Let's Sew!
Bentornata/benvenuta sul tuo Forum di Cucito!
Connettiti o registrati per partecipare al Forum

acquisto ricamatrice per principiante

Andare in basso

acquisto ricamatrice per principiante

Messaggio  annako72 il Mar Set 02 2014, 15:45

Ciao a tutte, mi servirebbe un consiglio: avendo già un'ottima macchina per cucire vorrei acquistare una ricamatrice. Il problema è che nel ricamo a macchina sono una principiante assoluta e il mio budget, al netto di tutti gli sconti possibili e immaginabili, non può superare i 1600 euro e spicci. Se esistesse ( scratch ) vorrei una macchina "intuitiva", facile da utilizzare per una schiappa come me adesso ma che possa darmi soddisfazioni anche in futuro nel caso in cui dovessi diventare bravina. Mi pare di capire che le marche più vendute siano Brother e Husqvarna, voi cosa mi consigliereste? Grazie mille in anticipo!!!

annako72
Curiosa/o
Curiosa/o

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 16.06.14
Età : 45
Località : firenze

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: acquisto ricamatrice per principiante

Messaggio  katane il Mar Set 02 2014, 17:35

Cavolo, su Shopty sino a sabato c'era una bella offerta per la PFaff Creative 3 e sarebbe rientrata con lo sconto Shopty perfettamente nel tuo budget (io la sto aspettando!!!!! Very Happy ). Avevo anch'io i tuoi dubbi, ma mi hanno consigliato questa macchina che dicono fantastica!!! Vedremo...

P.S. io sono schiappa pure con la macchina da cucire!!
avatar
katane
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 322
Data d'iscrizione : 31.07.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: acquisto ricamatrice per principiante

Messaggio  Giuliana il Mar Set 02 2014, 19:11

Esperienza personale: comprala in un negozio "fisico", perchè per i primi tempi ti farà diventare matta! Sai quante volte mi sono detta "ma chi me l'ha fatto fareeeeeeeee!!!!!!" Poi passa eh, ma i primi giorni... quando non sai dove dar le mani... tiri giù tutti i santi dal paradiso!!!

Mi dici che sei una principiante: allora vai in uno o più negozi, chiedi i prezzi, contrattali fino all'osso e soprattutto chiedi che ti insegnino ad usarla e se sono disposti a darti assistenza anche al telefono, per le piccole cose. Quando ti trovi davanti una macchina "complessa" come una ricamatrice, avere una persona che ti aiuta a risolvere i problemi e che ti insegni i primi trucchetti vale oro Wink

Io ho speso 100 euro in più che su internet, all'epoca, ma la ragazza che mi ha seguito con infinita pazienza nelle prime settimane se li è guadagnati tutti... l'ho quasi fatta impazzire... Laughing
avatar
Giuliana
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 02.02.11
Età : 49
Località : ...sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

ricamatrice per principiante

Messaggio  annako72 il Mar Set 02 2014, 21:40

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Cavolo, su Shopty sino a sabato c'era una bella offerta per la PFaff Creative 3 e sarebbe rientrata con lo sconto Shopty perfettamente nel tuo budget (io la sto aspettando!!!!! Very Happy ). Avevo anch'io i tuoi dubbi, ma mi hanno consigliato questa macchina che dicono fantastica!!! Vedremo...
P.S. io sono schiappa pure con la macchina da cucire!!

Io la Pfaff non l'avevo proprio presa in considerazione Shocked perché quando cercavo una macchina da cucire col braccio un po' più lungo del normale lo stesso proprietario del negozio con cui ho parlato (che vende di tutto, bernina, juki, janome, Pfaff, husqvarna, Brother singer necchi ecc.) me l'aveva sconsigliata, proponendomi piuttosto una juki f600. Poi ho preso da un'altra parte a condizioni per me molto vantaggiose la mia janome 8200, una vera garibaldina, obbedisce sempre e fa tutto quello che le dici senza storie...E di qualche Pfaff avevo pure letto recensioni non proprio entusiaste...Però se chi se ne intende la consiglia un motivo ci sarà, vedrò di informarmi al più presto
grazie per il consiglio

annako72
Curiosa/o
Curiosa/o

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 16.06.14
Età : 45
Località : firenze

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: acquisto ricamatrice per principiante

Messaggio  Giuliana il Mer Set 03 2014, 15:02

Giusto per informazione... la Husqvarna Topaz 30 gestisce telai fino a 200x360 mm, e anche se andrà fuori produzione (c'è già la Topaz 50 che andrà a sostituirla) è ancora una di quelle con il miglior rapporto qualità prezzo. Non sottovalutare la possibilità di avere un'area di ricamo così grande: ti risparmi parecchio lavoro di "splittaggio" dei ricami grandi, da fare quasi sempre con un software, e puoi unire diversi disegni sullo stesso telaio (anche se il posizionamento può non essere precisissimo) direttamente a bordo macchina.
Una Topaz 20 rientra ampiamente nel tuo budget, per la 30 o la 50 devi provare a contrattare Wink
avatar
Giuliana
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 02.02.11
Età : 49
Località : ...sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: acquisto ricamatrice per principiante

Messaggio  annako72 il Mer Set 03 2014, 23:47

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Giusto per informazione... la Husqvarna Topaz 30 gestisce telai fino a 200x360 mm, e anche se andrà fuori produzione (c'è già la Topaz 50 che andrà a sostituirla) è ancora una di quelle con il miglior rapporto qualità prezzo. Non sottovalutare la possibilità di avere un'area di ricamo così grande: ti risparmi parecchio lavoro di "splittaggio" dei ricami grandi, da fare quasi sempre con un software, e puoi unire diversi disegni sullo stesso telaio (anche se il posizionamento può non essere precisissimo) direttamente a bordo macchina.
Una Topaz 20 rientra ampiamente nel tuo budget, per la 30 o la 50 devi provare a contrattare Wink
Ciao, effettivamente sto spulciando le varie offerte online, tanto per farmi un'idea dei diversi modelli, e stavo puntando proprio la topaz 30 che fino alla scorsa settimana su internet si trovava proprio al prezzo giusto, 1000 euro in meno di oggi confused , per esempio... e la cifra poteva esser abbordabile, idem per topaz 50 inclusi sconti. So che viking e Pfaff sono della stessa casa produttrice (lo stesso gruppo che fa anche la singer, ma questa la scarterei)e vorrei capire tra le 2 quale sia la migliore o la più conveniente come rapporto qualità prezzo e, in particolare, visto che da persone esperte mi è stata consigliata, che differenze ci sono tra Pfaff creative 3.0 e topaz 30 o 50. In un sito americano ho letto che la topaz 50, caruccia in tutti i sensi, pure troppo forse, sembrerebbe esser la versione a colori della Pfaff creative 3.0, mentre è già in commercio la topaz 25, versione aggiornata della 20 e un po' più cara. Sul telaio grande per ricami grandi sono d'accordo, come sarei d'accordissimo con te sul fatto che acquistare in negozio, per avere un'assistenza "concreta" e "manuale", sia assolutamente preferibile, ma quando ci sono 1000 euro o più di differenza allora mi viene qualche scrupolo...
Scusate la lungaggine, ma ho bisogno di qualcuno che mi chiarisca un po' le idee, grazie in anticipo a tutte !!!! sunny e buona notte Sleep

annako72
Curiosa/o
Curiosa/o

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 16.06.14
Età : 45
Località : firenze

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: acquisto ricamatrice per principiante

Messaggio  lindabee58 il Gio Set 04 2014, 09:35

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:.................... come sarei d'accordissimo con te sul fatto che acquistare in negozio, per avere un'assistenza "concreta" e "manuale", sia assolutamente preferibile .....................

Non sempre!!!
avatar
lindabee58
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 2221
Data d'iscrizione : 01.04.11
Età : 59
Località : TV

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: acquisto ricamatrice per principiante

Messaggio  annako72 il Gio Set 04 2014, 12:13

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:.................... come sarei d'accordissimo con te sul fatto che acquistare in negozio, per avere un'assistenza "concreta" e "manuale", sia assolutamente preferibile .....................

Non sempre!!!
Sì, è vero, tu hai ragione se in negozio non hanno la capacità o la competenza per dare spiegazioni e supporto! Ma la mia esperienza in negozio finora per l'acquisto delle macchine da cucire è stata ottima, ho trovato ragazze disponibilissime e preparate che mi hanno aiutato in tutti i modi, il fatto è che loro non trattano né Viking né Pfaff, dovrei pertanto rivolgermi altrove, è per quello che valutavo l'opzione internet, il problema è che non ho mai avuto a che fare con una ricamatrice e non ho idea di quanto possa esser diversa da una normale macchina da cucire, ecco perché cercavo una macchina "intuitiva", semplice da capire e da usare Very Happy Tu tra Pfaff Creative 3.0, che mi par di capire tu conosca e caldeggi, e topaz 30/50 che diresti? (aspettando che magari tornino in offerta ovviamente...)
Grazie mille, aspetto il tuo verdetto!

annako72
Curiosa/o
Curiosa/o

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 16.06.14
Età : 45
Località : firenze

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: acquisto ricamatrice per principiante

Messaggio  Chantelle il Gio Set 04 2014, 14:37

ANNAKO 72 dove hai comprato la janome 8200 me la da solo su siti stranieri scratch scratch scratch Vorrei darci un'occhiata Grazie
avatar
Chantelle
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 61
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: acquisto ricamatrice per principiante

Messaggio  Giuliana il Gio Set 04 2014, 18:29

Effettivamente 1000 euro sono un cifrone Shocked

La mia Topaz è della prima metà del 2011, e all'epoca il compromesso migliore fra ricamatrice e macchina da cucire elettronica era lei.
La Pfaff (non ricordo che modello, ma comunque sulla stessa fascia di prezzo) era meglio attrezzata come macchina da cucire - punti ampi fino a 9 mm contro i 7 mm della Topaz, doppio trasporto integrato, meccanica sicuramente più robusta per chi fa spesso lavori "pesanti" come cucire pellami e grossi spessori. Di contro sul ricamo aveva qualche comodità in meno, lacune che a tutt'oggi credo siano state colmate... puntatore laser per il posizionamento preciso del ricamo e altre piccole comodità.

Ti lascio queste informazioni perchè magari, parlando con un rivenditore, puoi capire meglio che modifiche sono state apportate da tre anni a questa parte nelle macchine che ti interessano... e comunque, giusto a titolo informativo, la mia Topaz ha cucito un'ecopelle pesante "da tappezziere" senza batter ciglio... le differenze, sotto sotto, credo siano solo nei dettagli Wink
avatar
Giuliana
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 02.02.11
Età : 49
Località : ...sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: acquisto ricamatrice per principiante

Messaggio  lindabee58 il Gio Set 04 2014, 19:34

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:.................... come sarei d'accordissimo con te sul fatto che acquistare in negozio, per avere un'assistenza "concreta" e "manuale", sia assolutamente preferibile .....................

Non sempre!!!
Sì, è vero, tu hai ragione se in negozio non hanno la capacità o la competenza per dare spiegazioni e supporto! Ma la mia esperienza in negozio finora per l'acquisto delle macchine da cucire è stata ottima, ho trovato ragazze disponibilissime e preparate che mi hanno aiutato in tutti i modi, il fatto è che loro non trattano né Viking né Pfaff, dovrei pertanto rivolgermi altrove, è per quello che valutavo l'opzione internet, il problema è che non ho mai avuto a che fare con una ricamatrice e non ho idea di quanto possa esser diversa da una normale macchina da cucire, ecco perché cercavo una macchina "intuitiva", semplice da capire e da usare Very Happy  Tu tra Pfaff Creative 3.0, che mi par di capire tu conosca e caldeggi, e topaz 30/50 che diresti? (aspettando che magari tornino in offerta ovviamente...)
Grazie mille, aspetto il tuo verdetto!

La Creative 3 e la Topaz 50 sono molto simili.
Con la Topaz hai un telaio più grande. Con la Pfaff C3 hai IDT.
I bottoni davanti alla macchina della Pfaff sono più distanti fra di loro. Personalmente preferisco questo stile, è difficile premere il tasto sbagliato.
I commandi della Topaz sono tutti raggrupati insieme che per me è più difficile da usare.

I software interni sono molto simili tra loro.
I punti deco sono più belli e più grandi sulla Pfaff che fa 9 mm di punti contro i 7 mm sulla Topaz.
Gli accessori Pfaff sono più facili da trovare. Quelli della Husqvarna molto meno qui in Italia.

Sono entrambe di alta qualità di ricamo.
Forse a qualcuno non interessa il doppio trasporto e i punti deco più belli ma di avere un telaio più grande.
Per me IDT è troppo importante da rinunciare nel cucito.
Se si acquista la macchina solo per il ricamo e non per il cucito, allora forse conviene prendere la Topaz.


avatar
lindabee58
Super Mani di Fata
Super Mani di Fata

Messaggi : 2221
Data d'iscrizione : 01.04.11
Età : 59
Località : TV

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

grazieee

Messaggio  annako72 il Gio Set 04 2014, 23:40

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:.................... come sarei d'accordissimo con te sul fatto che acquistare in negozio, per avere un'assistenza "concreta" e "manuale", sia assolutamente preferibile .....................

Non sempre!!!
Sì, è vero, tu hai ragione se in negozio non hanno la capacità o la competenza per dare spiegazioni e supporto! Ma la mia esperienza in negozio finora per l'acquisto delle macchine da cucire è stata ottima, ho trovato ragazze disponibilissime e preparate che mi hanno aiutato in tutti i modi, il fatto è che loro non trattano né Viking né Pfaff, dovrei pertanto rivolgermi altrove, è per quello che valutavo l'opzione internet, il problema è che non ho mai avuto a che fare con una ricamatrice e non ho idea di quanto possa esser diversa da una normale macchina da cucire, ecco perché cercavo una macchina "intuitiva", semplice da capire e da usare Very Happy  Tu tra Pfaff Creative 3.0, che mi par di capire tu conosca e caldeggi, e topaz 30/50 che diresti? (aspettando che magari tornino in offerta ovviamente...)
Grazie mille, aspetto il tuo verdetto!

La Creative 3 e la Topaz 50 sono molto simili.
Con la Topaz hai un telaio più grande. Con la Pfaff C3 hai IDT.
I bottoni davanti alla macchina della Pfaff sono più distanti fra di loro. Personalmente preferisco questo stile, è difficile premere il tasto sbagliato.
I commandi della Topaz sono tutti raggrupati insieme che per me è più difficile da usare.

I software interni sono molto simili tra loro.
I punti deco sono più belli e più grandi sulla Pfaff che fa 9 mm di punti contro i 7 mm sulla Topaz.
Gli accessori Pfaff sono più facili da trovare. Quelli della Husqvarna molto meno qui in Italia.

Sono entrambe di alta qualità di ricamo.
Forse a qualcuno non interessa il doppio trasporto e i punti deco più belli ma di avere un telaio più grande.
Per me IDT è troppo importante da rinunciare nel cucito.
Se si acquista la macchina solo per il ricamo e non per il cucito, allora forse conviene prendere la Topaz.

Ecco i chiarimenti che aspettavo, siete delle grandissime, appena posso mi fiondo dal rivenditore viking pfaff più vicino per stressarlo un po' e vedere e toccare con mano queste meraviglie! Poi quando ci saranno di nuovo i supermegasconti online faccio la follia , grazie mille!! e ora a nanna Sleep
P.S. Ma tu, Lindabee , come fai a conoscerle tutte?!!



annako72
Curiosa/o
Curiosa/o

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 16.06.14
Età : 45
Località : firenze

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: acquisto ricamatrice per principiante

Messaggio  katane il Dom Ott 05 2014, 17:32

alla fine cosa hai deciso?
avatar
katane
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 322
Data d'iscrizione : 31.07.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

ricamatrice per principiante

Messaggio  annako72 il Dom Ott 05 2014, 20:42

Non ho ancora deciso, ma la Pfaff è quella che mi tenta di più. Ho scaricato i manuali di istruzioni della Pfaff e delle viking, quello Pfaff è fatto molto molto bene, i punti decorativi della creative 3.0 sono splendidi e inoltre ho guardato anche diversi video su youtube, sembrerebbe non troppo complicata...quando ho avuto la possibilità di andare dal rivenditore più vicino non ho concluso nulla, lui vende sia Pfaff sia husqvarna e sai cosa mi ha detto? di informarmi per bene tramite internet, poi, quando ho deciso, di andar da lui, la compro lì e poi mi spiegano bene come funziona... EEEHHHH???? ma come, non si sta parlando di un frullatore o di un ferro da stiro che funzionano tutti allo stesso modo e devo sceglier solo la marca!!!! Prima di cacciare quello che per me è veramente uno stonfo di soldi, perché a quanto ho capito sotto i 1500/2000 non c'è quello che mi interesserebbe, visto che davvero non ho a momenti mai visto nemmeno da vicino una ricamatrice, vorrei vederla in funzione, rendermi conto almeno delle cose più stupide, tipo le dimensioni e la rumorosità!Non dico mica di mettermi a ricamare un copriletto per fare una prova, ma vedere dal vivo come si infila l'ago, come si inserisce la bobina, come si passa da una modalità all'altra, come si intelaia invece sì...Insomma ci sono rimasta male. Se avessi esperienza e idea dei "fondamentali" la comprerei direttamente su internet, ma non essendo così voglio vederla prima coi miei occhi e poi comprarla su internet. Allora, siccome andrò alla fiera di Vicenza ed ho visto che ci saranno gli espositori di tutte le marche, penso che almeno lì un'ideina riuscirò a farmela, per ora aspetto e intanto continuo a leggermi tutte le recensioni che trovo, anche sui siti stranieri, americani soprattutto...
Insomma, ancora una volta Lindabee ha ragione, non è necessariamente vero che andare in negozio sia meglio che acquistare online, è che dove ho preso le mie macchinine finora mi son sempre trovata benissimo, ma forse le ragazze del mio negozio saranno un'eccezione.
Aspetto la fiera, è meglio... Suspect

annako72
Curiosa/o
Curiosa/o

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 16.06.14
Età : 45
Località : firenze

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: acquisto ricamatrice per principiante

Messaggio  Puffettazigzag il Dom Ott 05 2014, 23:36

Io ho una topaz 50 acquistata a giugno.. Come forse avrai gia visto girovagando nel sito mi ha dato un bel po di problemini iniziali anche se la maggior parte erano legati alla mia inesperienza. Sono sincera pero nel dirti che anche se ora e' un portento all'inizio ho avuto problemi di software.. Se vai cercando sul forum vedrai tutti i miei commenti. Ora che finalmente e' ok non la cambierei con nulla al mondo pero fino ad ora sognavo anch'io la creative 3. C'e da dire che il super telaio e' ineguagliabile e i piedini ad attacco basso dove posso acquistare gli universali idem. Credo invece che pfaff tu debba comprare proprio i suoi. Per l'idt e' vero, manca anche se con un po di praticita' e nel caso un piedino di doppio trasporto che da candiotto costa 20 euri te la cavi. Io per la cronaca in un negozio di verona la topaz 50 l'ho pagata 2000
avatar
Puffettazigzag
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 12.06.14
Età : 35
Località : Mantova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: acquisto ricamatrice per principiante

Messaggio  katane il Lun Ott 06 2014, 13:25

Io mi sono orientata sulla Pfaff come da consiglio di Linda e Davide perché con la husqvarna ci sono problemi a reperire i ricambi. Certo la Topaz 50 mi allettava per il telaio, ma visto che la guardavo solo per quello, ho valutato tutti i pro della pfaff e l'ho scelta.
avatar
katane
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 322
Data d'iscrizione : 31.07.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: acquisto ricamatrice per principiante

Messaggio  Giuliana il Mar Ott 21 2014, 20:14

I ricambi di Pfaff, Husqvarna e anche di alcune Singer, che io sappia, arrivano tutti dallo stesso magazzino... Suspect
avatar
Giuliana
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 02.02.11
Età : 49
Località : ...sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: acquisto ricamatrice per principiante

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum