Let's Sew!
Bentornata/benvenuta sul tuo Forum di Cucito!
Connettiti o registrati per partecipare al Forum

Punti lenti e imbastitura?Noooooo!

Pagina 7 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7

Andare in basso

Problema margini:

Messaggio  barlafuss il Sab Lug 18 2015, 09:09

Prova a tagliare col margine a 1 cm, usa stabilizzatore o carta velina sotto, passi lo zig-zag a 0.5cm, tagli l'eccedenza dopo aver fatto lo zig zag, poi procedi alle cuciture.
Altro sistema è quello di passare lo zig-zag dopo aver fatto le cuciture, tenendo uniti i margini di cucitura, così hai la stoffa doppia e non hai il problema che la macchina ti mangi la stoffa. Vale sempre il sistema di tagliare a 1 cm, passare zig-zag a 0,5 e rifilare dopo aver fatto lo zig zag.
Ricordati che sei sempre in tempo a tagliare, quindi taglia con un margine che ti permetta di lavorare quantomeno a largezza piedino, altrimenti la stoffa finirà sempre sotto se non usi almeno la carta velina come sostegno.
A presto
B.
avatar
barlafuss
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 226
Data d'iscrizione : 29.09.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Punti lenti e imbastitura?Noooooo!

Messaggio  PrettyPrincess il Sab Lug 18 2015, 15:59

Ti ringrazio per l'aiuto.... non ci avevo mai pensato a cucire i margini dopo.... mi sembra una buona idea! Grazie ancora!
avatar
PrettyPrincess
Super Sarta/o
Super Sarta/o

Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 06.11.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Punti lenti e imbastitura?Noooooo!

Messaggio  dfergola il Mer Giu 08 2016, 23:36

Io sono proprio tarda e nn ho capito il metodo carta copiativa....mi servirebbe un tutorial passo per passo fotografato...sono messa male vah!!! Continuerò' con io metodo classico punti molli/imbastitura.
avatar
dfergola
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 23.06.14
Età : 42
Località : un po' in Italia (Roasio) un po' in Africa (Lagos)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Punti lenti e imbastitura?Noooooo!

Messaggio  Miluccina il Gio Giu 09 2016, 09:45

Io appartengo alla vecchia scuola di sartoria, quindi, preferisco fare i punti molli e la classica imbastitura; premetto che ho provato anche il metodo della carta copiativa e della rotella ma non
mi piacciono.
avatar
Miluccina
Super Sartina/o Attiva/o
Super Sartina/o Attiva/o

Messaggi : 177
Data d'iscrizione : 05.09.15
Età : 62
Località : Piemonte

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Punti lenti e imbastitura?Noooooo!

Messaggio  giusy67 il Sab Giu 11 2016, 08:17

anch'io uso i punti molli ...non conosco altri metodi perchè ho imparato così da mia mamma (vecchia scuola di sartoria degli anni '50...figuratevi !!!) nelle lunghe estati della mia giovinezza ...quando cuciva mi faceva fare gli iintillardi
quando posso non essere precisa uso gli spilli ma avendo già i margini uguali (dritto filo sempre... e vado ad occhio) perdonatemi sarte !!!
avatar
giusy67
Utente
Utente

Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 26.03.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Punti lenti e imbastitura?Noooooo!

Messaggio  mataiana il Ven Ago 17 2018, 15:03

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Data la mia ignoranza (da autodidatta) non ho mai usato i punti lenti o l'imbastitura... Segno, taglio e cucio.. sono stata sempre mooolto fortunata
L'idea dei pennarelli è DIVINA!
Per i margini, come li segnate voi? Io uso tre matite scotchate assieme (le 2 esterne con mina morbida) e le punte sono esattamente a 15mm!
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ho sfruttato diverse volte l'idea di Kiwi, a cui sono enormemente grata. Preferisco però aggiungere prima i margini ai cartamodelli che ne sono privi (Burda, La mia boutique, Cartamodelli magazine, ...) e tagliare poi la stoffa senza fare poi alcun calcolo. Ho così modificato l'idea di Kiwi usando un normale compasso da disegno: il vantaggio è che la misura può essere variata più facilmente (1,5 per i margini, 4 per gli orli) e non c'è il bisogno di fare la punta alle matite Wink Ho sostituito la punta in ferro del compasso (quella che si usa per il centro del cerchio) con un'altra mina, in questo modo non si rovina la carta. Metto qualche immagine:

Cartamodello senza margini:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Compasso a due punte (ripasso sulla linea già tracciata):
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Cartamodello con margini:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

E poi, per fare ancora più veloce, ho usato il cutter e il piano di taglio per ritagliare:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Naturalmente si potrebbe usare il compasso direttamente mentre si rileva il cartamodello dal foglio tracciati della rivista, ed evitare così un passaggio, ma non ci ho ancora provato... L'idea del compasso mi è venuta dopo aver ricalcato un cartamodello con 11 pezzi drunken  mi sentivo male al pensiero di dover aggiungere i margini e volevo velocizzare il più possibile il procedimento.
Spero possa essere utile :)

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
mataiana
*Cri's Super Angel*
*Cri's Super Angel*

Messaggi : 1262
Data d'iscrizione : 29.12.11
Età : 47
Località : TV

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Punti lenti e imbastitura?Noooooo!

Messaggio  Lucyinthesky il Sab Ago 18 2018, 11:15

Bella la tua idea mariana!
Al momento preferisco avere cartamodelli senza margini compresi.. Ma se avessi bisogno di aggiungerli... So come fare! Wink
Ho letto i vostri consigli e mi piace molto l'idea dei pennarelli per bambini! Io ho comprato un lotto di pennarelli evanescenti dalla Cina e sono rimasta un po' delusa...(non so se è un caso comunque quelli di colore fucsia scompaiono subito e tendono a perdere inchiostro, quelli verdi sono piuttosto buoni)
Sconsiglio vivamente la rotellina con gessetto della "nota marca" per segnare i margini su tessuto: è ingombrante e non permette un'ottima visibilità, tende a trascinare il tessuto e la polvere di gesso si vede a malapena, col risultato che i margini non sono precisi!
Io mi trovo bene col regolo (della "nota marca" che tra qualche prodotto scadente ha prodotto anche cose buone Very Happy ) e col pennarello evanescente: segno i margini a una distanza precisa e segno intorno al cartamodello (anziché passare i punti lenti). Poi, quando apro i vari pezzi, munita di regolo segno le linee di cucitura anche sull'altra metà!
Il regolo è fantastico perché trasparente, flessibile il giusto, con diverse scanalature che facilitano il lavoro!
Poi con i margini precisi... Imbastire o cucire direttamente con gli spilli facendo combaciare le linee di cucitura è davvero semplice!
Per le pince faccio delle tacche sul bordo del tessuto e una marca al centro... Oppure qualche punto lento su quelle sagomate!
È bello confrontarsi e provare sempre metodi alternativi comunque! Ciao!!!
avatar
Lucyinthesky
Utente
Utente

Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 25.04.18
Età : 29

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Punti lenti e imbastitura?Noooooo!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 7 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum