Let's Sew!
Bentornata/benvenuta sul tuo Forum di Cucito!
Connettiti o registrati per partecipare al Forum

Trovare lavoro

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Trovare lavoro

Messaggio  Oanka il Lun Lug 29 2013, 11:34

Ciao a tutte,
Pensavo di chiedere alle piu esperte nella sarotia :)
Io a settembre inizio il corso base alla Sitam. Sono una principiante nella sartoria. Ho un'amica che ha finito i primi due corsi alla Sitam, iniziera il terzo. E stata molto contenta e ha imparato tante cose.
Volevo chiedere a voi se facendo questi corsi (Modellista, Figurinista) c'e la possibilita di trovare lavoro presso una dita.
Comunque intendo fare i primi due corsi, poi vedo cosa faro. Mi piaccerebbe tanto fare anche il terzo, il costo e alto ma menomale si puo fare il pagamento a rate.
Siccome il costo e cosi alto immagino che ci sara un vataggio facendolo, aparte l'esperienza e le nuove cose imparate.
Grazie sunny

Oanka
Curiosa/o
Curiosa/o

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 29.07.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trovare lavoro

Messaggio  Manuela Ciaramella il Lun Lug 29 2013, 12:24

Se non sbaglio,credo tu non sia italiana.
In Italia c'è un detto:"Impara l'arte e mettila da parte".
Vuol dire che è sempre meglio imparare perchè prima o poi ti servirà !
Io non avrei dubbi!!!!!!
In bocca al lupo  
avatar
Manuela Ciaramella
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 865
Data d'iscrizione : 29.01.13
Località : Sicilia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trovare lavoro

Messaggio  Oanka il Lun Lug 29 2013, 12:37

Manuela Ciaramella ha scritto:Se non sbaglio,credo tu non sia italiana.
In Italia c'è un detto:"Impara l'arte e mettila da parte".
Vuol dire che è sempre meglio imparare perchè prima o poi ti servirà !
Io non avrei dubbi!!!!!!
In bocca al lupo  

Credo che questo detto e internazionale Very Happy  E vero che non sono italiana. Apparte gli errori di scrittura che ho fatto per sbaglio,  mi viene il dubbio sul corso d'italiano che ho appena finito :))) visto che ti sei resa conto subito del fatto che non sono italiana :))) Devo ancora studiare :))) siguramente

Faccio il corso Sitam perche mi piace quello che ho visto nella presentazione e anche nella sede della scuola. Speravo solo che spendendo tutti questi soldi (che non ho :))))) trovero anche un lavoro aparte quello che FORSE potrei fare a casa.

Se avete qualche altra buona notizia da darmi, fate pure.

PS nel fratempo mi metto a studiare l'italiano

Oanka
Curiosa/o
Curiosa/o

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 29.07.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trovare lavoro

Messaggio  giovi58 il Lun Lug 29 2013, 15:20

@ Oanka:loooove  cara, considera che l'italiano è una lingua molto difficile,Very Happy e anche che gli italiani padroni della grammatica sono in assoluta minoranza! ciao
avatar
giovi58
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 979
Data d'iscrizione : 07.11.11
Età : 59
Località : Valsesia-Piemonte

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trovare lavoro

Messaggio  shiva il Mer Lug 31 2013, 01:23

Ciao Oanka io ho fatto il corso da modellista poi ho sostenuto vari colloqui ma mi è sempre stato detto che  non ho abbastanza esperienza e quindi è sempre andata a finire male Rolling Eyes . Leggendo annunci ho notato che dipende anche dalla zona. Qui le aziende che mi hanno contattato cercavano una figura già esperta perchè non hanno tempo/soldi da spendere per affiancarla a qualcuno che ti deve comunque insegnare un po' perchè appena usciti dalla scuola non si può avere la pretesa di saper fare qualsiasi cosa, è un mestiere difficile dopotutto. Nelle città più grandi come Milano per esempio forse ci sono più possibilità. Questa è l'impressione che i sono fatta io in questi anni. Magari ho solo beccato le strade sbagliate ed è più semplice di quel che penso farsi assumere, a me è successo così. Probabilmente se la scuola a fine corso desse la possibilità concreta di fare stage in azienda sarebbe già diverso. Non so come funziona alla Sitam.
Detto ciò, sono stata contenta lo stesso di aver speso i soldi per la scuola ovviamente. Ho imparato a farmi i vestiti da sola, che è quello che ho sempre desiderato Very Happy e ripeto...non perdo le speranze sunny Io mica mollo eh! sono convinta che ci sia un posto anche per me in quel mondo
avatar
shiva
Super Sarta/o DOC
Super Sarta/o DOC

Messaggi : 5990
Data d'iscrizione : 12.08.10
Età : 33
Località : bologna

Vedi il profilo dell'utente http://frontierartist.blogspot.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trovare lavoro

Messaggio  Oanka il Ven Ago 02 2013, 07:26

Grazie per la tua risposta.
Io vivo vicino Padova.Posso solo continuare a sperare su ogni cosa. Speriamo che avro un esperienza positiva a fine corso. NON MOLLARE e la prima cosa che puoi fare per avere successo :))!
Speriamo andra bene. Per il momento, anche se e difficile, iniziero il corso e piano piano capiro come vanno le cose in questo settore.
L'unica cosa bella e che saro in grado di farmi i vestiti da sola :)) Per il resto, parlando con le persone che conosco e che non fanno niente per cambiare la loro vita, prendo forza nelle loro azioni di scoraggiamento verso la mia iniziativa di fare questo corso. Per ogni azioni che vuoi intraprendere ci sono mille personne che ti dicono che ...per esempio ....MA CHI VA A FARSI UN VESTITO IN SARTORIA DI QUESTI TEMPI....boh...non lo so? io andrei se potessi permetermi. Ho misure strane e gusti diversi da quello che puoi trovare "alle bancarelle ":))

la parola del giorno: NON MOLLARE MAI! :)))

shiva ha scritto:Ciao Oanka io ho fatto il corso da modellista poi ho sostenuto vari colloqui ma mi è sempre stato detto che  non ho abbastanza esperienza e quindi è sempre andata a finire male Rolling Eyes . Leggendo annunci ho notato che dipende anche dalla zona. Qui le aziende che mi hanno contattato cercavano una figura già esperta perchè non hanno tempo/soldi da spendere per affiancarla a qualcuno che ti deve comunque insegnare un po' perchè appena usciti dalla scuola non si può avere la pretesa di saper fare qualsiasi cosa, è un mestiere difficile dopotutto. Nelle città più grandi come Milano per esempio forse ci sono più possibilità. Questa è l'impressione che i sono fatta io in questi anni. Magari ho solo beccato le strade sbagliate ed è più semplice di quel che penso farsi assumere, a me è successo così. Probabilmente se la scuola a fine corso desse la possibilità concreta di fare stage in azienda sarebbe già diverso. Non so come funziona alla Sitam.
Detto ciò, sono stata contenta lo stesso di aver speso i soldi per la scuola ovviamente. Ho imparato a farmi i vestiti da sola, che è quello che ho sempre desiderato Very Happy e ripeto...non perdo le speranze ☀Io mica mollo eh! sono convinta che ci sia un posto anche per me in quel mondo

Oanka
Curiosa/o
Curiosa/o

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 29.07.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trovare lavoro

Messaggio  penelope83 il Ven Ago 02 2013, 15:06

Mai farsi scoraggiare da nessuno!!! 

Anche senza cattive intenzioni c'è sempre chi ci scoraggerà..a me hanno detto ultimamente che sono stata coraggiosa ad azzardarmi a mettere una zip invisibile su un vestito, perchè quella è difficile...me l'ha detto una sarta..ho tirato su un prototipo per un abito da sola, mettendomi le mani ai capelli e non sapendo da dove iniziare..ok ci saranno stati tanti errori,ma lei mi ha detto che il mio livello è come il suo quando aveva 13 anni, sottolineando che ha cominciato a cucire presto. Lei voleva aiutarmi, non si è accorta di avermi scoraggiato terribilmente..non vi nascondo che ho pianto! All'inizio ho avuto paura di sbagliare: poi ho ragionato con calma e autonomamente ho pensato che una zip non è per niente difficile da mettere, e in questo caso il parere della sarta, anche se esperta, non deve influenzare minimamente la mia voglia di continuare nonostante le difficoltà!

Per chi è già esperto tutti gli altri diventano quasi persone insignificanti: non guardano il nostro ingegno nell'inventarci una soluzione, cercare sui libri, frequentare forum preziosi come questo, non guardano la nostra creatività e soprattutto buona volontà nel volersi impegnare al massimo.

Trovare lavoro di questi tempi è quasi un'utopia, io ho avuto una breve esperienza a Milano (brevissima: 2 giorni di prova) dove mi hanno mandato via senza nemmeno guardarmi nè in faccia nè le mani, liquidandomi dall'altro lato della stanza con un : non sai tenere nemmeno l'ago, senza nemmeno avvicinarsi a vedere cosa stavo facendo e come tenevo l'ago.

So solo io quanto invece mi sono sacrificata per poter imparare qualcosa da sola. Non era affatto vero ciò che mi hanno detto, e lì per lì ci avevo quasi creduto solo perchè loro erano esperte e io no. Semplicemente avevano bisogno di una sarta finita e io non facevo al caso loro, ma hanno avuto voglia di umiliarmi. Inutile dire che ho pianto anche quella volta!

Quello che la mia breve esperienza di vita mi ha insegnato, in generale, è vivere quotidianamente inseguendo i propri sogni, facendo ciò che più ci soddisfa, a costo di rinunce e sacrifici, e non smettere, quando sarà il momento, di proporsi, perchè in mezzo a tutti quei tentativi a vuoto ci sarà il colpo di fortuna che aspettavamo.
E se per il momento non ci sarà, ci si potrebbe accontentare di poco racimolando clienti tra gli amici: certamente è pieno di persone che hanno corporature particolari ed esigenze particolari di conseguenza: per questo la modellistica è una scienza assolutamente da masticare.

Io finora ho ricevuto solo porte in faccia e fatto tanti sacrifici, sono ancora una neofita del mestiere.

Ma voglio essere positiva e soprattutto imparare ad ignorare chiunque non rispetti il nostro valore, qualunque esso sia, se artistico, geometrico, sartoriale o tutto questo, solo  per motivi di "nonnismo" professionale.

Ho sbagliato tantissime volte nella mia vita per aver ascoltato le opinioni scoraggianti di gente con opinioni pessimiste.

Meglio essere fiduciosi prima e pentirsene poi, piuttosto che partire già prevenute sul fatto che andrà male, in questo caso ci si stanca prima.

Solo noi nel nostro cuoricino sappiamo quanto siamo disposte a dare in cambio di un lavoro che ci fa tornare a casa soddisfatte.

Io sono disposta a lavorare guadagnando il minimo indispensabile (se mai un giorno ci riuscirò).

Credo che l'obbiettivo di farsi i vestiti da sole sia il primo passo da raggiungere: si fa pratica senza responsabilità e soprattutto si mostra il proprio lavoro prontamente nel caso in cui quel colpo di fortuna si presentasse al momento giusto, mentre noi indossiamo l'abbigliamento "giusto".

Tutto questo è un augurio per voi e per me, che sono ancora ai piedi della montagna.

Chiedo perdono se ho scritto troppo, o se ho parlato a sproposito.

Forza!

penelope83
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 14.05.13
Età : 34
Località : Reggio Calabria (provincia)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trovare lavoro

Messaggio  rosaly il Ven Ago 02 2013, 16:21

ciao Tiziana credo a tutto quello che ai detto, sai perché anch'Io anni fa o avuto un laboratorio artigianale con 10 dipendenti ,,quindi credi a quello che ti dico non o nessuna intenzione di scoraggiarti anzi ti metto in guardia la differenza di un lavoro sartoriale a quello di gruppo artigianale o industriale sono 2 mondi diversi come la maglia e il tessuto,,
comunque quella persona che dice che non sai tenere un ago in mano secondo me non sapeva cucire oppure e cosi in alto che a dimenticato la gavetta che ce da fare x riuscire ,,
sono partita giovane con due figli da crescere ,, sapevo vestirmi come te ma quando mi sono messa a lavorare a catena tutto un altro mondo x anni non o mai usato aghi a mano e filo x imbastiture tagliavo cucivo sia x me che x i figli ,,poi come te mi sentivo  schiacciarmi da chi credeva di sapere di più,, allora o fatto il corso di taglio stilista modellista Laughing Laughing  vale dire che prima o imparato a cucire eta 12 anni poi a tagliare circa 20 anni poi a fare i stampi modelli ,,non con le squadre predisposte ma con il metro a cordella e una stecca di legno tanti calcoli si pero ero libera e non condizionata limitata da una squadra predisposta ,,
cosi i miei primi modelli li o fatti a una parente diversamente abile poliomielitica x me essere riuscita a vestirla con successo e stato come toccare il cielo,, da li non mi sono più fatta umiliare dalle sapientoni anch'io finalmente avevo un argomento dove parecchie stiliste non sapevano , o lavorato x parecchie ditte tantissime nella mia lunga carriera di artigiana ma non o mai dimenticato le difficoltà io dico che prima di fare un passo avanti bisogna  guardare indietro giusto x non dimenticare e acquistare sicurezza ,,
ma ricordi a parte la sartoria e il pronto moda sono 2 mondi molto diversi niente paura si posso gestire entrambi ,, quando o cessato attività x motivi di salute o ripreso a fare la sarta senza personale da sola(  non sapevo stare con le mani in mano) pur avendo molta esperienza alle spalle o dovuto riabilitarmi quindi Tiziana come dici tu non ti scoraggiare tutto si può fare basta volere ,,sopratutto attenta a non mescolare le attività sembrano uguali ma in fondo sono diversi ognuna a la sua teoria da seguire,,
ultima cosa la maglieria non la so fare e vero scratch  anche se so lavorare a ferri faccio maglioni x la famiglia cucio magliette elasticizzati gersy e altro ancora so fare parecchie cose in maglia ma le vere regole di chi lo fa x professione NO,,
lo dico senza vergogna e come guidare un 'auto e un camion ,,
spero ragazze giovani abbiate capito il significato una mia nipote oggi 30 anni stilista 5 anni di scuola professionale sapeva vestirsi x trovare lavoro e venuta da me x imparare il metodo industriale dopo a trovato lavoro subito a saputo far vedere che sapeva cucire senza imbastiture  a mano libera,,nel mondo della moda non conta quanto sai fare,, ma cosa sai fare e quanto puoi produrre ,,e spietato lo so ma e cosi artigianato e sottopagato e industria lo sfrutta quindi guerra ai dipendenti x farli produrre al massimo questo e il mondo della moda ,,o sempre lottato come artigiana perché questo cambiasse ma tutto vedo e peggiorato perciò ragazze forza e determinazione non fatevi sopraffare da questo mondo di solo commercio 0 sentimenti
avatar
rosaly
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 432
Data d'iscrizione : 29.06.12
Età : 65
Località : rovigo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum