsegnartela, valida 2 anni) e dallo specifico negozio.



Jam
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 1439
Data d'iscrizione : 29.07.10
Età : 32
Località : Milano (qualche volta Cagliari)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: http://www.sewingmachines.co.uk acquistare all'estero, la garanzia e la spedizione

Messaggio  Flora_Safarà il Ven Gen 13, 2012 4:00 pm

Spoiler:
ma grande jam....confortano certe notizie,ma speriamo di non averne mai bisogno Shocked

Flora_Safarà
superesperta Husqvarna Viking
superesperta Husqvarna Viking

Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 27.12.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: http://www.sewingmachines.co.uk acquistare all'estero, la garanzia e la spedizione

Messaggio  ms.sara il Mer Gen 01, 2014 10:43 pm

Ragazze grazie mille per queste precisazioni. Sto pensando di acquistare una macchina da cucire in Regno Unito (sostanzialmente per il prezzo) e questo post mi ha rassicurato molto
Ma se io volessi sostituire la spina elettrica inglese con quella nostra italiana la garanzia decadrebbe?
Se non ho capito male, in caso di necessità, posso rivolgermi al centro di assistenza del marchio acquistato e far valere la garanzia anche se ho un documento di acquisto rilasciato da un venditore Ue non italiano, giusto?

ms.sara
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 13.06.13
Età : 31

Vedere il profilo dell'utente http://www.sewingisbeautiful.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: http://www.sewingmachines.co.uk acquistare all'estero, la garanzia e la spedizione

Messaggio  lindabee58 il Mer Gen 01, 2014 11:47 pm

Non serve cambiare la spina elettrica perché questo venditore Inglese normalmente spedisce insieme con la macchina anche l'adattatore per l'Italia.   

lindabee58
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 1846
Data d'iscrizione : 01.04.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: http://www.sewingmachines.co.uk acquistare all'estero, la garanzia e la spedizione

Messaggio  ms.sara il Gio Gen 02, 2014 1:45 pm

Grazie per la precisazione ma acquisterò da un altro sito web.
Visto che la maggior parte delle macchine da cucire hanno la presa stereo per il cavo di alimentazione, dite che posso collegare un altro cavo con spina italiana oppure ci sono problemi x il voltaggio?

ms.sara
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 13.06.13
Età : 31

Vedere il profilo dell'utente http://www.sewingisbeautiful.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: http://www.sewingmachines.co.uk acquistare all'estero, la garanzia e la spedizione

Messaggio  lindabee58 il Gio Gen 02, 2014 2:09 pm

Mmm! Non sono sicuro sulla questione del cavo. Forse meglio chiedere al venditore con un email.


lindabee58
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 1846
Data d'iscrizione : 01.04.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: http://www.sewingmachines.co.uk acquistare all'estero, la garanzia e la spedizione

Messaggio  Jam il Gio Gen 02, 2014 4:31 pm

Il cavo sicuramente no...vale anche sugli ogetti comprati in italia, se effettui delle modifiche "strutturali" la garanzia decade. Per fare trapianti di spina elettrica ti conviene aspettare che la garanzia sia terminata. Comunque con l'adattatore non sto avendo nessun problema :)
Per la questione del cavo stereo, quando è separato dal reostato del pedale, non c'è problema perchè+ non stai modificando nulla (nella mia macchina da cucire è così, la taglia e cuci ha l'alimentazione attaccata col pedale invece). Il voltaggio è identico in UK quindi non ci son problemi.

Jam
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 1439
Data d'iscrizione : 29.07.10
Età : 32
Località : Milano (qualche volta Cagliari)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: http://www.sewingmachines.co.uk acquistare all'estero, la garanzia e la spedizione

Messaggio  ms.sara il Gio Gen 02, 2014 4:40 pm

Ah ok, quindi se i due cavi sono separati (come nella maggior parte dei casi) posso cambiarlo...
Grazie mille per l'indicazione! Spero solo di non aver problemi con la macchina e con la garanzia!!!  Rolling Eyes 

ms.sara
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 13.06.13
Età : 31

Vedere il profilo dell'utente http://www.sewingisbeautiful.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: http://www.sewingmachines.co.uk acquistare all'estero, la garanzia e la spedizione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 4:35 pm


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum